e-distribuzione


Leggi anche

Il gestore del servizio idrico di 52 comuni veneti lancia un ambizioso piano per ridurre le perdite idriche sulle sue infrastrutture del 3% all’anno. Piano che prevede l’impiego delle più avanzate tecnologie, quali il sistema di ricerca satellitare di Utilis, che ha sperimentato lo scorso anno su 5000 chilometri di condotte, e investimenti per 10 milioni all’anno per la riparazione delle tubazioni…

Leggi tutto…

C’è tempo fino al prossimo 10 giugno per presentare l’offerta per il bando di gara del gestore idrico della Basilicata per l’affidamento per un periodo di 5 anni del servizio di raccolta, trasporto e conferimento dei rifiuti degli impianti di depurazione. Il bando riguarda 173 impianti ed è stato suddiviso in 10 lotti, ognuno dei quali accorpa depuratori geograficamente vicini …

Leggi tutto…

L’accordo, siglato con la maggiore utility energetica del mondo, a margine della visita del presidente del Consiglio Giuseppe Conte al primo ministro cinese Li Keqiang, riguarda lo sviluppo di possibili iniziative congiunte nella distribuzione gas e lo scambio di competenze e conoscenze. Prevista anche la promozione in Cina delle aziende italiane più innovative nel settore …

Leggi tutto…

L’azienda che gestisce il servizio idrico in 55 comuni toscani ha approvato il bilancio 2018 che vede i ricavi saliti a 120 milioni e l’utile a oltre 13 milioni. Ancora più significativo il livello degli investimenti, pari a 63,8 euro per abitante, che la collocano a livello delle migliori realtà europee. Risorse impiegate per il rinnovo di reti e impianti, soprattutto nel comparto fognature e depurazione…

Leggi tutto…

VENERDI’ 24 MAGGIO presso Devero Hotel (Cavenago di Brianza)
“Strategie per una compliance regolatoria ai livelli di qualità tecnica del servizio idrico integrato di ARERA – CASE HISTORY: IL SERVIZIO DI MONITORAGGIO PERMANENTE DELLE PORTATE DELLE RETI FOGNARIE DI BRIANZACQUE”…

Leggi tutto…