Banda larga Enel: 3-4 anni per cablare 224 città


Il Piano per portare la fibra ottica nelle 224 città sarà graduale e verrà completato in un arco di tempo di 3-4 anni. Sono queste le tempistiche del progetto di Enel Open Fiber per dotare le città italiane di rete a banda larga. A spiegarle, l’Amministratore Delegato di Enel Francesco Starace in audizione alla Commissione Lavori Pubblici del Senato.
Starace si è poi soffermato sulla possibilità di ingresso di altri operatori in Enel Open Fiber, la società del gruppo che poserà e gestirà l’infrastruttura in fibra ottica. ‘Tendenzialmente vorrei non avere una compagnia di telecomunicazioni nell’equity per rimanere terzi e non avere un fumus di discriminazione’. Diverso è però il caso di Metroweb, che non è una compagnia di TLC, ma realizza reti, come Enel. Su questo fronte, ha poi precisato, che le trattative procedono con i loro tempi. L’AD ha infatti ribadito che Enel rimane un operatore infrastrutturale, che non ha nessuna intenzione di creare contenuti multimediali o fare l’operatore telefonico: ‘È un mestiere che sanno fare altri e sono già tanti. Non ci metteremo nella telefonia’.
Tornando alle trattative con Metroweb, la base di partenza è la valutazione di Metroweb, che è la misura per definire la ripartizione delle quote di partecipazione alla newco comune che verrà costituita aggregando le due società infrastrutturali. Fermo restando che la maggioranza resterà in mano a F2i e CDP – i due attuali azionisti di Metroweb – la quota in capo a Enel dovrebbe risultare molto più alta rispetto alle ipotesi circolate finora. Dunque, non il 30%, ma qualcosa molto più vicino al 48-49%.
Non è chiaro se sotto la newco confluirà anche Metroweb Milano, la società che detiene la rete in fibra ottica meneghina già completata, nella quale è azionista anche Fastweb/Swisscom che, fino al marzo dell’anno prossimo, detiene un diritto di veto/gradimento a fronte di modifiche dell’azionariato anche a monte.

didascalia: Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel


Leggi anche

Monitorare da remoto la pressione di esercizio nelle reti di distribuzione del gas, con un dispositivo ATEX semplice e di facile installazione, in comunicazione con una piattaforma di gestione web e smartphone. È questa la soluzione IoT brevettata da ONYAX, che conta installazioni in tutto il territorio nazionale. Un’attività di digitalizzazione che mira all’analisi predittiva e alla sicurezza degli impianti. …

Leggi tutto…

La gamma Ermatic® é una soluzione completa e modulare di dispositivi in ghisa sferoidale per la copertura di un’ampia gamma di reti sotterranee: Reti fognarie: pozzetti d’ispezione, camerette di dissabbiatura e pozzetti a cisterna, ecc.; Telecomunicazioni: pozzetti di infilaggio e derivazione, ecc. ; Energia elettrica: posa di segnali, segnalazione, cameretta per trasformatore, scatola di derivazione, ecc. I suoi vantaggi principali sono: modularità, durabilità, impermeabilità alle infiltrazioni (acque di scorrimento), stabilità, grande apertura per il passaggio di macchinari di grandi dimensioni….

Leggi tutto…

AqA – nata il primo aprile del 2021 dalla fusione di Tea Acque e AqA Mantova, è il nuovo gestore del servizio idrico integrato di oltre 300mila abitanti in 40 comuni della provincia di Mantova. Una società giovane, con radici solide, che vede nel 2022 la realizzazione di numerosi progetti nati negli scorsi anni, con la vocazione, fortissima, all’efficienza ambientale e all’efficienza operativa….

Leggi tutto…

Il Gruppo Dolomiti Energia prosegue il proprio impegno per offrire ulteriori servizi ai propri clienti al fine migliorare la vita delle persone e delle comunità locali avviando una partnership strategica con Tecnodata Trentina per lo sviluppo congiunto di servizi di connettività in banda ultra-larga (BUL)….

Leggi tutto…

La piattaforma interna della società, realizzata con Reply, si è aggiudicata l’Intranet Design Annual Award 2021, prestigioso riconoscimento internazionale assegnato da Nielsen Norman alle 10 migliori intranet aziendali su scala mondiale. Easy, questo il nome, è stata lanciata lo scorso anno e sviluppata partendo dalle esigenze del personale Snam. …

Leggi tutto…