C’è un gasdotto degli Stati Uniti nel mirino di Snam

Secondo indiscrezioni, il gestore della rete di trasporto nazionale sarebbe intenzionato a rilevare dalla società energetica americana Energy Transfer il 33% della Rover pipeline. Un gasdotto che si estende per oltre 1100 chilometri, con una capacità di 92 milioni di metri cubi al giorno, raggiungendo l’Ohio, il Michigan e la regione canadese dell’Ontario

Leggi tutto…

Consorzio Simegas realizzerà la rete gas a Castel di Lucio

La società che gestisce la distribuzione gas in quindici comuni siciliani metanizzerà anche il comune in provincia di Messina. Il progetto esecutivo approvato dall’amministrazione comunale prevede la realizzazione della rete di adduzione, proveniente dal territorio limitrofo di San Mauro Castelverde, e della rete di distribuzione per una spesa di 13,4 milioni di euro

Leggi tutto…

2i Rete Gas estenderà la rete gas di Noto

La società che gestisce il servizio di distribuzione gas nella cittadina in provincia di Siracusa, nota come la “capitale del Barocco”, ha accolto la richiesta del Comune di estendere l’infrastruttura anche alle contrade di Lardia e Cozzo Tondo, che ancora ne sono sprovviste. I lavori comprendono la posa di 4500 metri di condotte e prenderanno il via appena approvati i tracciati

Leggi tutto…

Powergas Distribuzione realizzerà la rete gas di Cellole

Ancora un po’ di pazienza, dopo un’attesa di 40 anni, per gli abitanti del comune della provincia di Caserta, che entro 35 mesi potranno finalmente usufruire del servizio di distribuzione gas. Powergas Distribuzione si è aggiudicato il bando per la realizzazione dell’infrastruttura, con un investimento di circa 3 milioni di euro, e la gestirà per 11 anni e 11 mesi

Leggi tutto…

Fondo Marguerite e Italgas per la distribuzione gas in Sardegna

Partecipato dalla Bei e da alcuni dei principali istituti europei di promozione nazionale, il fondo infrastrutturale europeo Marguerite II ha aderito al progetto per realizzare le reti di distribuzione sull’isola. Acquisirà il 48,15% del capitale di Medea e Medea Newco, le società del gruppo Italgas che operano in Sardegna, con un investimento di 25 milioni di euro e aumenti di capitale per altri 44 milioni

Leggi tutto…

Pronto il bando per la distribuzione gas a Napoli

Pubblicato il bando di gara per la concessione della distribuzione gas nell’Atem Napoli 1 – Città di Napoli e Impianto Costiero. Oltre al capoluogo campano, l’area comprende i comuni di Portici, Ercolano, San Giorgio a Cremano, Torre Annunziata e Torre del Greco. L’importo per la procedura è di 652,1 milioni di euro e il valore annuo del servizio è pari a circa 54,3 milioni

Leggi tutto…

Favaragas pronta alla metanizzazione di Favara

Il progetto per la realizzazione dell’infrastruttura di distribuzione gas a servizio del comune agrigentino è stato sottoposto al vaglio della conferenza dei servizi, dalla quale ora si attende il via libera per procedere con l’inizio dei lavori entro la fine dell’anno. L’opera avrà un costo totale di circa 20 milioni di euro, la maggior parte dei quali sostenuti dalla società del gruppo Italgas ai quale si aggiunge un finanziamento ministeriale di 6,7 milioni

Leggi tutto…

Italgas estende la rete del quartiere Farina a Crotone

In base all’accordo con l’amministrazione comunale, la società estenderà la rete di distribuzione del metano al quartiere Farina, un’area densamente popolata che sorge nella zona Sud della città. I lavori prevedono la posa di 5 chilometri di nuove condotte, in aggiunta agli 1,5 già esistenti, che permetteranno di fornire il servizio a circa l’80% dei residenti

Leggi tutto…

Gruppo Tea: 2018 da record e nuovi fondi per 250 milioni

La multiutility di Mantova lo scorso anno ha registrato la miglior performance di sempre, con il valore della produzione schizzato a 276,4 milioni di euro e utili per 17,5 milioni, come attestato dal bilancio 2018, appena approvato dall’assemblea dei soci. Presentato anche il nuovo Piano industriale 2019-2023 con investimenti previsti per 250 milioni di euro, con un particolare impegno sulla sostenibilità e sulla digitalizzazione delle infrastrutture

Leggi tutto…

L’Italia può diventare leader nell’idrogeno. Parola di Marco Alverà

L’AD di Snam, intervenendo davanti alla Commissione attività produttive della Camera dei deputati, ha sottolineato il ruolo di primo piano che il nostro Paese può giocare nel comparto, grazie alle tecnologie ed eccellenze già presenti. Occorre però investire nella ricerca e sviluppare una solida filiera nazionale

Leggi tutto…