Acquedotto Pugliese: una nuova condotta per Casamassima


Hanno preso il via i lavori di Acquedotto pugliese per la sostituzione di una delle condotte idriche che alimentano la rete di distribuzione a servizio del comune di Casamassima, in provincia di Bari. Interessata dall’intervento è la condotta che si trova tra Acquaviva e Casamassima: più nello specifico, un tratto della lunghezza di 1,7 chilometri compreso tra la condotta del nuovo serbatoio di Casamassima e il vettore Casamassima-Canosa.
I lavori, appena partiti, consentiranno di garantire alle utenze un servizio di maggiore qualità, migliorando lo schema di alimentazione del serbatoio di Casamassima, potenziando l’erogazione di acqua.
La vecchia condotta in calcestruzzo armato sarà sostituita con nuove tubazioni in ghisa sferoidale, del diametro di 300 mm, posate lungo la strada provinciale che unisce l’abitato di Casamassima ad Acquaviva delle Fonti. L’intervento, che rientra nel programma di investimenti per le opere di manutenzione straordinaria del gestore idrico pugliese, ha un costo di 600.000 euro e sarà concluso in 120 giorni.


Leggi anche

Il Governo ha individuato gli interventi prioritari e i criteri di utilizzo del Fondo destinato al potenziamento delle infrastrutture idriche su tutto il territorio nazionale. Priorità all’uso potabile e alle opere previste dal Piano nazionale idrico, agli interventi non ancora finanziati e avviati, ma necessari per l’adeguamento delle infrastrutture ai parametri di qualità tecnica fissati da Arera…

Leggi tutto…

Con la realizzazione del terzo lotto dei lavori nell’area di Osmannoro, e l’eliminazione degli scarichi diretti nell’omonimo Fosso, tutti i reflui del comune fiorentino sono ora collettati al depuratore di San Colombano. L’ultimo intervento, appena concluso, è stato realizzato con un investimento di 3 milioni di euro e ha visto la posa di 6 chilometri di nuove condotte …

Leggi tutto…

L’assemblea dei soci dell’azienda che gestisce il servizio idrico nei comuni della provincia di Grosseto e in 27 di quella di Siena ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione. La carica di presidente è andata a Renai, mentre nel ruolo di amministratore delegato è stato confermato Piero Ferrari. Intanto la società è in attesa dell’ok di Arera per il prolungamento della convenzione di affidamento del servizio dal 2026 al 2031…

Leggi tutto…

Stefano Donnarumma, AD della multiutility capitolina, e Federico Testa, presidente dell’Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, hanno siglato il protocollo d’intesa che dà il via alla collaborazione tra le due realtà. Obiettivo della partnership lo sviluppo di progetti sostenibili nel settore idrico e nei servizi ambientali, per i quali Enea fornirà know how e soluzioni innovative che Acea metterà in campo …

Leggi tutto…

Aggiudicato all’impresa cagliaritana InCo il maxi appalto per l’efficientamento delle reti di distribuzione a servizio dei comuni di Sorso, Sennori, Valledoria, Santa Maria Coghinas, Tergu e Viddalba. L’opera del valore di 3,6 milioni di euro prevede la sostituzione di oltre 15 chilometri delle vecchie condotte di distribuzione, ormai ammalorate, e il rifacimento degli allacci d’utenza…

Leggi tutto…