Caltaqua risana il collettore di Caltanissetta con il no dig

Il gestore idrico della provincia di Caltanissetta ha scelto la tecnologia del relining per risanare un tratto di collettore fognario che passa nel centro della città. L’intervento si è reso necessario per ripristinare la piena funzionalità della condotta, posata a 3 metri di profondità, che per via della sua vetustà si trova in stato avanzato di deterioramento con conseguenti perdite nel terreno

Leggi tutto…

Il Telecontrollo per la gestione dei processi e per l’efficienza delle risorse – Forum Telecontrollo 2019

Forum Telecontrollo 2019

Il convegno si articola in quattro aree tematiche: acqua, energia, città e industria. Svariati i temi trasversali su cui si concentreranno le presentazioni dei relatori: innanzitutto la sostenibilità delle risorse ambientali e l’efficienza di gestione; l’adozione dei paradigmi IOT; cyber-security e new business model.
Qui di seguito alcuni approfondimenti sulla Sessione dal titolo “Il Telecontrollo per la gestione dei processi e per l’efficienza delle risorse” …

Leggi tutto…

Procedono i lavori di Hera per il risanamento ambientale di Cesena

Va avanti l’intervento avviato dalla multiutility nel 2016 per collegare la rete fognaria della frazione di Pievesestina al depuratore centrale della città. Un’opera da 8 milioni di euro che prevede la posa di circa 8 chilometri di tubazioni, ma che comprende anche la realizzazione di una dorsale idrica, di 3,7 chilometri, e di una dorsale gas, di 3,2 chilometri, a servizio dell’area industriale della frazione

Leggi tutto…

PerFORM WATER 2030, il futuro della ricerca sul trattamento delle acque in Italia

Proseguono le iniziative dell’innovativa piattaforma di ricerca per la gestione del sistema idrico integrato. Gruppo CAP riunisce tutti i più importanti attori dell’innovazione, della ricerca e dello sviluppo del settore per pianificare i prossimi passi. Networking e approccio multidisciplinare per 8 aziende nel settore, 1 istituto di ricerca, 2 università lombarde. Living lab per la sperimentazione, gli impianti di depurazione di San Giuliano Est, San Giuliano Ovest e di Bresso Niguarda.

Leggi tutto…

Geal estende la rete fognaria di Lucca

Ammonta a 6 milioni di euro l’investimento per realizzare la rete fognaria per l’area dell’Oltreserchio e altre zone della città ancora sprovviste del servizio. I lavori, divisi in due fasi, prenderanno il via a fine mese per concludersi entro il 2021 con la posa di oltre 5 chilometri di nuove condotte che consentiranno di allacciare all’infrastruttura oltre 1000 utenze

Leggi tutto…

Investimenti per 3,3 miliardi nel nuovo piano industriale di Iren

Investimenti in crescita del 10% nel nuovo piano industriale. Iren destinerà i due terzi ai servizi regolati, in particolare l’idrico, per potenziare, ammodernare e digitalizzare le infrastrutture. La parte restante pari a 1,3 miliardi di euro sarà riservata alla crescita dimensionale del Gruppo: nel settore ambientale, con lo sviluppo di impianti di selezione e trattamento; nel teleriscaldamento, con l’estensione delle reti; nel gas

Leggi tutto…

Il grande piano di Acque Bresciane per le reti di Rovato

Il gestore idrico della provincia di Brescia ha presentato il progetto messo a punto per potenziare le infrastrutture della capitale della Franciacorta: 7 milioni di investimenti e due anni di lavoro per estendere la rete fognaria in tutte le frazioni, dove vive circa un terzo dei residenti, e rinnovare l’acquedotto nel centro storico

Leggi tutto…

Dal Cda di Acquedotto Pugliese via libera a gare per 66 milioni di euro

I bandi riguardano il potenziamento delle reti idriche e fognarie e degli impianti di depurazione; prevedono, inoltre, investimenti in innovazione. Tra gli interventi più significativi il progetto Smart Meter, con i primi 240.000 misuratori da installare nelle province di Taranto e Brindisi, per un importo a base d’asta di 21,2 milioni di euro, e i lavori di manutenzione straordinaria all’impianto di sollevamento fogna di Torre del Diavolo, alla periferia Sud di Bari

Leggi tutto…

Etra estende la rete fognaria di Borgoricco

Prenderà il via a breve per concludersi entro la fine dell’inverno l’intervento che prevede la realizzazione di due nuove tratte fognarie dell’estensione rispettivamente di 156 e 446 metri. Consentirà di collegare al servizio di fognatura 46 utenze i cui reflui, trattati in vasche Imhoff o vasche settiche, finiscono al momento nel sottosuolo e nella rete idraulica superficiale

Leggi tutto…

L’Autorità idrica pugliese dà l’ok alla nuova fognatura a Barletta

L’Ente ha autorizzato il progetto di Acquedotto pugliese per potenziare la rete sul lungomare di Ponente della città, che la stessa Autorità finanzierà con circa 3 milioni di euro. I lavori prenderanno il via nel 2020 e prevedono la posa di 5 km di nuove condotte che permetteranno di risolvere il problema degli allagamenti e degli scarichi a mare che interessano l’area quando piove

Leggi tutto…