Antonio Marica – Società del Gres


Società del Gres ha ricevuto la nuova certificazione cradle to cradle per i propri prodotti che sono i primi “da costruzione” ad ottenerla, si attesta così che le tubazioni in gres sono un prodotto naturale completamente riciclabile e riutilizzabile. Dagli Stati Uniti, dove è stata messa a punto, questa certificazione riscuote sempre più interesse, soprattutto nel Nord Europa. Interessante anche la tubazione, presentata durante H2O, a bilancio energetico zero, realizzata con forni a cottura rapida, attraverso i quali si abbatte il 75% le emissioni di CO2. Un anno green per Società del Gres, che ha nel proprio DNA il “cromosoma” del rispetto ambientale.


Leggi anche

Con un investimento di 5 milioni di euro, il gestore idrico ha dato il via a un importante progetto di razionalizzazione del sistema di raccolta e trattamento dei reflui in una porzione della bassa Lomellina. Il progetto prevede la posa di un nuovo collettore fognario dell’estensione di 15 chilometri a servizio di cinque centri abitati che porterà i reflui al depuratore di Sannazzaro de’ Burgondi, la cui capacità di trattamento sarà potenziata…

Leggi tutto…

La società ha concluso gli interventi di ammodernamento e potenziamento dei due impianti entrati in funzione nel 1980. Gli interventi sono stati realizzati con un investimento complessivo di 8,1 milioni di euro, dei quali 2,6 per il depuratore di Nibionno e 5,5 per quello di Valmadrera. Quest’ultimo, che già tratta i reflui di 12 comuni, è stato potenziato per accogliere anche i reflui di Oliveto Lario e della frazione Civenna del comune di Bellagio…

Leggi tutto…

monitoraggio

Come garantire in modo veloce e costante il monitoraggio dei grandi collettori fognari? Tramite un complesso sistema di Fibre Ottiche Sensing. I cavi in fibra ottica distribuiti su tutta la lunghezza delle condotte fognarie danno luogo ad una fitta rete di misure, in grado di eseguire il monitoraggio strutturale e idraulico delle condotte….

Leggi tutto…

Gruppo CAP ha lanciato una open innovation challenge per individuare le proposte più innovative ed efficaci contro le infiltrazioni nella rete fognaria. L’iniziativa si rivolge a startup, università, istituti di ricerca e ricercatori di tutto il mondo e si avvale della piattaforma di crowdsourcing Open Innovability® di Enel. I migliori verranno sviluppati nei laboratori e impianti di Gruppo CAP…

Leggi tutto…

Partiranno entro l’estate i lavori per la realizzazione di una nuova rete fognaria nel comune di Valdobbiadene. L’opera permetterà di dotare di un’infrastruttura per la raccolta dei reflui una buona parte della frazione di Guia, a tutela delle falde e dei corsi superficiali della zona e, più in generale, di un territorio classificato patrimonio dell’umanità dall’Unesco….

Leggi tutto…