Piano strategico 2019-2025 di Italgas: investimenti per 4,5 miliardi

L’AD Paolo Gallo ha presentato il nuovo Piano 2019-2025. Quattro i pilastri fondanti: sviluppo e ammodernamento della rete; digitalizzazione; sviluppo della rete di distribuzione gas in Sardegna; estensione della rete e del numero di utenze con l’acquisizione di altre realtà, in attesa che partano le gare per le concessioni

Leggi tutto…

In Emilia-Romagna il primo biometano agricolo immesso in rete

È della cooperativa vitivinicola di Caviro di Faenza il primo impianto per la produzione di biometano agricolo connesso alla rete di trasporto del gas di Snam. L’impianto è alimentato con i sottoprodotti del ciclo produttivo della stessa azienda e coi reflui di allevamenti della zona e può produrre biocarburante per alimentare fino a 18.000 veicoli all’anno

Leggi tutto…

Le piattaforme tecnologiche al servizio della “super continuità”: un fattore critico di successo nei servizi

Di fronte alla sfida imposta dai cambiamenti climatici e dalla trasformazione sempre più veloce delle città, la tecnologia e la digitalizzazione svolgeranno un ruolo centrale. Negli interventi istituzionali gli specialisti di enti e utilities mostreranno come le nuove tecnologie siano indispensabili per garantire la continuità dei servizi erogati, riprogettarli e migliorarne la gestione e la qualità in funzione delle nuove esigenze e in un’ottica di sostenibilità ambientale, anche grazie a una più efficiente e capillare raccolta dati.

Leggi tutto…

Iren e ReCos presentano il progetto per il biodigestore di La Spezia

L’impianto, che sarà realizzato con un investimento di 50 milioni di euro, sorgerà nel comune di Vezzano Ligure e potrà trattare circa 60.000 tonnellate/anno di rifiuti organici da raccolta differenziata, producendo 6 milioni di mc/anno di biometano, da immettere nella rete di distribuzione gas, e 14.300 tonnellate/anno di ammendante di compostato misto destinato all’agricoltura

Leggi tutto…

ArcGIS Utility Network Management

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più…

Leggi tutto…

Le competenze di Italgas fanno scuola in Grecia

La società italiana è stata scelta da Eda Thess, gestore della distribuzione gas nella prefettura di Salonicco e nella regione della Tessaglia, come consulente per aiutarla a migliorare il livello dei servizi forniti e la sicurezza delle infrastrutture. L’accordo spazia su diversi ambiti, dai sistemi informativi allo smart metering, dalla costruzione, esercizio e manutenzione delle reti alla loro digitalizzazione.

Leggi tutto…

A Sarmato l’ottavo impianto di biogas connesso alla rete Snam

Il nuovo impianto, gestito da Maserati Energia, azienda attiva nel compostaggio dei rifiuti organici, sorge nel comune della provincia di Piacenza. Immetterà in rete ogni anno 5 milioni di metri cubi di metano green ottenuto dalla frazione organica dei rifiuti solidi urbani. Una quantità di gas pulito e rinnovabile destinato all’autotrazione, equivalente a 180.000 rifornimenti per auto

Leggi tutto…

Italgas conclude l’acquisizione di 19 concessioni nel Centro-Sud

Annunciata a fine dello scorso anno, l’operazione per un valore di 60,8 milioni di euro, riguarda l’acquisizione dal gruppo Conscoop del ramo d’azienda di Aquamet, di Isgas Energit Multiutilities e dell’intero capitale sociale di Isgastrentatrè. Società che portano in dote 19 concessioni per la distribuzione gas in Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sardegna e oltre 50.000 punti di riconsegna

Leggi tutto…

Italgas sigla protocollo d’intesa con State Grid Corporation of China

L’accordo, siglato con la maggiore utility energetica del mondo, a margine della visita del presidente del Consiglio Giuseppe Conte al primo ministro cinese Li Keqiang, riguarda lo sviluppo di possibili iniziative congiunte nella distribuzione gas e lo scambio di competenze e conoscenze. Prevista anche la promozione in Cina delle aziende italiane più innovative nel settore

Leggi tutto…

ENEA e SGI insieme per lo sviluppo di progetti di decarbonizzazione del sistema energetico

Al centro dell’accordo la realizzazione di progetti pilota che prevedono l’impiego della tecnologia Power to Gas (P2G), un processo innovativo messo a punto da ENEA, che consente di produrre gas alternativi, come il metano sintetico e idrogeno, con l’energia elettrica generata in surplus da fonti rinnovabili. Gas che possono essere stoccati e distribuiti nelle reti gas esistenti

Leggi tutto…