Accadueo 2018: i seminari IWS tratteranno case histories di successo per il mercato delle water utilities


Si tratta di una scelta strategica per aziende complementari fra loro che hanno in comune l’avere il mercato dell’acqua come core business (da qui l’hashtag #watercare che circola sui social network) e che, in particolare, forniscono un servizio idrico integrato occupandosi di reti di drenaggio urbano, reti di acqua potabile, impianti di depurazione e potabilizzazione, nonché telecontrollo quale attività trasversale.

Soluzioni, particolarmente apprezzate dal mercato delle water utilities, che rispondono agli standard generali richiesti dai macro-indicatori per acquedotto (M1-M2-M3), fognatura (M4) e depurazione (M6), che hanno spinto le aziende della rete ad andare oltre la presenza congiunta ad Accadueo, per organizzare dei seminari IWS incentrati su case histories di successo sui temi posti riguardanti i macroindicatori.

Il 17-18 e 19 ottobre saranno quindi per Accadueo tre giorni di incontri e di seminari IWS che si svolgeranno presso la gallery dei padiglioni 21-22 della Fiera di Bologna e che vedranno la partecipazione, come relatori, di tecnici e dirigenti delle water utilities italiane (fra cui AcegasApsAmga, Acque Bresciane, Alto Trevigiano Servizi, Gruppo CAP, Gruppo HERA, Metropolitana Milanese, Piave Servizi, SMAT, Tea Acque) che presenteranno case histories di successo realizzate proprio grazie alla collaborazione con le aziende della rete d’impresa IWS .


Per il programma completo e per registrarsi all’evento per cui sono in fase di richiesta i Crediti Formativi Professionali rilasciati dall’Ordine degli Ingegneri: http://www.serviziarete.it/seminari-iws-ad-h2o-2018/


Leggi anche

Nel quadro dei lavori per l’ampliamento dell’impianto di depurazione dei reflui di Borghetto Santo Spirito, eseguiti dall’impresa ZUMAGLINI e GALLINA di Torino, sono state portate a termine con successo due trivellazioni orizzontali controllate (TOC), eseguite dall’Impresa subappaltatrice veneta ANESE che ha diretto la posa di due condotte in ghisa sferoidale – fornite da Saint-Gobain PAM Italia SpA – in parallelo: una DN 400 e l’altra DN 600. Un vero record se consideriamo che il DN 600 è il diametro più grande di tubazioni in ghisa sferoidale tirato finora in Italia con questa tecnica. All’estero si è arrivati fino al DN 800….

Leggi tutto…

Il gestore ha dato il via a un grande intervento per la posa di 4,5 chilometri di condotte per dotare 11 strade situate al confine tra i due comuni di una rete di raccolta dei reflui. I lavori andranno avanti per un anno e saranno realizzati con un investimento di 3 milioni di euro. Grazie a questa opera, i reflui saranno raccolti e convogliati al depuratore San Rocco di Monza…

Leggi tutto…

Assegnati i lavori per il terzo e ultimo stralcio di opere per convogliare a depurazione i reflui del bacino sud della città, previste dal Piano di salvaguardia della balneazione sviluppato dal Comune con Hera e Romagna Acque. L’ultimo tratto consiste nella costruzione di un collettore fognario di 4 km. I lavori, dal valore di 7 milioni di euro, partiranno a ottobre e saranno conclusi in 18 mesi …

Leggi tutto…

Xylem ha recentemente introdotto sul mercato una nuova classe di miscelatori, definiti adattivi, che incorporano una elettronica altamente evoluta per il controllo della velocità di rotazione in relazione alle condizioni reali istantanee degli impianti, sia in termini di portata, sia in termini di concentrazione del refluo. Con i mixer adattivi Flygt si ottiene un aumento della resilienza del processo, un risultato che progettisti e gestori perseguono in ogni modo per mantenere efficiente l’impianto e controllarne in modo puntuale i costi operativi…

Leggi tutto…

Dopo l’impiego della scansione satellitare per la ricerca perdite idriche, la multiutility, fra le prime in Italia, sperimenta la tecnologia anche per il monitoraggio delle reti fognarie, utilizzando i dati dell’Agenzia spaziale europea. Già avviato nel modenese, il nuovo sistema sarà testato anche nel bolognese, per un totale di totale di oltre 6.200 km di rete, con l’obiettivo di prevenire eventuali cedimenti dei collettori fognari…

Leggi tutto…