Rendere intelligenti le reti con COPREM

Nelle città iperconnesse di oggi, dove il controllo e la sicurezza sono delle necessità urgenti, COPREM ha brevettato un sistema innovativo per mantenere e monitorare le reti nel sottosuolo. Inoltre, l’azienda ha sviluppato un sistema completo di risanamento per ogni tipo di vasche, canali, piloni di ponti e viadotti, ammalorati nel tempo e non più in grado di ottemperare al funzionamento e ai requisiti normativi in tema di ambiente e sicurezza. Scopri di più sulle tecnologie presentate da COPREM in occasione di Servizi a Rete TOUR 2021.

Leggi tutto…

Brescia Acque avvia la costruzione del nuovo depuratore a Mairano

Il nuovo impianto intercomunale sarà costruito con un investimento di 12 milioni e tratterà i reflui di Mairano, Lograto, Brandico, Maclodio e Longhena. La sua realizzazione permetterà di dismettere cinque piccoli depuratori, ormai obsoleti e in posizioni critiche rispetto ai centri abitati e rientra nella strategia di razionalizzazione del sistema di depurazione messa a punto dal gestore per l’intera provincia di Brescia

Leggi tutto…

SMAT pronta a partire con la costruzione dell’idropolitana di Torino

Al via a marzo i lavori, della durata di quattro anni, per la costruzione del nuovo grande collettore fognario, che convoglierà reflui e acque meteoriche al depuratore di Castiglione Torinese. Una mega opera, fondamentale per la città e 20 comuni metropolitani, che sarà composta da condotte di 3,2 metri di diametro e si estenderà per 14 chilometri. Per la sua costruzione è stato previsto un investimento di 140 milioni di euro

Leggi tutto…

ATS realizzerà un nuovo depuratore a Follina

Partirà a breve il primo stralcio dei lavori per la costruzione del nuovo impianto che servirà i comuni di Follina, Cison di Valmarino e Miane, in provincia di Treviso. Il depuratore avrà inizialmente una capacità di trattamento pari a 2500 abitanti equivalenti, che sarà portata poi a 5000 e infine a 7500. Il costo complessivo dell’opera è di 2,1 milioni di euro

Leggi tutto…

BrianzAcque: partono le opere contro gli allagamenti a Bernareggio

La costruzione di una nuova vasca volano e il potenziamento di un tratto di oltre 650 metri di rete fognaria esistente. È il mix di interventi, del valore di 2,1 milioni di euro, pianificato da BrianzAcque per risolvere il problema degli allagamenti che in caso di forti piogge si verificano nella parte settentrionale del comune brianzolo. I lavori dureranno un anno

Leggi tutto…

Un prestito verde per BrianzAcque dalla BEI

Il gestore idrico della provincia di Monza e Brianza ha ottenuto un green loan di 55 milioni di euro dalla Banca Europea per gli Investimenti. Le risorse saranno impiegate per realizzare 85 chilometri di reti acquedottistiche e 16 chilometri di nuove condutture fognarie, oltre a diversi altri interventi per mettere il territorio in sicurezza dagli effetti dei cambiamenti climatici

Leggi tutto…

Innovazione tecnologica della gestione del servizio idrico integrato

AqA – nata il primo aprile del 2021 dalla fusione di Tea Acque e AqA Mantova, è il nuovo gestore del servizio idrico integrato di oltre 300mila abitanti in 40 comuni della provincia di Mantova. Una società giovane, con radici solide, che vede nel 2022 la realizzazione di numerosi progetti nati negli scorsi anni, con la vocazione, fortissima, all’efficienza ambientale e all’efficienza operativa.

Leggi tutto…

Misura radar Micropilot FMR10: la soluzione semplice per il mondo delle acque

Micropilot FMR10 offre misura di livello continua e non a contatto, ideale per le applicazioni in tutto il ciclo integrato dell’acqua. FMR10 appartiene alla prima generazione di radar non a contatto con tecnologia Bluetooth® per la messa in servizio, il funzionamento e la manutenzione. L’app consente di visualizzare le curve di segnale via Bluetooth® su tutti i dispositivi smartphone o tablet abilitati (iOS, Android). Grazie al disegno compatto con un unico chip, il dispositivo può inoltre essere utilizzato in spazi ridotti.

Leggi tutto…

Un mondo fatto bene: soluzioni tecniche innovative ecosostenibili in risposta alle problematiche di cantiere

Gli elementi in calcestruzzo nelle opere urbane rappresentano un grosso investimento e risultano onerose. Effettuare modifiche, adattamenti e gettare in loco elementi speciali richiedono tempi lunghi, maestranze specializzate e costituiscono disagi agli utenti. Ogni giorno lo staff tecnico della Favaro Vito lavora per creare soluzioni e sviluppare i prodotti Lineaverde in calcestruzzo fibrorinforzato. Leggi l’articolo completo pubblicato sul magazine edizione luglio-agosto.

Leggi tutto…

Innovazione e sensibilità per il territorio

AqA dal primo aprile di quest’anno è il nuovo gestore del servizio idrico integrato di oltre 300mila abitanti in 40 comuni della provincia di Mantova. La Società del Gruppo Tea nasce dalla fusione di Tea Acque e AqA Mantova. È un progetto che parte da lontano in cui la fusione tra le due anime idriche di Tea ha l’obiettivo di ottimizzare l’organizzazione del servizio in sé, ma anche di compiere un lungo passo in avanti nella direzione del gestore unico provinciale, di cui AqA è società veicolo come definito dagli enti competenti.

Leggi tutto…