AQP sempre più connessa e digitale con AQP Smart

Acquedotto Pugliese punta sull’innovazione digitale con AQP Smart, la nuova piattaforma di dialogo per accrescere il coinvolgimento e lo spirito di squadra tra gli oltre 2mila dipendenti, dislocati nelle sedi di tutto il territorio pugliese e in alcuni comuni della Campania, con il fino ultimo di garantire un servizio sempre più efficiente alla comunità servita.  

L’App AQP Smart consente a tutto il personale di conoscere le attività di comunicazione interna e di welfare aziendale attraverso diverse funzionalità tra cui:

  • una bacheca social
  • la sezione Academy dedicata alla formazione aziendale
  • la web tv interna
  • la sezione Job Posting

In autunno è prevista l’integrazione dell’assistente virtuale di DOTTO.
 

Il Presidente di AQP Simeone di Cagno Abbrescia ha dichiarato:

“Viviamo in un momento di grande trasformazione digitale che ci consente di fare rete sfruttando al meglio le opportunità che la tecnologia ci mette a disposizione. Con questa nuova APP le nostre persone sono connesse. Possono sentirsi parte attiva della grande squadra AQP e contribuire a rendere sempre più efficiente il servizio idrico integrato, con una maggiore consapevolezza del ruolo svolto per le nostre comunità.  L’impegno di AQP di puntare all’innovazione del proprio apparato tecnologico appare dunque una scelta prioritaria. Dalle soluzioni informatiche più avanzate per la gestione della rete a quelle per un rapporto sempre più performante con i cittadini, sono davvero tante le novità digitali introdotte da Acquedotto Pugliese, che collocano l’azienda tra quelle a più alto contenuto tecnologico in tutta Europa” 
 

Pietro Scrimieri, Coordinatore Amministrazione e Servizi Centrali e Direttore Risorse Umane e Organizzazione di AQP, ha dichiarato

“Acquedotto Pugliese è un’azienda che vuole mettere le persone al centro, concretamente, come testimonia il sistema che abbiamo realizzato che da una parte fa interagire e dall’altra ascolta le esigenze delle proprie persone, senza però esercitare alcun controllo. L’intento di questa App, infatti, è quello di dare valore aggiunto a ogni aspetto della vita di ciascuno, e considerati i risultati ottenuti crediamo di essere strada giusta per questo vogliamo proseguire sul percorso intrapreso, consapevoli che il benessere psicofisico e la crescita professionale sono alla base della nuova concezione del welfare aziendale”
 

Francesca Portincasa, Coordinatore Industriale e Servizi Tecnici e Direttore Reti e Impianti di AQP:

“La creazione di una ‘rete social’ dedicata ai dipendenti AQP aiuta a mantenere quello spirito di squadra e senso di appartenenza che ha sempre contraddistinto gli ‘acquedottisti’. Grazie alla App si sta facilitando la conoscenza di persone e luoghi, di lavoro e non solo, lontani fra loro e spesso sconosciuti a molti. Si sta, così, stimolando la voglia di scambiare esperienze lavorative e personali forse anche più che durante la classica pausa caffè.  Non ci siamo mai fermati, neanche nei momenti più bui, e i risultati testimoniano che sono le persone a fare la differenza ed è per questo che dobbiamo impegnarci sempre più, in vari modi, per far sì che siano le donne e gli uomini di AQP e il loro benessere a essere al centro di ogni riflessione aziendale”
 

Antonella Strambelli, Responsabile Area Welfare e Comunicazione Interna spiega

“Abbiamo iniziato a valutare uno strumento di comunicazione e interazione tra i dipendenti all’inizio del 2020, prima dello scoppio della pandemia, pensando soprattutto ai nostri tecnici e operai che quotidianamente lavorano fuori dall’azienda e che erano inevitabilmente poco informati sulle attività aziendali e della propria area. Per questo, abbiamo voluto creare  uno strumento, accessibile a tutti, che facesse  sentire i dipendenti vicini e integrati nonostante le barriere e le distanze. Poi, il primo lockdown della primavera 2020 è sicuramente stato un acceleratore a questa esigenza, visto che molti dipendenti hanno continuato a lavorare da remoto e così abbiamo iniziato a lavorare a un sistema che oggi, in soli 6 mesi, ha un coinvolgimento pari all’80%.”

 

AQP Smart è una piattaforma in continua evoluzione.

In autunno è infatti prevista l’integrazione di DOTTO, l’assistente virtuale che racconterà, in particolare ai nuovi dipendenti, la storia di Acquedotto Pugliese e sarà in grado di fornire risposte precise alle domande che vengono poste più frequentemente dagli utilizzatori del portale.

maggio 2021, il progetto è stato riconosciuto tra primi tre classificati all’edizione well@work 2021, l’annuale appuntamento di HRC Community, la prima community di HR che si occupa di gestione delle persone nelle organizzazioni per il proprio progetto di welfare e comunicazione rivolto a tutto il personale.

Le funzionalità dell’APP:

L’App AQP Smart, scaricabile gratuitamente sia su dispositivi Apple che Android, è una sorta di incubatore di esigenze e proposte che funge da cassa di risonanza, non solo delle richieste dei dipendenti ma anche delle risposte loro assicurate per generare proattività e crescita.

L’idea di un’app per mobile, nasce per supportare nell’operatività, creare unione tra i dipendenti, come davanti alla macchinetta del caffè, con chat, sondaggi, condivisioni e news e semplificare l’accesso alle diverse iniziative, pensate per accrescere il benessere dei dipendenti e delle loro famiglie.

AQP Smart è dunque uno spazio web di comunicazione interna che comprende diverse funzionalità tra cui: la bacheca virtuale su cui ciascun dipendente può raccontare esperienze personali e professionali caricando anche foto e video, un’aula virtuale, in cui seguire webinar formativi e lezioni di conversazione in lingua straniera, oltre a incontri tematici sulla nutrizione e sul benessere psico-fisico, ad esempio lezioni di pilates e cucina salutare con incontri bisettimanali, vissuti comodamente da casa e, non ultima la web tv interna, un canale digitale a servizio degli acquedottisti per trasmettere messaggi, informazioni e contenuti.

Per curare l’engagement dei collaboratori, la piattaforma offre la possibilità di prendere parte a contest aziendali, sondaggi e jam session musicali, di conoscere le posizioni aperte in tutte le sedi di Acquedotto Pugliese nella sezione Job Posting, di seguire corsi di orientamento e upgrading professionali attraverso AQP Water Academy, il Centro di eccellenza per la formazione sulla gestione del Sistema Idrico Integrato di Acquedotto Pugliese.

Infine, sull’app vengono pubblicate regolarmente informazioni e notizie per richiedere borse di studio, contributi, convenzioni con agevolazioni. per dipendenti e familiari.

 


Leggi anche

Gli elementi in calcestruzzo nelle opere urbane rappresentano un grosso investimento e risultano onerose. Effettuare modifiche, adattamenti e gettare in loco elementi speciali richiedono tempi lunghi, maestranze specializzate e costituiscono disagi agli utenti. Ogni giorno lo staff tecnico della Favaro Vito lavora per creare soluzioni e sviluppare i prodotti Lineaverde in calcestruzzo fibrorinforzato. Leggi l’articolo completo pubblicato sul magazine edizione luglio-agosto….

Leggi tutto…

AqA dal primo aprile di quest’anno è il nuovo gestore del servizio idrico integrato di oltre 300mila abitanti in 40 comuni della provincia di Mantova. La Società del Gruppo Tea nasce dalla fusione di Tea Acque e AqA Mantova. È un progetto che parte da lontano in cui la fusione tra le due anime idriche di Tea ha l’obiettivo di ottimizzare l’organizzazione del servizio in sé, ma anche di compiere un lungo passo in avanti nella direzione del gestore unico provinciale, di cui AqA è società veicolo come definito dagli enti competenti….

Leggi tutto…

Concepiti nella linea produttiva Factory 4.0 di DAB, i prodotti della linea Evosta rappresentano la sintesi perfetta tra la robustezza del circolatore meccanico e i vantaggi di quello elettronico. La cartuccia anticalcare si prende cura del motore in modo ottimale, riducendo drasticamente i tempi e i costi di manutenzione. Una grande attenzione è posta al risparmio energetico…

Leggi tutto…

Pensare in ottica di CSR – Corporate Social Responsibility – integrando le quattro dimensioni, sociale, economica, ambientale e di Governance nel piano di sviluppo aziendale è un lavoro ambizioso che, come ogni grande impegno, necessita di perseveranza, condivisione e trasparenza. Questa è la sfida abbracciata da Maddalena….

Leggi tutto…

Varato dall’Autorità Umbra per Rifiuti e Idrico (AURI), il piano Umbria resiliente prevede una serie di opere che permetteranno di ottimizzare la gestione e la tutela della risorsa idrica e garantire la sicurezza degli approvvigionamenti idrici in tutta la regione. Messo a punto con i tre gestori Umbra Acque, Umbra Valle Servizi e Servizio Idrico Integrato, si articola su otto progetti, per un valore di 8 milioni di euro…

Leggi tutto…