Lario Reti Holding conclude i lavori su depuratore e fognature a Osnago e Airuno

La società, che gestisce il ciclo idrico nella provincia di Lecco, ha completato l’ammodernamento del depuratore di Osnago, avviato due anni fa, del quale è stato rinnovato lo scolmatore di testa, i collettori in ingresso, la stazione di sollevamento e la sezione di grigliatura, con un investimento di 840.000 euro. Completati anche gli interventi di riqualificazione e separazione della rete fognaria di Aizurro, frazione di Airuno, del valore di 170.000 euro.

Leggi tutto…

GORI presenta Idrability, il suo primo bilancio di sostenibilità

Pubblicato il primo report, chiamato Idrability, che illustra i risultati dell’iniziativa di sostenibilità realizzata nel 2019 dell’azienda, che gestisce il servizio idrico in 74 comuni del distretto Sarnese Vesuviano. Ben 5,8 milioni i metri cubi di acqua recuperati, attraverso gli interventi sulle reti, 11 milioni di bottiglie di plastica in meno, grazie alle Case dell’Acqua e al progetto PlasticFree, e 8 milioni di kWh risparmiati con l’efficientamento degli impianti

Leggi tutto…

La campagna contro le perdite idriche di ATS arriva nel centro di Treviso

Dopo l’analisi di alcune porzioni di rete dei quartieri periferici, il piano contro le perdite idriche portato avanti dal gestore idrico del Veneto Orientale si sposta nel centro storico di Treviso. Saranno 35 i chilometri di condotte che verranno scandagliati nei prossimi mesi per poi passare ad altre aree della città e continuare con i comuni della provincia. Uno sforzo al quale la società ha dedicato solo quest’anno 10 milioni di investimenti.

Leggi tutto…

La sostenibilità, motore di crescita del territorio

Le relazioni che ascolteremo al Servizi a Rete TOUR apriranno un focus sulla situazione territoriale del nord-est, ad oggi definita una fucina di attività e progetti. Come i gestori del servizio affronteranno i cambiamenti? Ma soprattutto come verranno sostenuti dalle istituzioni? Tutti coloro che rappresentano le istituzioni ci esporranno le indicazioni e le linee guida da seguire. Di questi tempi non è importante sentire quel che si DOVREBBE fare, ma crediamo sia fondamentale sapere quello che c’è e quel che SI PUÒ FARE… perché il domani è già iniziato!

Leggi tutto…

Le società in house come risorsa per il territorio

Le relazioni che ascolteremo al Servizi a Rete TOUR apriranno un focus sulla situazione territoriale del nord-est, ad oggi definita una fucina di attività e progetti. Come i gestori del servizio affronteranno i cambiamenti? Ma soprattutto come verranno sostenuti dalle istituzioni? Tutti coloro che rappresentano le istituzioni ci esporranno le indicazioni e le linee guida da seguire. Di questi tempi non è importante sentire quel che si DOVREBBE fare, ma crediamo sia fondamentale sapere quello che c’è e quel che SI PUÒ FARE… perché il domani è già iniziato!

Leggi tutto…

Hera conclude il risanamento ambientale di Pievesestina

15 chilometri di condotte, tra fognature, rete idrica e gas, quattro anni di lavoro e un investimento complessivo di 8 milioni di euro. Sono i numeri del grande intervento di risanamento ambientale realizzato dalla multiutility nella frazione di Cesena. I lavori hanno visto la realizzazione di un collettore fognario, che recapiterà i reflui al depuratore centrale della città, e la costruzione di una dorsale idrica e una gas a servizio della zona industriale.

Leggi tutto…

RIVE: un centro ricerche per fornire la migliore conoscenza tecnico-scientifica a gestori e istituzioni su qualità, disponibilità e tutela delle risorse idriche

Numerose criticità hanno interessato i sistemi idrologici del Veneto negli ultimi decenni. Studiare a fondo questi fenomeni, conoscere gli ulteriori rischi potenziali, le vulnerabilità e le dinamiche degli acquiferi sotterranei è essenziale per preservare la ricchezza delle risorse idriche del nostro territorio per le generazioni future.

Leggi tutto…

Viveracqua tra Veneto e Friuli Venezia-Giulia: la trasversalità di un progetto

La partnership tra Viveracqua e LTA, già oggi ben radicata, può definirsi come una delle esperienze maggiormente positive degli ultimi anni nel dare risposte utili a una conduzione del servizio idrico integrato con elevata qualità, guardando al contempo all’efficienza e all’efficacia della gestione, oltre che alla tutela del territorio.

Leggi tutto…