Acque potenzia il depuratore di Vicopisano

Saranno realizzati con un investimento di 2,3 milioni di euro i lavori per l’adeguamento dell’impianto, il principale dei due, a servizio del comune in provincia di Pisa. Lavori indispensabili per superare alcune carenze impiantistiche e per aumentare la capacità di trattamento del depuratore in vista di nuovi allacciamenti alla rete fognaria. Tra le principali opere che saranno realizzate un nuovo comparto di ossidazione e una nuova vasca di sedimentazione biologica

Leggi tutto…

Acquedotto Pugliese: crescono valore e investimenti

Molto positivi i risultati del bilancio di esercizio relativo al 2021, con il valore economico generato pari a 650,8 milioni di euro, con un incremento dell’8% rispetto all’anno precedente e investimenti per circa 223,8 milioni. La quota maggiore di risorse, circa 79,3 milioni, è andata all’acquedotto, seguito da depurazione, 63,7 milioni, e fognature, 62,4 milioni

Leggi tutto…

Investimenti record per BrianzAcque nel 2021

Chiuso con un utile di oltre 10 milioni, circa il doppio dell’anno precedente, e ricavi per 112 milioni il bilancio 2021 del gestore idrico della provincia di Monza Brianza. Un anno che soprattutto ha visto l’azienda realizzare investimenti per 49,2 milioni, il più alto livello mai raggiunto nei suoi 14 anni di storia. Quasi la metà delle risorse è andata a opere nel campo fognario, seguito da acquedotto e depurazione

Leggi tutto…

Webinar | Dati e servizi meteorologici digitali al servizio delle utility

L’esposizione ai fenomeni meteorologici incide sulla funzionalità, efficienza e sicurezza infrastrutturali della gestione del servizio idrico integrato. Utilizzare strumenti avanzati, ma intuitivi, di monitoraggio meteorologico consente di prevedere e mitigare questo impatto. Ma quali sono oggi le piattaforme, le applicazioni e le soluzioni digitali per il monitoraggio meteo-climatico e il supporto decisionale nei processi delle Utility?

Leggi tutto…

Xylem presenta “Xylem Vue”, una suite di soluzioni digitali che consente di migliorare performance e sostenibilità lungo tutto il ciclo dell’acqua.

Xylem, leader mondiale nelle tecnologie per gestione dell’acqua, ha presentato alla fiera internazionale IFAT Monaco, « Xylem Vue », una piattaforma di soluzioni digitali integrate che – combinando tecnologie, sistemi e servizi intelligenti all’esperienza di oltre 100 anni nella risoluzione dei problemi legati all’acqua – consente alle utility di ottenere risultati rivoluzionari nel servizio alle loro comunità.

Leggi tutto…

Webinar | Il futuro della progettazione e della gestione dei processi delle aziende di servizi idrici integrati

Alla luce dell’aumento della popolazione e della domanda di nuove abitazioni è sempre più pressante la necessità di trovare strumenti innovativi per identificare e risolvere i problemi nelle reti fognarie e di distribuzione dell’acqua potabile. Grazie ai gemelli digitali e ai modelli di dati 3D, gli addetti al servizio clienti vengono immediatamente avvisati di eventuali anomalie all’interno della rete e possono localizzare facilmente le interruzioni dell’erogazione.

Leggi tutto…

Publiacqua rimette in regola la frazione di Seano di Carmignano

Il gestore idrico ha completato il collettore che permetterà di convogliare i reflui della popolosa frazione del comune della provincia di Prato a depurazione. I lavori, del valore di 1,4 milioni, hanno visto la posa di 2 chilometri di condotte e la realizzazione di due sollevamenti fognari, permettendo l’eliminazione di 5 scarichi diretti in ambiente. In questo modo la frazione è uscita dalla procedura di infrazione comunitaria

Leggi tutto…

SMAT: pronti i cantieri per la fogna bianca di Borgo Dora a Torino

Il progetto messo a punto dal gestore idrico con il Politecnico di Torino punta a mettere fine agli allagamenti che affliggono lo storico rione cittadino in caso di forti temporali. Diverse le opere previste, per un valore di oltre 5 milioni di euro, tra le quali il potenziamento della rete bianca esistente, la posa di nuove condotte e la costruzione di due stazioni di sollevamento

Leggi tutto…

Depurazione a Messina: partono i cantieri

La Struttura del Commissario Unico alla Depurazione ha consegnato i lavori per due cantieri sulla costa tirrenica messinese. Il primo, del valore di circa 2,8 milioni di euro, riguarda l’adeguamento e il potenziamento dell’impianto di depurazione esistente a Fumari. Il secondo, del valore di 2,1 milioni, per la costruzione di tre collettori che porteranno a depurazione i reflui di 5 comuni. Opere entrambe indispensabili per uscire dall’infrazione comunitaria

Leggi tutto…