Webinar | L’ottimizzazione delle reti idriche attraverso modellazione, monitoraggio e distrettualizzazione

reti idriche

Nel secondo incontro dell’IWS Italian Water Tour 2021, ciclo di webinar dedicato alla divulgazione di buone pratiche sulla digitalizzazione del sistema Idrico Integrato, tratteremo il tema riguardante l’orientamento degli investimenti nelle reti idriche previsti dal PNRR, mentre con le case history vedremo come ACEA ATO2 e la Regione Calabria hanno risposto alla necessità di ottimizzazione delle reti idriche attraverso attività di modellazione, monitoraggio e distrettualizzazione.

Leggi tutto…

Acque conclude i lavori per un nuovo collettore a Empoli

L’infrastruttura si stende per circa 800 metri e raccoglie gli scarichi civili e industriali tra l’area di Tosco-Romagnola e il Parco di Serravalle. La sua realizzazione ha permesso di separare i reflui dalle acque meteoriche a beneficio di tutto il sistema di raccolta e depurazione. Inoltre, consente di eliminare gli scarichi diretti nel Rio Romito, un piccolo corso d’acqua che scorre nel territorio a est della città.

Leggi tutto…

Acquedotto del Fiora conclude il rinnovo del depuratore di Grosseto

Con un investimento di 16 milioni di euro, il gestore idrico ha ammodernato l’impianto che, oltre al capoluogo, serve le frazioni di Casalecci e Principina a Terra. Focus del progetto l’upgrade della linea fanghi, in modo da ridurne la quantità da smaltire in discarica. Inoltre, grazie alle altre tecnologie implementate, il sistema è stato reso autosufficiente sul piano energetico.

Leggi tutto…

Aperta la gara per la gestione del servizio idrico a Siracusa

Pubblicato il bando del Comune che mette a gara l’affidamento del servizio idrico nella città siciliana. Al bando possono partecipare gli operatori che hanno già gestito il servizio per una popolazione totale di 100.000 abitanti e con un fatturato di 12 milioni di euro. L’affidamento avrà una durata di due anni per un valore complessivo di 57 milioni di euro

Leggi tutto…

Da Umbra Acque un piano da 22 milioni per la città di Perugia

È ad ampio raggio il piano di opere quadriennale messo in campo dal gestore per migliorare il servizio nel capoluogo umbro. Il programma in ambito acquedotto prevede la sostituzione di alcuni tratti di rete di distribuzione, per ridurre le perdite di acqua, il potenziamento dell’infrastruttura e la realizzazione di nuove interconnessioni. Rilevante anche l’impegno in ambito fognario, dove verranno realizzati diversi collegamenti per ottimizzare il trattamento dei reflui

Leggi tutto…

Piave Servizi: ottimi risultati nella caccia alle perdite

Il gestore idrico delle province di Treviso e Venezia ha reso noti i dati relativi al primo anno della campagna di ricerca perdite con la tecnica della pre-localizzazione radar da velivolo. Oltre 1000 le perdite individuate, la cui eliminazione garantirà un risparmio di 70.000 metri cubi di preziosa risorsa, con ulteriori vantaggi anche sul fronte dei costi di gestione delle infrastrutture.

Leggi tutto…

Webinar | Come contenere le perdite idriche di rete

Una delle principali sfide che i gestori oggi si trovano a fronteggiare è quella del contenimento delle perdite idriche nei loro impianti. Sul territorio nazionale la media di perdite idriche si attesta, infatti, attorno al 43% e i gestori non possono più ignorare questa emergenza. In questo contesto, ARERA ha introdotto con la delibera 917/2017/R/idr il macro-indicatore M1 che delinea gli standard e i buoni comportamenti da tenere per la tutela e la riduzione dello spreco di tale risorsa. Come è possibile dunque ridurre le perdite idriche contenendo contestualmente gli sprechi e i relativi costi energetici connessi?

Leggi tutto…

Hose Lining di adduttrici idriche su larga scala

hose lining

La divisione trenchless dell’impresa Benassi Srl termina con successo in Sardegna la riabilitazione con tecnologia hose lining di un’adduttrice idrica DN500 in cemento amianto, per una lunghezza complessiva oltre 6 km, all’interno della valle del Temo: impervia zona protetta da vincoli ambientali e priva di viabilità pubblica di accesso. Determinante nella scelta di intervento con tecnologie no-dig, l’orografia della valle lungo la quale si snoda il tracciato della condotta, capace di rendere difficoltose le operazioni di riparazione e praticamente impossibile la pianificazione di un intervento di manutenzione con tecniche tradizionali.

Leggi tutto…

H2O Utilities Forum 2021, 20 maggio 2021: investimenti, innovazione e regolazione per una filiera industriale sempre più avanzata | sessione 09:00-13:00

Torna la V edizione dell’appuntamento diventato di riferimento per il settore idrico, organizzato da Terranova in collaborazione con istituzioni, Utility e imprese, per tracciare i trend di un settore quanto mai vivo e pronto per un deciso salto nel futuro. L’acqua protagonista del webinar, il bene primario da gestire con sempre maggior cura, visione, regole adeguate, innovazione nell’approccio come nei processi e nelle tecnologie.

Leggi tutto…

acquevenete: investimenti per oltre 57 milioni nel Bilancio 2020

Nominato il nuovo consiglio di amministrazione del gestore idrico veneto: Piergiorgio Cortelazzo confermato presidente, mentre nel ruolo di vicepresidente è stato scelto Antonio Bombonato. L’Assemblea dei 108 Comuni soci ha anche approvato l’ultimo bilancio, che ha visto investimenti pari a 115 euro euro/anno per abitante a fronte di un dato nazionale di 35 euro. Risorse che hanno permesso di avviare diverse opere strategiche.

Leggi tutto…