Acquedotto Pugliese: nuove gare per 27 milioni di euro

Il Consiglio di amministrazione del gestore idrico pugliese ha dato l’ok a tre nuovi grandi bandi. Due, per un totale di 21 milioni, interessano la distrettualizzazione della rete idrica di Bari e di alcuni comuni della sua provincia. Il terzo, dal valore di circa 6,2 milioni, il potenziamento dell’impianto di depurazione a servizio del comune di Taviano, in provincia di Lecce

Leggi tutto…

È nata Rete Campania, la rete dei gestori idrici campani

Tredici le realtà, che generano un fatturato di oltre 500 milioni di euro e forniscono il servizio al 70% degli abitanti della regione, che hanno aderito all’iniziativa. Fare squadra per porsi con maggiore efficacia nel confronto con le istituzioni regionali e nazionali, condividere le best practice e superare le criticità del ciclo idrico gli obiettivi

Leggi tutto…

Una Newco per il recupero della risorsa idrica

Un investimento complessivo di 637 milioni di euro da destinare a interventi per la realizzazione dei distretti, il controllo delle pressioni e il monitoraggio delle grandezze idrauliche nelle reti idriche del territorio servito da Acquedotto Pugliese e per la sostituzione dei tronchi vetusti e in cattive condizioni

Leggi tutto…

Acque estende la rete fognaria di Capannori

È un intervento del valore di 1,9 milioni di euro quello che il gestore del ciclo idrico del Basso Valdarno sta portando avanti per dotare la frazione di Massa Macinaia di una rete di raccolta dei reflui. Suddivisi in tre lotti, i lavori hanno già visto la posa di oltre un chilometro di condotte e la costruzione di una stazione di sollevamento. Ora si procede con l’ultima fase che prevede la realizzazione delle ultime due tratte di rete dell’estensione di un altro chilometro

Leggi tutto…

BrianzAcque procede con il mega piano di sostituzione dei misuratori

Avviata a settembre la campagna, denominata Conta su di noi, prevede la sostituzione di tutti i vecchi apparecchi installati presso le 160.000 utenze servite dall’utility che gestisce il ciclo idrico nella provincia di Monza e Brianza. Articolato in diversi lotti, il piano si svilupperà in otto anni, privilegiando i comuni con uno scarto maggiore tra acqua sollevata e distribuita. Nel primo biennio sono coinvolte 18 comunità per un investimento di 3,5 milioni di euro

Leggi tutto…

L’acqua, risorsa chiave per lo sviluppo e l’innovazione del territorio lombardo

È questo il tema al centro del quarto incontro, organizzato da Anci Lombardia e Water Alliance, la rete delle otto aziende pubbliche del servizio idrico lombardo, svoltosi a Monza, che ha coinvolto anche Regione Lombardia, Ato, Assolombarda, Confartigianato, oltre a docenti e ricercatori universitari. Economia circolare, innovazione tecnologica e sinergie industriali tra pubblico e privato sempre più fondamentali nel futuro del sistema

Leggi tutto…

Via libera al progetto di telecontrollo della rete idrica di Caltacqua

La società, che gestisce il ciclo idrico nella provincia di Caltanissetta, ha ottenuto l’ok al progetto per realizzare un sistema di telecontrollo dei principali nodi idraulici della sua infrastruttura. Il sistema verrà realizzato con un investimento di 1,2 milioni di euro e interesserà in particolare i serbatoi di Caltanissetta, Gela e Mussomeli

Leggi tutto…

Acquedotto Lucano potenzia la rete idrica di Tito

L’intervento interessa la frazione di Santa Loja del comune potentino, che negli ultimi anni ha visto un imponente sviluppo di insediamenti produttivi e residenziali. Sostenuto con un investimento di 3,5 milioni di euro, prevede la posa di 8 chilometri di condotte, l’adeguamento dei serbatoi e la realizzazione di un nuovo tratto fognario

Leggi tutto…

Sorical gestirà il piano di efficientamento idrico dei comuni calabresi

In attesa che si completi la riforma del servizio con l’affidamento delle gestioni, Regioni Calabria ha scelto Sorical, la società che gestisce i grandi sistemi di adduzione regionale, per realizzare il programma di interventi di efficientamento e ingegnerizzazione delle reti di distribuzione. Il progetto interessa circa quaranta comuni ed è sostenuto da un investimento di 68 milioni di euro

Leggi tutto…