BrianzAcque rinnova la rete idrica di Carate Brianza

Ha preso il via e si protrarrà per 8 mesi l’intervento per la sostituzione di una parte delle condotte idriche a Carate Brianza. Intervento studiato dai progettisti di BrianzAcque, il gestore idrico della provincia di Monza Brianza, con l’obiettivo di porre fine alle croniche perdite di acqua che si verificano su parte della rete.

I lavori interessano due diversi tratti di infrastruttura, per un totale di 3 chilometri di tubazioni. Il gestore sostituirà le vecchie tubazioni con nuove condotte a tenuta sicura e dimensionate sulle reali necessità delle utenze. In questo modo si ripristinerà il funzionamento ottimale del sistema di erogazione dell’acqua potabile.
 

Una soluzione definitiva al problema delle perdite

Due le zone coinvolte dalle attività: una al rione Campone e l’altra dalla parte opposta del territorio comunale, nella frazione di Agliate. Due aree servite da porzioni di rete che nel corso degli anni hanno richiesto numerosi interventi per la riparazione delle perdite, che ora la società vuole risolvere definitivamente. Per farlo ha messo a punto un progetto importante, che sarà realizzato con un investimento di 1,5 milioni di euro.
 

Razionalizzare il sistema idrico

Il progetto – messo a punto dal settore progettazione e pianificazione dell’utility – prevede che l’ammodernamento della rete verrà effettuato con il sistema tradizionale dello scavo a cielo aperto con profondità non superiore a 1,5 metri. Tutte le vecchie condotte verranno dismesse, portate in discarica e demolite. Al loro posto, ne saranno posizionate di nuove:

  • in polietilene ad alta densità
  • più resistenti
  • di diametro potenziato e adeguato a soddisfare gli effettivi fabbisogni degli utenti

Peraltro, in alcune vie interessate dal progetto negli anni sono state posate più tubazioni che si sovrappongono fra loro e che, grazie a quest’intervento, verranno razionalizzate. Per contrarre la tempistica dei lavori, inoltre, i due cantieri procederanno in parallelo.
 

Un intervento strategico

«Per Carate e i suoi cittadini, quest’operazione è strategica, in quanto permetterà di efficientare e di migliorare il servizio acquedottistico, di ridurre il tasso di dispersione garantendo la conservazione del patrimonio idrico e maggior sicurezza alla popolazione e al territorio nel segno della sostenibilità», ha commentato il Presidente e Amministratore Delegato di BrianzAcque, Enrico Boerci.

 


Leggi anche

Il gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano ha implementato sul sito l’innovativa tecnologia italiana che permette alle persone sorde di utilizzare i servizi digitali con estrema facilità. L’app scaricabile gratuitamente su mobile trasforma la chat in una comunicazione vocale e viceversa e permette di trasformare una chat in una telefonata, consentendo un dialogo rapido ed efficace con l’assistenza clienti….

Leggi tutto…

finanza

Frammentazione del mercato, eccessiva burocrazia, complessità territoriale in un panorama di scarsa uniformità normativa. Il settore idrico è ancora poco attrattivo per il mercato della finanza. La ricerca “Relazione tra investitori e settore idrico: un buco nell’acqua?” prende in esame il grado di commitment di investitori e finanziatori nei confronti del settore idrico e delle aziende attive all’interno del ciclo idrico integrato….

Leggi tutto…

AqA – nata il primo aprile del 2021 dalla fusione di Tea Acque e AqA Mantova, è il nuovo gestore del servizio idrico integrato di oltre 300mila abitanti in 40 comuni della provincia di Mantova. Una società giovane, con radici solide, che vede nel 2022 la realizzazione di numerosi progetti nati negli scorsi anni, con la vocazione, fortissima, all’efficienza ambientale e all’efficienza operativa….

Leggi tutto…

Micropilot FMR10 offre misura di livello continua e non a contatto, ideale per le applicazioni in tutto il ciclo integrato dell’acqua. FMR10 appartiene alla prima generazione di radar non a contatto con tecnologia Bluetooth® per la messa in servizio, il funzionamento e la manutenzione. L’app consente di visualizzare le curve di segnale via Bluetooth® su tutti i dispositivi smartphone o tablet abilitati (iOS, Android). Grazie al disegno compatto con un unico chip, il dispositivo può inoltre essere utilizzato in spazi ridotti….

Leggi tutto…

Gli elementi in calcestruzzo nelle opere urbane rappresentano un grosso investimento e risultano onerose. Effettuare modifiche, adattamenti e gettare in loco elementi speciali richiedono tempi lunghi, maestranze specializzate e costituiscono disagi agli utenti. Ogni giorno lo staff tecnico della Favaro Vito lavora per creare soluzioni e sviluppare i prodotti Lineaverde in calcestruzzo fibrorinforzato. Leggi l’articolo completo pubblicato sul magazine edizione luglio-agosto….

Leggi tutto…