21 giugno LIVE DEMO: sensori radar ATEX compatti per l’industria delle acque

Non perdere la LIVE DEMO del 21 giugno ‘Sensori radar ATEX compatti per l’industria delle acque’

Partecipa alla LIVE DEMO per approfondire i sensori radar ATEX compatti per l’industria delle acque

Martedì 21 giugno, ore 11:00-11:45

Clicca qui per riservare il tuo posto

 
Sensori VEGAPULS C

Sono piccoli, economici e nettamente migliori di qualsiasi dispositivo a ultrasuoni: i sensori radar VEGAPULS C sono stati progettati appositamente per l’industria delle acque reflue. Robusti e affidabili anche in caso di allagamento, ottengono ottimi risultati con un nuovo livello di semplicità per l’area Ex tipica della Zona 1 nel trattamento delle acque reflue.

 

Caratteristiche e vantaggi:
  • Affidabilità nel settore delle acque reflue
    Insensibili allo sporco, agli sbalzi di temperatura e praticamente a tutte le altre condizioni ambientali, i sensori VEGAPULS C forniscono valori di misura affidabili.
  • Semplicemente più sicurezza ATEX
    Ottimizzati per le aree ATEX, i sensori VEGAPULS C riducono notevolmente il carico di lavoro dell’operatore dell’impianto.

 

Esempi pratici di applicazione e l’opportunità di porre domande danno vita alla Live Demo che fornisce inoltre suggerimenti su come ottimizzare la tecnologia di misurazione nel settore delle acque reflue e come ridurre al minimo lo sforzo burocratico.

 

Partecipa alla Live DEMO ‘Sensori radar ATEX compatti per l’industria delle acque’
Clicca qui per riservare il tuo posto
QUANDO: Martedì 21 giugno, ore 11:00-11:45


Leggi anche

Saranno realizzati con un investimento di 2,3 milioni di euro i lavori per l’adeguamento dell’impianto, il principale dei due, a servizio del comune in provincia di Pisa. Lavori indispensabili per superare alcune carenze impiantistiche e per aumentare la capacità di trattamento del depuratore in vista di nuovi allacciamenti alla rete fognaria. Tra le principali opere che saranno realizzate un nuovo comparto di ossidazione e una nuova vasca di sedimentazione biologica…

Leggi tutto…

Molto positivi i risultati del bilancio di esercizio relativo al 2021, con il valore economico generato pari a 650,8 milioni di euro, con un incremento dell’8% rispetto all’anno precedente e investimenti per circa 223,8 milioni. La quota maggiore di risorse, circa 79,3 milioni, è andata all’acquedotto, seguito da depurazione, 63,7 milioni, e fognature, 62,4 milioni…

Leggi tutto…

L’esposizione ai fenomeni meteorologici incide sulla funzionalità, efficienza e sicurezza infrastrutturali della gestione del servizio idrico integrato. Utilizzare strumenti avanzati, ma intuitivi, di monitoraggio meteorologico consente di prevedere e mitigare questo impatto. Ma quali sono oggi le piattaforme, le applicazioni e le soluzioni digitali per il monitoraggio meteo-climatico e il supporto decisionale nei processi delle Utility?…

Leggi tutto…

Xylem, leader mondiale nelle tecnologie per gestione dell’acqua, ha presentato alla fiera internazionale IFAT Monaco, « Xylem Vue », una piattaforma di soluzioni digitali integrate che – combinando tecnologie, sistemi e servizi intelligenti all’esperienza di oltre 100 anni nella risoluzione dei problemi legati all’acqua – consente alle utility di ottenere risultati rivoluzionari nel servizio alle loro comunità….

Leggi tutto…

Alla luce dell’aumento della popolazione e della domanda di nuove abitazioni è sempre più pressante la necessità di trovare strumenti innovativi per identificare e risolvere i problemi nelle reti fognarie e di distribuzione dell’acqua potabile. Grazie ai gemelli digitali e ai modelli di dati 3D, gli addetti al servizio clienti vengono immediatamente avvisati di eventuali anomalie all’interno della rete e possono localizzare facilmente le interruzioni dell’erogazione….

Leggi tutto…