News in rilievo

Pubblicato il bando per il collettore Sud-orientale a Palermo

La gara riguarda il completamento per il secondo lotto dell’importante infrastruttura che permetterà di raccogliere e convogliare le acque bianche e nere tra la zona di via Leonardo Da Vinci fino al depuratore di Acqua dei Corsari, raccogliendo i reflui di diversi quartieri. L’importo a base gara è di quasi 27 milioni di euro e il termine per la presentazione delle offerte è fissato al 15 gennaio 2020

Leggi tutto…

Acque sostituisce la rete idrica ad Altopascio

Il gestore idrico del Basso Valdarno ha avviato un importante intervento di rinnovamento della rete di distribuzione a servizio della frazione Spianate del comune in provincia di Lucca. I lavori, supportati da un investimento di 850.000 euro, interessano circa 2,6 chilometri di condotte che saranno sostituite con nuove tubazioni in ghisa sferoidale di maggior diametro. L’obiettivo è porre fine alle perdite e aumentare la pressione di distribuzione

Leggi tutto…

Geal avvia i cantieri per il collegamento fognario Nozzano-Pontetetto a Lucca

Iniziati i lavori per la posa di 10 chilometri di condotte che consentiranno di far confluire i reflui dell’Oltreserchio al depuratore di Pontetetto. Una mega opera, del valore di oltre 10 milioni di euro, che prevede anche la realizzazione di quattro stazioni di sollevamento, il rifacimento di parte delle reti esistenti e diversi attraversamenti di linee ferroviarie, autostradali e di canali, che sarà conclusa entro il marzo del 2021

Leggi tutto…



Articoli in rilievo



Inaugurato il teleriscaldamento geotermico di Casa del Corto a Piancastagnaio

La località del comune in provincia di Siena ora è servita dal teleriscaldamento. Alimentato da energia geotermica proveniente da una centrale di Enel Green Power, il sistema è stato progettato dalla stessa azienda e sarà gestito da Ges. Si aggiunge a quello esistente in località La Rota e a quello ora in costruzione a servizio del centro del paese

Leggi tutto…

Acquedotto Pugliese: nuove gare per 27 milioni di euro

Il Consiglio di amministrazione del gestore idrico pugliese ha dato l’ok a tre nuovi grandi bandi. Due, per un totale di 21 milioni, interessano la distrettualizzazione della rete idrica di Bari e di alcuni comuni della sua provincia. Il terzo, dal valore di circa 6,2 milioni, il potenziamento dell’impianto di depurazione a servizio del comune di Taviano, in provincia di Lecce

Leggi tutto…


Articoli in rilievo


Pubblicato il

Una Newco per il recupero della risorsa idrica

Un investimento complessivo di 637 milioni di euro da destinare a interventi per la realizzazione dei distretti, il controllo delle…

Leggi tutto...


Pubblicato il

Acque estende la rete fognaria di Capannori

È un intervento del valore di 1,9 milioni di euro quello che il gestore del ciclo idrico del Basso Valdarno…

Leggi tutto...


Pubblicato il

Acquedotto Lucano ammoderna i depuratori a servizio di Vietri di Potenza

Il gestore idrico della Basilicata ha approvato il progetto di ammodernamento dei due impianti a servizio del comune del potentino,…

Leggi tutto...


Pubblicato il

Toscana Energia dà il via alla metanizzazione delle frazioni di Massa Marittima

I lavori, che interessano le frazioni di Prata e Niccioleta, prevedono la posa di circa 8 chilometri di condotte in…

Leggi tutto...


Pubblicato il

Produrre biometano dalla Forsu: una prospettiva possibile, ecologica ed economica

  Gruppo CAP, Città Metropolitana di Milano, ATO e Kyoto Club ne parlano in un convegno in via Vivaio il…

Leggi tutto...


Pubblicato il

Terna inaugura l’interconnessione Italia-Montenegro

Lungo 445 chilometri, dei quali 423 sottomarini, l’elettrodotto collega le stazioni elettriche di Cepagatti, in provincia di Pescara, e Lastva,…

Leggi tutto...