A2A Illuminazione Pubblica dà nuova luce a Trezzano sul Naviglio

Nuova luce per Trezzano sul Naviglio. Il comune della provincia di Milano sarà illuminato a Led, grazie all’accordo tra l’amministrazione comunale e A2A Illuminazione Pubblica. Accordo con la quale la società del gruppo A2A si è assicurata l’affidamento della gestione della pubblica illuminazione della cittadina.

Concessione della durata di 15 anni per un valore di circa 5,5 milioni di euro, che prevede investimenti da parte della società per oltre 1,9 milioni di euro e l’installazione di 3.000 nuove luci a Led.
 

Grandi vantaggi ambientali

Un progetto fortemente voluto dall’amministrazione comunale. L’obiettivo è di migliorare la qualità del servizio della pubblica illuminazione, garantendo:

  • importanti risparmi energetici ed economici
  • il contenimento dell’inquinamento luminoso

Ciò grazie alle soluzioni adottate che contribuiranno al percorso di transizione ecologica intrapreso dalla cittadina. Gli impianti saranno infatti alimentati esclusivamente con energia elettrica generata da fonti rinnovabili. Ciò, insieme agli interventi di riqualificazione ed efficientamento a Led, permetterà di ridurre i consumi energetici del 74% con rilevanti benefici ambientali. Secondo le stime, la nuova illuminazione permetterà risparmiare di ogni anno 253 tep (tonnellate equivalenti petrolio), evitando l’emissione di circa 250 tonnellate di CO2.
 

Il progetto

Andando un po’ più nel dettaglio, il progetto prevede la riqualificazione o sostituzione di oltre 230 tra pali e sostegni. La sostituzione di 17.000 metri di cavi e il rifacimento di tutte le giunzioni, oltre alla riverniciatura di 388 pali. Inoltre, sono previsti interventi di razionalizzazione e sostituzione di nuovi quadri di controllo per garantire un’efficace protezione degli apparati e un rapido intervento di ripristino in caso di guasto, anche grazie ai sistemi di telecontrollo dei quali saranno dotati.

Ma non solo. In un’ottica di evoluzione “smart”, è stata prevista anche la fornitura e l’installazione di telecamere di contesto e lettura targhe e di colonnine di ricarica per le auto elettriche.
 

Rendere il Paese più efficiente

«Siamo orgogliosi di lavorare a questo progetto così importante per la città di Trezzano sul Naviglio – ha commentato Federico Mauri, direttore generale di A2A Illuminazione Pubblica –. Siamo impegnati costantemente a dare il nostro contributo per rendere il nostro Paese più efficiente dal punto di vista energetico e lo facciamo partendo dai territori dove operiamo. E con interventi che garantiscano un servizio di qualità, sostenibilità e meno onerosi dal punto di vista economico»

 


Leggi anche

AqA – nata il primo aprile del 2021 dalla fusione di Tea Acque e AqA Mantova, è il nuovo gestore del servizio idrico integrato di oltre 300mila abitanti in 40 comuni della provincia di Mantova. Una società giovane, con radici solide, che vede nel 2022 la realizzazione di numerosi progetti nati negli scorsi anni, con la vocazione, fortissima, all’efficienza ambientale e all’efficienza operativa….

Leggi tutto…

Fondamentale momento di confronto e di ascolto con gli stakeholder, le consultazioni permetteranno a tutti gli interessati di esprimere le proprie osservazioni sul documento che orienterà l’azione dell’Autorità nei prossimi 4 anni. Tutela ed empowerment del consumatore, transizione energetica giusta e digitalizzazione i temi al centro del nuovo Quadro …

Leggi tutto…

COPA-DATA Italia presenta le funzionalità software studiate per l’automazione, il controllo e la supervisione di impianti per la produzione e la distribuzione dell’energia, oltre all’integrazione con le smart grid. In questo webinar, relatori altamente specializzati racconteranno perché zenon è il software ideale per la vostra sala di controllo e per gestire le infrastrutture delle smart city del futuro….

Leggi tutto…

Il nuovo presidio fa parte dell’Unità operativa Foligno-Spoleto e gestisce gli impianti elettrici di media e bassa tensione nei territori comunali di Norcia, Cascia, Preci, Monteleone di Spoleto, Poggiodomo e Sellano. Rappresenta anche un nuovo tassello nella ricostruzione della città di San Benedetto dopo il sisma del 2016, città nella quale la società vuole realizzare una delle smart grid più innovative della Penisola…

Leggi tutto…

Gli otto principali operatori europei delle reti elettriche di trasmissione, tra le quali Terna, hanno deciso di fare squadra per arrivare all’obiettivo della neutralità carbonica al 2050. Lo sviluppo di reti favorirà l’integrazione delle rinnovabili, l’elettrificazione dei consumi, la lotta alle perdite di rete….

Leggi tutto…