Acea investe 20 milioni per la mobilità sostenibile a Roma

Il piano per la mobilità elettrica è stato presentato nel corso dell’Innovation Day organizzato dalla multiutility capitolina. Prevede la realizzazione di oltre 2.000 colonnine di ricarica entro il 2022, delle quali le prime 50 da installare entro quest’anno. Presentate anche le auto elettriche e le nuove soluzioni tecnologiche implementate per la gestione intelligente delle infrastrutture

Leggi tutto…

Ok dei comuni al piano di Terna per il riassetto della rete di Reggio Emilia

Il gestore della rete elettrica nazionale ha siglato un verbale d’intesa con i comuni interessati dagli interventi che renderanno più sicuro ed efficiente il sistema elettrico nell’area della città. Il progetto prevede la realizzazione di circa 24 km di nuova linea in cavo interrato e 14 km di linea aerea e la demolizione di circa 31 km di vecchi elettrodotti

Leggi tutto…

ArcGIS Utility Network Management

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più…

Leggi tutto…

Dalla plastica riciclata: le condotte per i servizi a rete del futuro

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più…

Leggi tutto…

La Tunisia sblocca i finanziamenti per la connessione elettrica con l’Italia

Il Parlamento tunisino ha approvato la convenzione sottoscritta con la Banca Internazionale per la ricostruzione e lo sviluppo per il finanziamento da 7 milioni di euro degli studi preliminari del progetto di connessione elettrica tra Tunisia e Italia. Un’opera strategica, che prevede la realizzazione di una linea elettrica sottomarina della lunghezza di 200 km, della cui progettazione si sta occupando Terna con la società elettrica tunisina Steg

Leggi tutto…

Terna razionalizza la rete elettrica del novarese

L’intervento prevede la posa di 22 chilometri di nuovi cavi interrati tra Cameri e Borgo Ticino che permetteranno di dismettere circa 24 km di linee aeree e la demolizione di oltre 100 tralicci. I lavori interesseranno anche il Parco naturale del Ticino, con l’eliminazione di 5 chilometri di linea aerea e 28 tralicci.

Leggi tutto…

E-distribuzione: 28 progetti per le smart grid in Sicilia

La società si è aggiudicata un bando del Ministero dello Sviluppo Economico per lo sviluppo delle reti intelligenti nelle Regioni del Sud. 16 progetti riguardano la Sicilia, dove e-distribuzione ha ottenuto anche un finanziamento regionale per altri 11 progetti che permetteranno di rendere le reti sempre più resilienti, performanti e in grado di accogliere una quota maggiore di energia da fonti rinnovabili

Leggi tutto…

A2A, AIM Vicenza e Agsm Verona: manovre congiunte su Ascopiave

Le tre società hanno siglato una lettera d’intenti non vincolante per l’avvio dello studio di un percorso congiunto per valutare la possibile acquisizione degli asset del gruppo Ascopiave nella vendita di elettricità e gas e la costituzione di un’alleanza nel settore della distribuzione gas. Un’operazione che nasce dalla volontà di Ascopiave di cedere le sue attività commerciali per focalizzarsi sulla distribuzione

Leggi tutto…

Al via la sperimentazione sui sistemi di accumulo in Lombardia

Promosso da Regione Lombardia, ARERA, RSE e Terna, il progetto pilota sull’aggregazione di numerosi sistemi di accumulo di energia prodotta da impianti fotovoltaici nasce per consentire agli utenti di piccola taglia di partecipare al mercato di dispacciamento dell’energia. Possono aderire, senza alcun onere a loro carico, tutti i cittadini dotati di sistemi di accumulo

Leggi tutto…

Terna investimenti per 6,2 miliardi nel Piano al 2023

«L’impegno economico più alto di sempre», ha definito il nuovo piano una nota della stessa società, forte di un volume di investimenti in crescita del 20% rispetto al documento precedente. Oltre 3 miliardi sono destinati allo sviluppo della rete elettrica nazionale, 2 miliardi alle attività di rinnovo ed efficienza e 1 alla realizzazione di dispositivi per aumentare la sicurezza e la stabilità dell’infrastruttura

Leggi tutto…