Brianza Energia Ambiente: finanziamento da 10 milioni per estendere il teleriscaldamento

Le risorse sono state concesse alla società brianzola da MPS Capital Services, la banca d’investimento del Gruppo Montepaschi. Saranno utilizzate per potenziare la centrale termica presente presso il termovalorizzatore di Desio, per costruire una nuova centrale a Muggiò ed estendere la rete di distribuzione del calore e quindi portare il servizio anche allo stesso comune di Muggiò, a Cesano Maderno, Limbiate e Varedo

Leggi tutto…

Iren: collocato con successo il nuovo Green Bond da 300 milioni di euro

I titoli, che hanno un taglio unitario minimo di 100.000 euro e che scadono il 17 gennaio 2031, hanno fatto registrare una domanda pari a oltre il doppio dell’offerta. Le risorse ottenute con la nuova operazione di finanza sostenibile andranno a sostenere i progetti di sostenibilità previsti dal Piano Industriale al 2025, andando a focalizzarsi sullo sviluppo del teleriscaldamento, il recupero della plastica e il miglioramento della depurazione.

Leggi tutto…

ENGIE acquisisce un lotto del teleriscaldamento di Rivarolo Canavese

Il tratto acquisito è quello di proprietà privata, che si sviluppa dal centro della cittadina piemontese verso Nord, servendo utenze private, mentre la porzione che serve gli edifici pubblici resta nelle mani del Comune. La rete, realizzata nel 2006, è alimentata da una centrale a biomassa sempre di proprietà di Engie, che soddisfa il fabbisogno di 7 GWh di energia termica.

Leggi tutto…

Il teleriscaldamento di Saluzzo compie 15 anni

Realizzato e gestito da ENGIE, il sistema serve 12.400 abitanti, pari al 70% della popolazione totale, attraverso una rete che si estende per 13,5 chilometri, alimentata da una centrale di cogenerazione dalla potenza termica di 28 MW. Notevoli i vantaggi ambientali garantiti dal sistema che permette di evitare ogni anno l’emissione in atmosfera di 4.800 tonnellate di anidride carbonica.

Leggi tutto…

10 candeline per il teleriscaldamento di Busto Arsizio

Lo scorso 10 ottobre, la rete di teleriscaldamento a servizio del comune in provincia di Varese ha compiuto i suoi primi 10 anni di attività. Realizzata e gestita da AGESP Energia, l’infrastruttura, alimentata da una centrale di cogenerazione a gas, si estende al momento per 17,5 chilometri, servendo in totale 157 utenze e circa 2000 famiglie.

Leggi tutto…

Dalla BEI 100 milioni di euro per il teleriscaldamento di Iren

Il finanziamento, approvato dalla Banca europei per gli investimenti, è strutturato come un programma di investimenti focalizzato sul solo settore del teleriscaldamento. Nello specifico, andrà a supportare il programma di efficientamento del sistema nella aree nord-est e nord-ovest di Torino. Le risorse saranno impiegate per la realizzazione di un impianto di accumulo termico e per la sostituzione delle condotte

Leggi tutto…

CogenInfra Spa acquisisce il controllo di T.C.V.V.V. e diventa uno dei principali operatori italiani del teleriscaldamento urbano

L’acquisizione dei 3 teleriscaldamenti in Valtellina è solo l’ultimo di una serie di investimenti che il gruppo italiano ha portato avanti nei mesi scorsi come l’acquisizione della società Mondo Energia SpA proprietaria e gestore dell’impianto di Mondovì (CN). CogenInfra SpA possiede e gestisce anche il teleriscaldamento di Borgaro Torinese (TO)

Leggi tutto…

Agesp estende la rete di teleriscaldamento di Busto Arsizio

La società che gestisce l’infrastruttura porta avanti il progetto di graduale ampiamento della rete, procedendo per piccole espansioni per offrire il servizio a una porzione sempre più vasta di popolazione. Attualmente la rete, in servizio da fine 2010, ha una lunghezza complessiva di 17,5 chilometri, serve 157 utenze ed è alimentata da una centrale di cogenerazione a gas

Leggi tutto…

Estendere il Superbonus al teleriscaldamento efficiente. La richiesta di Airu al governo

Airu Superbonus Decreto Rilancio

In una lettera inviata al governo, l’associazione chiede di rivedere l’articolo 119 del Decreto Rilancio in discussione alla Camera, che riconosce l’incentivo fiscale previsto per gli interventi di efficienza energetica solo ad alcuni comuni montani che si allacciano alla rete di teleriscaldamento. Ne sarebbero escluse le città, proprio le aree dove il teleriscaldamento efficiente può dare il maggior contributo ad abbattere le emissioni climalteranti e favorire la transizione energetica

Leggi tutto…

Comocalor riqualifica la rete di teleriscaldamento di Como

Lavori teleriscaldamento Comocalor

La società ha dato il via a un programma di opere per efficientare l’infrastruttura che comincia a risentire dei suoi 30 anni di età. Lo ha fatto con un ambizioso piano, supportato da 2,5 milioni di investimenti, che prevedono la sostituzione delle condotte preisolate nei punti chiave della rete o in quelli tecnicamente o logisticamente più complessi

Leggi tutto…