Acque estende la rete fognaria di Capannori

Va avanti il grande intervento di estensione della rete fognaria che Acque sta portando avanti nel comune di Capannori, in provincia di Lucca. I lavori interessano nello specifico la frazione di Massa Macinaia, dove il gestore del servizio idrico del Basso Valdarno sta realizzando una nuova rete che consentirà di collettare i reflui dei circa 400 abitanti all’impianto di depurazione di Casa del Lupo. Un’opera del valore di 1,9 milioni di euro che garantirà al territorio importanti benefici ambientali, riducendo gli scarichi diretti nel reticolo idraulico secondario.

Il progetto: in avvio la terza fase

Il progetto, che coinvolge anche il Comune, il Genio Civile di Regione Toscana, la Soprintendenza dei Beni Culturali e la Provincia di Lucca, è stato suddiviso in tre parti. La prima, avviata lo scorso marzo, ha visto la realizzazione di due tratti di nuova condotta fognaria, per una lunghezza complessiva di circa un chilometro. La seconda, in via di conclusione, riguarda invece la costruzione di una stazione di sollevamento, mentre la terza, appena cominciata, consiste nella realizzazione degli ultimi due tratti di fognatura, per una lunghezza di ulteriori 1000 metri.

L’intervento sulla rete idrica

Inoltre, lungo lo stesso percorso è stato previsto il rifacimento di un tratto di condotta idrica, con la sostituzione della rete esistente con due nuove condotte in ghisa sferoidale della lunghezza di circa 420 metri ciascuna. Le condotte saranno posate in un unico scavo e permetteranno di separare il sistema di adduzione da quello di distribuzione, ottimizzando il funzionamento del sistema e migliorando complessivamente il servizio acquedotto.

L’investimento per il terzo lotto ammonta a 900.000 euro, e la conclusione dei lavori è prevista per il mese di aprile del prossimo anno.


Leggi anche

È questo il tema al centro del quarto incontro, organizzato da Anci Lombardia e Water Alliance, la rete delle otto aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, svoltosi a Monza, che ha coinvolto anche Regione Lombardia, Ato, Assolombarda, Confartigianato, oltre a docenti e ricercatori universitari. Economia circolare, innovazione tecnologica e sinergie industriali tra pubblico e privato sempre più fondamentali nel futuro del sistema…

Leggi tutto…

La centralità di questo combustibile nel processo di decarbonizzazione del Continente è sottolineata dall’ultimo elenco dei Progetti di interesse comune per la rete di interconnessione energetica europea. Progetti che possono accedere ai finanziamenti dell’Unione e che comprendono ben 32 opere che riguardano le infrastrutture gas. Di queste ben 6 sono italiane…

Leggi tutto…

In attesa che si completi la riforma del servizio con l’affidamento delle gestioni, Regioni Calabria ha scelto Sorical, la società che gestisce i grandi sistemi di adduzione regionale, per realizzare il programma di interventi di efficientamento e ingegnerizzazione delle reti di distribuzione. Il progetto interessa circa quaranta comuni ed è sostenuto da un investimento di 68 milioni di euro…

Leggi tutto…

L’Azienda RITMO S.P.A. fondata nel 1979 da Renzo Bortoli, ha offerto agli oltre 100 dipendenti una serata di festa con una cena all’aperto, musica e cabaret. Una cornice incantevole per una foto ricordo, ma soprattutto per gioire e ricordare tanti aneddoti. …

Leggi tutto…

Comunicato stampa – I cittadini di Cava Manara potranno presto beneficiare di un significativo miglioramento della qualità dell’acqua che arriva nelle loro case. E’ infatti imminente l’entrata in esercizio della nuova vasca di compenso realizzata a supporto dell’impianto di potabilizzazione comunale. …

Leggi tutto…