A2A Calore e Servizi controlla il teleriscaldamento di Brescia con i droni

L’ispezione e il monitoraggio delle reti di distribuzione del calore è un’attività fondamentale per rilevare eventuali anomalie e intervenire in modo rapido e puntuale per porvi rimedio. Attività che A2A Calore e Servizi svolge da anni con strumenti sempre più innovativi. Un ulteriore esempio ne è la sperimentazione che la società del Gruppo A2A ha avviato nella città di Brescia, servita da una rete, la prima realizzata in Italia, che il prossimo anno compirà i suoi primi 50 anni e dell’estensione complessiva di oltre 600 chilometri.

Sperimentazione che prevede l’uso della tecnologia della termografia mediante l’impiego di droni per l’ispezione dell’infrastruttura. L’impiego dei droni rappresenta una nuova soluzione che l’azienda affianca alle tecniche di controllo già in uso:

  • la termografia a terra con automezzo
  • le prove di tenuta in pressione
  • i sistemi di misura estivi

La termografia con drone permette di potenziare la qualità di monitoraggio e di ispezionare anche quelle parti della rete difficilmente accessibili dai mezzi a terra.

Il drone con la termocamera vola a un’altezza di circa 65 m dal suolo per riprendere solo le immagini termiche, senza acquisire nessun elemento identificativo di cose o persone. Le riprese vengono effettuate nelle ore serali e notturne, sia per ridurre l’interferenza dovuta al traffico stradale sia per rendere maggiormente distinguibili le anomalie termiche, dal momento che le temperature ambientali serali e notturne sono inferiori rispetto alle temperature ambientali diurne.

In questo modo la società punta a garantire un servizio ancora più efficiente alla città, dove la rete di distribuzione di calore già serve circa il 70% degli edifici. Percentuale che crescerà ulteriormente nei prossimi anni, grazie ai piani dell’azienda che ha in programma di raggiungere circa 45 milioni di metri cubi di volumetrie allacciate.

 

Iscriviti ora alla newsletter bimestrale 
di Servizi a Rete per essere il primo 
a conoscere le attività

 


Leggi anche

Uponor ha creato un concept rivoluzionario: l’isolante VIP (Vacuum Insulation Panel) abbinato alle tubazioni preisolate Ecoflex offre riduzione delle perdite di calore fino al 60%, eccezionale flessibilità, diametri ridotti e risparmio dei tempi di installazione fino al 20%. Ecoflex Thermo VIP per reti di teleriscaldamento, riscaldamento e raffrescamento. Ecoflex Aqua VIP per distribuzione di acqua calda sanitaria e di ricircolo….

Leggi tutto…

La società ha acquisito la rete a servizio della cittadina alle porte di Milano, portando a 15 le infrastrutture di teleriscaldamento gestite in Italia. La rete di Corsico si estende per 6 chilometri ed è alimentata da una centrale a metano e fornisce calore al quartiere Burgo e ad alcuni stabili del centro. ENGIE ne ha previsto la sua estensione, per sfruttarne tutto il potenziale di distribuzione del calore….

Leggi tutto…

La multiutility ha approvato il piano industriale 2021-2024, che ha nella sostenibilità e nel miglioramento e nell’evoluzione dei servizi i suoi focus. Tra i principali target l’incremento della generazione di energia rinnovabile, l’ulteriore sviluppo del teleriscaldamento a Verona e Vicenza, la digitalizzazione delle reti gas ed elettriche. Senza dimenticare lo sviluppo dei servizi ambientali in un’ottica di energia circolare….

Leggi tutto…

Con la Legge di Bilancio 2021 viene confermato il Bonus pubblicità anche per i prossimi due anni. Attraverso il credito di imposta si potrà recuperare il 50% di quanto investito in campagne pubblicitarie su quotidiani e riviste, anche online.
Prenota entro il 31 marzo la tua pianificazione per usufruire del credito d’imposta….

Leggi tutto…

Nel bilancio previsionale l’amministrazione comunale ha previsto un investimento tra i 2 e 3 milioni di euro per la realizzazione del secondo lotto dell’opera. La rete raggiungerà così le nuove aree del borgo senese e la frazione di Belforte. Entrata in esercizio nell’autunno del 2019, l’infrastruttura gestita da Geo Energy Service è alimentata da un pozzo geotermico di Enel Green Power e serve al momento oltre 150 utenze. …

Leggi tutto…