Acque Veronesi inaugura due nuovi depuratori

Sono ben due gli impianti di depurazione completati e inaugurati da Acque Veronesi, la società che gestisce il servizio idrico in 77 comuni della provincia di Verona. I nuovi depuratori sono stati realizzati nei comuni di San Martino Buon Albergo, in località Mambrotta, e di Sorgà, nella frazione di Bonferraro. Opere per una spesa complessiva di 2,75 milioni di euro, che consentiranno di restituire all’ambiente acque provenienti dalle fognature, ripulite, igienizzate e nel pieno rispetto dei parametri di legge, grazie all’adozione di alcune tecnologie all’avanguardia, come il sistema di disinfezione a raggi Uv.

Più nel dettaglio, l’impianto costruito a San Martino ha una capacità di trattamento pari a 1500 abitanti equivalenti e la sua realizzazione ha richiesto una spesa di 1,638 milioni di euro tutti finanziati da Regione Veneto. Quello di Sorgà ha invece una capacità d trattamento pari a 3000 abitanti equivalenti ed è stato costruito con un investimento di 1,143 milioni di euro, coperto per 790.000 euro da un finanziamento regionale.

All’inaugurazione dei due impianti hanno partecipato i vertici di Acque Veronesi, il presidente Roberto Mantovanelli, il direttore generale Silvio Peroni, il vicepresidente Mirko Corrà, il direttore tecnico Umberto Anti, oltre a sindaci e assessori dei comuni interessati e rappresentati della Regione.


Leggi anche

La società, che gestisce la distribuzione gas in una ventina di comuni tra Campania e Basilicata, ha completato lo sviluppo di una rete che consentirà di portare il servizio nelle due località montane in provincia di Salerno. La rete, cofinanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico, si sviluppa per oltre 22 chilometri e a breve sarà completata delle ultime diramazioni…

Leggi tutto…

L’azienda del Gruppo Maggioli ha siglato con Vodafone un accordo che prevede il completamento della copertura della nuova rete cellulare NB-IoT su tutto il territorio nazionale. Il sistema, denominato SMAQ, in corso di installazione in alcuni zone della provincia ovest di Milano e nella provincia di Roma, consentirà ai gestori delle reti idriche di adempiere a quanto ARERA ha imposto per ottimizzare il servizio in termini di trasparenza verso il consumatore e risparmio della risorsa idrica…

Leggi tutto…

Settembre sarà un mese di grandi appuntamenti per Servizi a Rete. Le iscrizioni per partecipare alle nostre Giornate Tecniche sono già aperte…

Leggi tutto…

La relazione annuale di Arera sottolinea l’impegno della società nel garantire i più alti standard di sicurezza. L’azienda del Gruppo Estra attiva nella distribuzione del gas si segnala infatti per l’azione di ispezione sistematica della propria rete, che viene controllata interamente 3,4 all’anno a fronte di una media nazionale di 2,3, e per il basso numero di dispersioni riscontrate…

Leggi tutto…

La gestione della rete idrica in Calabria è a un punto di svolta. La Regione Calabria ha infatti promosso e cofinanziato, tramite fondi POR, l’ingegnerizzazione delle reti idriche che sta interessando in questi mesi la città di Catanzaro e, prossimamente, riguarderà anche Crotone e Vibo Valentia. …

Leggi tutto…