Acquedotto Pugliese presenta il caso Puglia a Ecomondo


Leggi anche

reti idriche

Nel secondo incontro dell’IWS Italian Water Tour 2021, ciclo di webinar dedicato alla divulgazione di buone pratiche sulla digitalizzazione del sistema Idrico Integrato, tratteremo il tema riguardante l’orientamento degli investimenti nelle reti idriche previsti dal PNRR, mentre con le case history vedremo come ACEA ATO2 e la Regione Calabria hanno risposto alla necessità di ottimizzazione delle reti idriche attraverso attività di modellazione, monitoraggio e distrettualizzazione….

Leggi tutto…

L’infrastruttura si stende per circa 800 metri e raccoglie gli scarichi civili e industriali tra l’area di Tosco-Romagnola e il Parco di Serravalle. La sua realizzazione ha permesso di separare i reflui dalle acque meteoriche a beneficio di tutto il sistema di raccolta e depurazione. Inoltre, consente di eliminare gli scarichi diretti nel Rio Romito, un piccolo corso d’acqua che scorre nel territorio a est della città….

Leggi tutto…

Con un investimento di 16 milioni di euro, il gestore idrico ha ammodernato l’impianto che, oltre al capoluogo, serve le frazioni di Casalecci e Principina a Terra. Focus del progetto l’upgrade della linea fanghi, in modo da ridurne la quantità da smaltire in discarica. Inoltre, grazie alle altre tecnologie implementate, il sistema è stato reso autosufficiente sul piano energetico….

Leggi tutto…

Pubblicato il bando del Comune che mette a gara l’affidamento del servizio idrico nella città siciliana. Al bando possono partecipare gli operatori che hanno già gestito il servizio per una popolazione totale di 100.000 abitanti e con un fatturato di 12 milioni di euro. L’affidamento avrà una durata di due anni per un valore complessivo di 57 milioni di euro…

Leggi tutto…

È ad ampio raggio il piano di opere quadriennale messo in campo dal gestore per migliorare il servizio nel capoluogo umbro. Il programma in ambito acquedotto prevede la sostituzione di alcuni tratti di rete di distribuzione, per ridurre le perdite di acqua, il potenziamento dell’infrastruttura e la realizzazione di nuove interconnessioni. Rilevante anche l’impegno in ambito fognario, dove verranno realizzati diversi collegamenti per ottimizzare il trattamento dei reflui…

Leggi tutto…