Hera vede green il futuro dei servizi a rete, grazie alla plastica riciclata

Mettendo a frutto le competenze di Aliplast, società di Herambiente specializzata nel trattamento e riciclo della plastica, e la collaborazione con Idrotherm 2000, il Gruppo ha sviluppato delle tubazioni strutturate in Pe con un contenuto del 70% di materiale riciclato. Un chilometro di nuove condotte è stato già posato nei lavori sulla rete elettrica a Imola e Modena e a gennaio altri 2 km saranno posati nel cantiere sulla rete fognaria nel territorio di Rimini

Leggi tutto…

Ghisa sferoidale – No dig: Tecnologia TOC… e il gioco è fatto!

Nel quadro dei lavori per l’ampliamento dell’impianto di depurazione dei reflui di Borghetto Santo Spirito, eseguiti dall’impresa ZUMAGLINI e GALLINA di Torino, sono state portate a termine con successo due trivellazioni orizzontali controllate (TOC), eseguite dall’Impresa subappaltatrice veneta ANESE che ha diretto la posa di due condotte in ghisa sferoidale – fornite da Saint-Gobain PAM Italia SpA – in parallelo: una DN 400 e l’altra DN 600. Un vero record se consideriamo che il DN 600 è il diametro più grande di tubazioni in ghisa sferoidale tirato finora in Italia con questa tecnica. All’estero si è arrivati fino al DN 800.

Leggi tutto…

BrianzAcque estende la rete fognaria tra Desio e Bovisio Masciago

Il gestore ha dato il via a un grande intervento per la posa di 4,5 chilometri di condotte per dotare 11 strade situate al confine tra i due comuni di una rete di raccolta dei reflui. I lavori andranno avanti per un anno e saranno realizzati con un investimento di 3 milioni di euro. Grazie a questa opera, i reflui saranno raccolti e convogliati al depuratore San Rocco di Monza

Leggi tutto…

Tutto pronto a Rimini per l’ultimo stralcio della Dorsale Sud

Assegnati i lavori per il terzo e ultimo stralcio di opere per convogliare a depurazione i reflui del bacino sud della città, previste dal Piano di salvaguardia della balneazione sviluppato dal Comune con Hera e Romagna Acque. L’ultimo tratto consiste nella costruzione di un collettore fognario di 4 km. I lavori, dal valore di 7 milioni di euro, partiranno a ottobre e saranno conclusi in 18 mesi

Leggi tutto…

Xylem presenta i mixer adattivi Flygt: l’energia che serve

Xylem ha recentemente introdotto sul mercato una nuova classe di miscelatori, definiti adattivi, che incorporano una elettronica altamente evoluta per il controllo della velocità di rotazione in relazione alle condizioni reali istantanee degli impianti, sia in termini di portata, sia in termini di concentrazione del refluo. Con i mixer adattivi Flygt si ottiene un aumento della resilienza del processo, un risultato che progettisti e gestori perseguono in ogni modo per mantenere efficiente l’impianto e controllarne in modo puntuale i costi operativi

Leggi tutto…

Hera sperimenta la scansione satellitare sulle reti fognarie

Dopo l’impiego della scansione satellitare per la ricerca perdite idriche, la multiutility, fra le prime in Italia, sperimenta la tecnologia anche per il monitoraggio delle reti fognarie, utilizzando i dati dell’Agenzia spaziale europea. Già avviato nel modenese, il nuovo sistema sarà testato anche nel bolognese, per un totale di totale di oltre 6.200 km di rete, con l’obiettivo di prevenire eventuali cedimenti dei collettori fognari

Leggi tutto…

Publiacqua mette in campo 45 milioni per le reti del Chianti fiorentino

Il gestore toscano ha presentato all’Unione Comunale del Chianti Fiorentino il programma di investimenti per il prossimo triennio. Previste diverse opere per rafforzare l’interconnessione dei sistemi idrici, con l’obiettivo di garantire 120 litri al secondo di disponibilità media annua di acqua ai cittadini. Su raccolta e trattamento delle acque reflue, il principale intervento sarà la costruzione del depuratore di San Casciano, per una spesa di 14 milioni

Leggi tutto…

Viacqua presenta il progetto per la nuova rete fognaria nel territorio di Dueville

Il progetto prevede la posa di oltre 4 km di condotte destinate alla raccolta delle acque nere nella frazione di Povolaro, in modo da destinare la rete esistente alle acque meteoriche. I lavori, del valore di 2 milioni di euro, partiranno il prossimo autunno e andranno avanti per circa un anno e mezzo e consentiranno di porre fine allo scarico dei reflui in una roggia che attraversa il centro abitato

Leggi tutto…

Napoli: a Integra i lavori per la rete fognaria nel quartiere Chiaiano

La cooperativa emiliano-romagnola, con un’offerta di 4,2 milioni di euro, si è aggiudicata il bando indetto da Sogesid per la progettazione e l’esecuzione degli interventi di risanamento igienico e ambientale della collina dei Camaldoli. Le opere prevedono la posa di 6 chilometri di condotte, di 4 impianti di sollevamento e il risanamento di un collettore

Leggi tutto…

Da Regione Campania i fondi per il collettore di Baronissi

La cittadina che sorge alle porte di Salerno ha ottenuto un finanziamento di 1,7 milioni di euro dalla Regione per la costruzione di un collettore fognario e la sistemazione della rete dei reflui, ormai vetusta e ammalorata. I lavori interesseranno sia il centro storico sia alcune frazioni, dove sarà realizzato anche uno sfioratore per porre fino al problema degli allagamenti

Leggi tutto…