Terna presenta il progetto Sa.Co.I 2

Si tratta del nuovo collegamento elettrico tra Toscana, Sardegna e Corsica, che il gestore della rete elettrica nazionale realizzerà con un investimento di oltre 520 milioni di euro. Un’opera di interesse comunitario resa necessaria per rafforzare l’attuale collegamento, il Sa.Co. I 2, realizzato negli anni Sessanta e ormai obsoleto

Leggi tutto…

e-distribuzione: rinnovate le linee elettriche nel palermitano

Concluso il Progetto Carini, il piano di interventi che ha interessato una vasta area della provincia di Palermo, realizzato con un investimento di 3,5 milioni di euro. Ammodernati oltre 40 km di rete elettrica e 90 cabine secondarie, per un telecontrollo più evoluto dell’infrastruttura, e realizzato un nuovo Centro satellite, un impianto in media tensione, che migliora la distribuzione elettrica

Leggi tutto…

Open Fiber ha completato la grande dorsale in fibra ottica

Già attiva in tutto il territorio nazionale, la rete di trasporto è costituita da 6300 km di fibra ottica ed è in grado di raggiungere una velocità di 400 Gigabit per secondo. Realizzata con apparati di ultima generazione, permetterà di offrire agli operatori nuovi servizi e di rispondere ai crescenti volumi di traffico generati dalle applicazioni più avanzate che la rete a banda ultralarga abilita

Leggi tutto…

Dalle banche 3,5 miliardi di euro a Open Fiber per la fibra ottica

La società ha sottoscritto con un pool di 13 banche, che comprende istituti nazionali e internazionali, un mega finanziamento destinato a sostenere la costruzione della rete in fibra ottica in modalità Fttc in tutta Italia, raggiungendo 19,5 milioni di unità immobiliari. Della partita anche Cassa depositi e prestiti e banca europea per gli investimenti

Leggi tutto…

Dal fondo europeo 420 milioni per la banda larga

Supportare gli investimenti di realtà pubbliche e private per lo sviluppo della banda larga nelle zone rurali e scarsamente popolate d’Europa. Con questo obiettivo è stato creato il Connecting Europe Broadband Fund. Che ora ottiene la sua prima dotazione di risorse, messe a disposizione dai partner: Commissione europea, Banca europea per gli investimenti, KfW, la nostra Cassa depositi e prestiti e la francese Caisse des Dépôts

Leggi tutto…

La Corte dei conti europea promuove il modello Open Fiber

Uno studio dell’Eca sottolinea come il nostro paese difficilmente riuscirà a centrare gli obiettivi europei al 2020 sulla banda larga. Ma potrebbe raggiungere i target al 2025, grazie allo schema wholesale adottato da Open Fiber. Apprezzato anche il piano di investimenti diretti per la creazione dell’infrastruttura libera: un modello anche per il resto d’Europa

Leggi tutto…

Catania prima città del sud connessa con la banda ultralarga

Open Fiber ha concluso la realizzazione della rete in fibra ottica a servizio della città etnea. Il progetto, realizzato con un investimento di 30 milioni di euro, ha portato la connessione a banda ultralarga in modalità Ftth (Fiber to the home) in oltre 120.000 unità immobiliari, contenendo al minimo l’impatto dei lavori, grazie allo sfruttamento di 380 km di infrastrutture esistenti, tra linee aeree e cavidotti

Leggi tutto…

Open Fiber 6,5 miliardi di investimenti nel nuovo piano industriale

Il Cda ha approvato il nuovo Piano industriale che punta a portare la banda larga in 271 città e 7.000 comuni raggiungendo 19 milioni di abitazioni con la fibra ottica Ftth. Approvato anche il project financing da 3,5 miliardi che servirà a supportare lo sviluppo dell’infrastruttura. Altro colpo messo a segno è l’estensione a tutte le città italiane della partnership strategica con Vodafone

Leggi tutto…

Agsm: più calore dalle acciaierie per la rete di Verona

La multiutility ha siglato un accordo con le Acciaierie Verona per potenziare il recupero termico dall’impianto che già fornisce calore alla rete. In base all’intesa, verrà installato un nuovo scambiatore che consentirà il recupero di calore anche dai rulli di trasporto del materiale incandescente rendendo disponibili 2,5 MW termici sufficienti al fabbisogno di 700 famiglie

Leggi tutto…