ACE, la piattaforma di Onyax per predizione e data analytics in ecosistemi IoT multiservizi

L’accelerazione digitale e i quasi 30 milioni di euro del PNRR stanziati per progetti basati su Internet of Things, vedono le piattaforme IoT come un valido investimento a lungo termine a supporto della trasformazione digitale.  

Proprio in ottica di digitalizzazione, grazie ad una gestione affidabile e sicura dei dispositivi IoT e dei dati utili ad analisi di processo, aziende municipalizzate e piccole medie imprese utilizzano la piattaforma ACE di Onyax come strumento innovativo in grado di migliorare e ottimizzare le reti di distribuzione di acqua, gas ed energia

ACE è identificata come ecosistema IoT multiservizi in grado di digitalizzare tutte le realtà industriali con necessità di monitoraggio remoto.

Una piattaforma estremamente flessibile e scalabile, che sfrutta a pieno le potenzialità dell’IoT, fornendo una base di dati solida e sicura per:

  1. Analisi dei processi aziendali per ridurre i costi.
  2. Sicurezza dell’infrastruttura con sistemi Cloud.
  3. Integrazione di dispositivi e ambienti di terze parti.

 

I vantaggi della piattaforma ACE

Uno dei vantaggi di maggiore rilievo è legato ad una migliore accessibilità ai dati, grazie al supporto e alla traduzione di numerosi protocolli di comunicazione.

I dati sono presentati sia tramite una sezione dedicata utile ad una facile aggregazione degli stessi, che tramite report interattivi in grado di attestare la validità del processo di monitoraggio agli enti autoritari competenti.

Questo porta a gestire, analizzare e conservare il dato affiancando servizi di assistenza costante a informazioni utili per la manutenzione predittiva.

Inoltre, l’utilizzo di una soluzione full-cloud e i tempi di installazione e manutenzione ridotti drasticamente, uniscono un alto livello di cybersecurity a un’ottima efficienza in ogni processo di controllo remoto.

Per quanto riguarda la parte di integrazione, oltre a dispositivi di terze parti con protocolli standard e aperti, ACE è facilmente integrabile con sistemi esterni (ArcGIS), gestionali aziendali (SAP) e con ambienti SCADA.

 

Una risorsa anche per il servizio idrico integrato

Onyax ha strutturato la piattaforma ACE in modo da gestire e monitorare da remoto anche le reti di distribuzione del servizio idrico integrato, con l’obiettivo di ridurre al minimo gli sprechi.

Particolare attenzione alla ricerca perdite, dove, con il deposito di un brevetto relativo a metodi di analisi armonica avanzata, la piattaforma ACE risulta essere il motore digitale del processo predittivo di Leak Detection e una preziosa risorsa per le aziende che richiedono metodi innovativi nel monitoraggio idrico.

Un processo che deriva dall’unione di algoritmi, tecniche di deep learning e tecnologia IoT, utile a rappresentare su piattaforma GIS le zone di maggiore probabilità di perdite, con la possibilità di coordinare ricerche e campagne di misura efficaci.

Un decisivo passo in avanti per Onyax e la sua piattaforma ACE, che conferma una gestione ottimizzata e un ulteriore abbattimento dei costi di investimento per il mondo del monitoraggio delle reti di distribuzione.

 

 

 
 


Leggi anche

Fracta applica lo stato dell’arte delle tecniche di Machine Learning allo storico delle rotture, combinando i dati della rete con i dati ambientali e infrastrutturali dell’area, per individuare gli interventi prioritari, ridurre le perdite idriche e ottimizzare i costi di gestione. La collaborazione Kurita-Fracta è iniziata nel 2018, dal 2020 Fracta fa interamente parte del Gruppo Kurita….

Leggi tutto…

monitoraggio

Come garantire in modo veloce e costante il monitoraggio dei grandi collettori fognari? Tramite un complesso sistema di Fibre Ottiche Sensing. I cavi in fibra ottica distribuiti su tutta la lunghezza delle condotte fognarie danno luogo ad una fitta rete di misure, in grado di eseguire il monitoraggio strutturale e idraulico delle condotte….

Leggi tutto…

Che tu abbia appena iniziato il tuo viaggio nell’IoT o sia già profondamente coinvolto nelle sue evoluzioni, unendoti a noi potrai scoprire qual è l’impatto positivo della tecnologia LoRaWAN sulla vita delle persone, sulla salute del pianeta e sulla crescita delle imprese che operano in queste aree. Il LoRaWAN World Expo è la migliore opportunità, nel 2022, per entrare in contatto con le menti più brillanti del settore IoT e fare rete con i leader del mercato LoRaWAN. …

Leggi tutto…

Torna la Conferenza Esri Italia 2022 con un format rinnovato: dopo la giornata di apertura in presenza, il 10 maggio all’Ambra Jovinelli di Roma, l’evento proseguirà in digitale e sarà trasmesso in streaming dal Teatro di Esri Italia, l’11 e 12 maggio. La giornata di chiusura sarà trasmessa il 13 maggio da Cagliari. Tra gli eventi speciali dedicati a Sanità, Trasporti, Difesa, Energie Rinnovabili, Agritech, Location Intelligence, BIM, on può mancare l’appuntamento con il settore Smart Water….

Leggi tutto…

Nel controllo delle perdite d’acqua è strategico comprendere le ragioni delle perdite e i fattori che le influenzano, nonché applicare tecniche e procedure efficienti ed efficaci per combatterle. DEYAP, impresa municipale di approvvigionamento idrico e fognario di Patrasso, la terza città più grande della Grecia, per far fronte all’alto livello di perdite nella rete gestita, si è posta l’obiettivo di sviluppare un sistema permanente di controllo delle perdite secondo la metodologia dell’International Water Association (IWA). Questo incontro racconta come è stato eseguito il progetto che ha portato all’implementazione di tale sistema….

Leggi tutto…