Acque Bresciane rinnova il depuratore di Centenaro

Inaugurato l’impianto di depurazione di Via Panizze a servizio della frazione di Centenaro di Lonato del Garda e della frazione San Pietro del Comune di Desenzano del Garda. Acque Bresciane ha rinnovato l’impianto costruito a fine anni ’80, adeguando alle esigenze della popolazione attuale

Leggi tutto…

Acquedotto Lucano potenzia la rete idrica di Tito

L’intervento interessa la frazione di Santa Loja del comune potentino, che negli ultimi anni ha visto un imponente sviluppo di insediamenti produttivi e residenziali. Sostenuto con un investimento di 3,5 milioni di euro, prevede la posa di 8 chilometri di condotte, l’adeguamento dei serbatoi e la realizzazione di un nuovo tratto fognario

Leggi tutto…

BrianzAcque completa la rete fognaria tra Desio e Bovisio Masciago

Il gestore del servizio idrico della provincia di Monza Brianza ha concluso il maxi-intervento per dotare di rete di raccolta dei reflui un’area urbanizzata al confine tra i due comuni. I lavori partiti l’estate dello scorso anno, e sostenuti da un investimento di 3 milioni di euro, hanno visto la posa di 4,5 chilometri di nuove condotte, che consentiranno di convogliare i reflui al depuratore di Monza San Rocco

Leggi tutto…

Publiacqua: 11 milioni per le reti di Carmignano

Il gestore idrico toscano sta portando avanti una serie di interventi sulle infrastrutture idriche al servizio del comune della provincia di Prato. Opere avviate nel 2016 al cui completamento manca l’ultimo tassello: la depurazione del capoluogo e di alcune frazioni. I lavori verranno avviati nel 2021 per un valore di 4 milioni di euro e prevedono la posa di una nuova condotta fognaria e di 7 stazioni di sollevamento

Leggi tutto…

Crescono gli investimenti nell’idrico, ma resta il gap infrastrutturale tra Nord e Sud

Blue Book 2019

È quanto emerge dal Blue Book 2019, lo studio promosso da Utilitalia e realizzato da Fondazione Utilitatis con Istat, che fa il punto sul comparto. Al costante incremento degli investimenti, fanno da contraltare la vetustà di reti e impianti, il livello di perdite idriche ancora elevato e le carenze che perdurano nel campo della depurazione, con le regioni meridionali in ritardo anche nel completamento del processo di affidamento del servizio

Leggi tutto…

Ricerca, Economia Circolare e simbiosi industriale: a Ecomondo 2019 Gruppo CAP presenta la Biopiattaforma di Sesto San Giovanni

In calendario 19 appuntamenti tra presentazioni, tavole rotonde, workshop e seminari. L’8 novembre focus sul primo progetto in Italia che unisce termovalorizzatore e depuratore in un polo green e carbon neutral. Ecomondo sarà il palcoscenico perfetto per illustrare anche molti altri progetti e attività che testimoniano l’impegno di Gruppo CAP nella ricerca e nell’innovazione. A partire da PerFORM WATER 2030.

Leggi tutto…

MM gestirà anche il depuratore di Nosedo

MM (Metropolitana Milanese) ha ricevuto venerdì 25 Ottobre la chiave simbolica del depuratore di Nosedo. Dal 9 Novembre sostituirà a tutti gli effetti il gestore precedente nella conduzione del depuratore

Leggi tutto…

Acque potenzia la rete fognaria di Fucecchio

Il gestore idrico del Basso Valdarno ha concluso la costruzione di un nuovo tratto della rete di raccolta dei reflui nella zona sud del comune in provincia di Firenze. L’opera ha visto la posa di 500 m di condotte che eviteranno che l’area si allaghi in caso di forti piogge. Prosegue invece l’intervento nella frazione San Pierino, dove con un investimento di 1,2 milioni, la società sta realizzando una rete fognaria dell’estensione di oltre 4 chilometri

Leggi tutto…

Hera: investimenti nell’idrico sopra la media nazionale

Lo dice il nuovo report di sostenibilità In buone acque, pubblicato nei giorni scorsi dalla multiutility. 150 i milioni di euro investiti nel ciclo idrico lo scorso anno, il 20% in più della media nazionale. Oltre la metà è destinato agli acquedotti, circa un terzo alle reti fognarie e la parte restante ai sistemi di depurazione. Risorse che puntano a rendere più efficienti e resilienti le infrastrutture e il servizio sempre più sostenibile e green

Leggi tutto…

Caltaqua risana il collettore di Caltanissetta con il no dig

Il gestore idrico della provincia di Caltanissetta ha scelto la tecnologia del relining per risanare un tratto di collettore fognario che passa nel centro della città. L’intervento si è reso necessario per ripristinare la piena funzionalità della condotta, posata a 3 metri di profondità, che per via della sua vetustà si trova in stato avanzato di deterioramento con conseguenti perdite nel terreno

Leggi tutto…