Ap rete gas estende la rete di distribuzione di San Biagio di Callalta


Prenderanno il via all’inizio del prossimo anno i lavori per estendere la rete di distribuzione del gas di San Biagio di Callalta, comune in provincia di Treviso. Il progetto di Ap rete gas, società del Gruppo Ascopiave e che si occupa della gestione della distribuzione gas in 150 comuni del nord Italia, prevede la posa di 4 chilometri di nuova rete.
I nuovi lavori si aggiungono agli interventi realizzati dalla società negli scorsi anni, che hanno interessato numerose vie cittadine e le frazioni di Olmi, Rovarè, Fagarè e San Martino, con la posa di circa 15 chilometri di nuova rete. L’intervento di prossimo avvio, invece, servirà a estendere la copertura delle vie Callaltella e Goito, e sarà seguito da un ulteriore intervento, programmato per il primo semestre sempre del prossimo anno, per l’ampliamento della rete lungo le vie San Menna, Rosmini, Foscarine, Gorizia, Molino Soligon, Fornasata, XXV Aprile.
Le nuove opere potranno rendere fruibile il servizio a circa 150 potenziali utenze, in aree ancora non raggiunte dal servizio o poco servite, e prevedono la posa complessiva di 9.650 metri di rete per una spesa complessiva di circa un milione di euro.


Leggi anche

Lo ha dichiarato Paolo Gallo, fresco di riconferma nel ruolo di amministratore delegato della società, che ha anticipato che Italgas presenterà un’offerta non vincolante per il pacchetto della distribuzione gas dell’utility veneta. Ascopiave ha infatti avviato un riassetto dei suoi business puntando a cedere le attività di vendita di energia per focalizzarsi sulla distribuzione gas anche con partnership strategiche …

Leggi tutto…

La sperimentazione ha preso il via a Contursi Terme, in provincia di Salerno, con la fornitura a due realtà locali di una miscela di idrogeno al 5% e gas attraverso la rete di trasporto. Un passaggio cruciale verso gli obiettivi europei al 2050, in quanto l’idrogeno è una tecnologia chiave per la decarbonizzazione e lo stoccaggio delle fonti rinnovabili…

Leggi tutto…

Le tre società hanno siglato una lettera d’intenti non vincolante per l’avvio dello studio di un percorso congiunto per valutare la possibile acquisizione degli asset del gruppo Ascopiave nella vendita di elettricità e gas e la costituzione di un’alleanza nel settore della distribuzione gas. Un’operazione che nasce dalla volontà di Ascopiave di cedere le sue attività commerciali per focalizzarsi sulla distribuzione…

Leggi tutto…

I lavori, appena partiti, interessano le frazioni di Moltedo e Montegrazie, attualmente servite con GPL. Le opere comprendono la posa di nuove condotte per un totale di oltre 9,3 chilometri e la sostituzione dell’alimentazione da GPL a gas naturale della rete già esistente e garantiranno maggiore sicurezza e continuità del servizio…

Leggi tutto…

Con il via libero del comune di Pescara si conclude l’iter per l’acquisizione da Alma Cis e Mediterranea Energia del 51% del capitale azionario della società che gestisce la distribuzione del gas nel capoluogo Abruzzese. Operazione che sancisce l’ingresso della multiutility capitolina nel comparto della distribuzione del metano…

Leggi tutto…