Amag Reti Idriche potenzia il depuratore di Alessandria

Procedono i lavori di adeguamento portati avanti da Amag Reti Idriche sul depuratore che si trova nel Quartiere Orti ad Alessandria. Lavori finalizzati al raggiungimento dei parametri di abbattimento degli inquinanti richiesti dalle normative.

Il potenziamento dell’impianto, progettato e realizzato per servire 70.000 abitanti, si è reso indispensabile per garantire il corretto smaltimento del crescente carico di reflui che vi viene convogliato per il loro trattamento, e quindi la tutela ambientale del fiume Tanaro, dove vengono scaricate le acque in uscita dal depuratore. Da ottobre 2018 dello scorso anno, l’impianto ha infatti iniziato a ricevere anche i reflui dei circa 10.000 residenti della zona della Fraschetta. A inizio 2019, si è sommato anche il carico del collettamento del sistema fognario del sollevamento Chiappona, che a sua volta conta un bacino di circa 8000 abitanti. Nuovi apporti che fanno salire il totale dei reflui da trattare a oltre 16.500 metri cubi al giorno, a fronte di una capacità di progetto del depuratore pari a 12.000 metri cubi al giorno: il 40% in più.

Le opere, che il gestore del servizio idrico di 56 comuni piemontesi sta realizzando con un investimento di circa 4,5 milioni di euro, prevedono la costruzione di nuove linee di trattamento, che entreranno in funzione nei prossimi mesi, e una serie di interventi di manutenzione sulle linee esistenti, in modo da arrivare alla completa revisione dell’impianto.


Leggi anche

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha dato il nulla osta all’acquisizione da parte di Italgas di 2.897.778 azioni cedute da cinque comuni soci di Toscana Energia. La società distribuisce il gas in una vasta area della Toscana, dove detiene 102 concessioni, gestisce oltre 8000 chilometri di rete, servendo circa 800.000 utenze. Operazione che porta la quota di capitale sociale detenuta da Italgas al 50,66%…

Leggi tutto…

Dal 5 all’8 novembre Italian Exhibition Group organizza alla fiera di Rimini le nuove edizioni di Ecomondo e Key Energy, saloni internazionali dedicati alla circular economy e all’efficienza energetica. Sono attesi mille e trecento espositori da 30 Paesi, visitatori da 150 Paesi. In programma 150 seminari con mille relatori. Protagonisti anche i soggetti istituzionali più autorevoli, pubblici e privati, che accompagnano IEG nell’organizzazione dei contenuti strategici della manifestazione durante l’arco dell’anno. In contemporanea anche triennale Sal.Ve, Salone del Veicolo Ecologico….

Leggi tutto…

Hanno preso il via i due interventi progettati dal gestore idrico sulle adduttrici del comune di Fivizzano. Il primo, del valore di oltre 400.000 euro, riguarda la sostituzione delle due condotte esistenti, ormai in stato di avanzato degrado, con una nuova tubazione unica. Il secondo, del valore di un milione, la realizzazione dell’interconnessione con il sistema acquedottistico di Aulla e il rinnovo della rete di distribuzione…

Leggi tutto…

ARERA, il mercato, i clienti chiedono ai gestori dei servizi idrici integrati di adottare soluzioni utili a ottimizzare la lettura dei consumi registrati dai contatori acqua per motivi diversi ma tutti di primaria importanza: ad es. il monitoraggio sul corretto utilizzo, stimolazione all’uso consapevole, fatturazione puntuale….

Leggi tutto…

L’Azienda RITMO S.P.A. fondata nel 1979 da Renzo Bortoli, ha offerto agli oltre 100 dipendenti una serata di festa con una cena all’aperto, musica e cabaret. Una cornice incantevole per una foto ricordo, ma soprattutto per gioire e ricordare tanti aneddoti. …

Leggi tutto…