Puntare sul teleriscaldamento per una maggiore efficienza

Le commissioni riunite Ambiente e Attività produttive della Camera dei Deputati hanno approvato il documento finale sulla Strategia Europea in materia di riscaldamento e raffrescamento. Il testo invita ad adottare misure di incentivazione per promuovere la diffusione delle reti di distribuzione del calore, sull’esempio dei Paesi del Nord Europa e l’utilizzo delle fonti rinnovabili

Leggi tutto…

Teleriscaldamento geotermico per la Valdelsa

Il gruppo francese Kyotherm ha presentato un progetto per la realizzazione di un impianto che sfrutti l’enorme bacino di acqua calda presente nel sottosuolo di Castelfiorentino per fornire calore a tutto il territorio. La proposta è ora al vaglio dell’amministrazione comunale, che si è già dichiarata favorevole all’iniziativa, che sarà sviluppata solo se ci sarà un alto interesse da parte dei cittadini a usufruire del servizio

Leggi tutto…

Tirano: Tim userà le reti di teleriscaldamento

Grazie a un accordo con il Comune e con Teleriscaldamento – Coogenerazione Valtellina, Valchiavenna, Valcamonica, la società potrà sfruttare le reti di distribuzione del calore per sviluppare il network a banda ultralarga Ngan. Il servizio garantirà connessioni superveloci, fino a 100 Megabit al secondo in download

Leggi tutto…

Una torre artistica per il teleriscaldamento di Bolzano

È iniziata la costruzione della torre di accumulo, con una capacità di 200 MW, necessaria a supportare la rete di teleriscaldamento nella distribuzione di calore nelle ore di picco. L’opera, dell’altezza di 43 metri, sarà caratterizzata da un’estetica particolarmente curata, con giochi di luci che rispecchieranno il processo di riscaldamento in atto all’interno

Leggi tutto…

Amga cerca un partner per il teleriscaldamento

L’obiettivo è trovare un partner industriale per dare vita a una società mista che si occupi della gestione e dell’estensione del servizio nel territorio di Legnano e di Castellanza. Ad oggi nei due comuni sono oltre 200 gli edifici teleriscaldati, ma la società ha già individuato numerose nuove utenze che potrebbero essere allacciate alla rete esistente

Leggi tutto…

Teleriscaldamento: revamping per la centrale di Voghera

Il revamping permetterà di adeguare l’impianto di teleriscaldamento – realizzato 15 anni fa e dotato di due motori per la produzione di elettricità e calore da 3660 ognuno – alle normative anti inquinamento. I lavori, assegnati a un’associazione temporanea di imprese costituita da Siram e Imet, dureranno tre mesi per un costo di 2 milioni di euro

Leggi tutto…

In autunno i lavori per il teleriscaldamento a Cervinia

Ad occuparsi della progettazione e costruzione dell’opera è Energie de la Vallée, società di progetto del gruppo genovese Energetica, che gestirà il servizio per 30 anni. La rete sarà alimentata dal calore prodotto da un impianto a gas, a sua volta alimentato da un nuovo metanodotto della lunghezza di 26 chilometri. Il costo complessivo dell’intervento è stimato in circa 23 milioni di euro

Leggi tutto…

Brescia sempre più regina del teleriscaldamento

La leadership della città lombarda si consolida di anno in anno. Attualmente la volumetria degli edifici allacciati al servizio ha superato quota 42 milioni di m3, con oltre 200 m3 di volume riscaldato per abitante, e un’estensione complessiva di oltre 650 km di doppia tubazione che copre il fabbisogno del 70% della città. Evitando ogni anno l’immissione di 400.000 tonnellate di CO2 e il consumo di oltre 150.000 tep

Leggi tutto…

Gara per la manutenzione del teleriscaldamento

Si è conclusa la gara di appalto di Iren Energia per l’affido della manutenzione straordinaria delle sottostazioni di scambio termico e del servizio di pronto intervento. La durata del contratto è di 36 mesi per un importo complessivo di 6 milioni di euro. La gara è stata divisa in quattro lotti, due a Torino e due in Emilia. Il criterio di aggiudicazione è basato sull’offerta economicamente più vantaggiosa

Leggi tutto…

Avviata consultazione sui contatori teleriscaldamento

Il documento in consultazione 252/2016/R/tlr riporta gli orientamenti dell’Aeegsi sui requisiti tecnici e prestazionali minimi dei misuratori per la contabilizzazione individuale dei consumi di energia per la climatizzazione e la fornitura di acqua calda sanitaria da teleriscaldamento e teleraffrescamento e dei relativi sistemi di telelettura

Leggi tutto…