Cogeneratore di Monza: la sinergia tra BrianzAcque e Acsm-Agam dà grandi risultati

Nel primo anno e mezzo di attività, l’impianto situato presso il depuratore San Rocco di BrianzAcque ha generato grandi benefici economici e ambientali. La produzione elettrica ha garantito la copertura del 75% del fabbisogno elettrico del depuratore, mentre la cessione di energia termica alla rete di teleriscaldamento di Acsm-Agam fornisce calore a oltre 500 famiglie monzesi.

Leggi tutto…

I gestori elettrici insieme per la decarbonizzazione del sistema energetico

Gli otto principali operatori europei delle reti elettriche di trasmissione, tra le quali Terna, hanno deciso di fare squadra per arrivare all’obiettivo della neutralità carbonica al 2050. Lo sviluppo di reti favorirà l’integrazione delle rinnovabili, l’elettrificazione dei consumi, la lotta alle perdite di rete.

Leggi tutto…

Acquedotto Pugliese: un gestore sempre più sostenibile

Valore della produzione oltre i 600 milioni di euro, investimenti per 172,8 milioni, la produzione di energia da fonte rinnovabile più che raddoppiata rispetto al 2017 e le emissioni di CO2 ridotte di 3.000 tonnellate. Sono alcuni dati del rapporto sull’attività del gestore idrico pugliese nello scorso anno, che mostra come il miglioramento dei dati economici dell’azienda procede in parallelo agli importanti risultati conseguiti sul fronte della sostenibilità.

Leggi tutto…

Nell’anno del COVID per Gruppo CAP 344 milioni di euro di ricavi, oltre 105,33 milioni di investimenti per lo sviluppo sostenibile nel territorio

ricavi

Il gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano presenta il bilancio 2020: gli investimenti hanno permesso di sostenere territorio e stakeholder nell’affrontare l’emergenza pandemica e puntare su progetti di economia circolare conferendo all’azienda il ruolo strategico di solution provider. Obiettivo: lanciare un vero e proprio “Green New Deal” sul territorio. EBITDA a quota 86,14 milioni.

Leggi tutto…

Regione Lombardia: pronte le nuove Linee Guida per la produzione di elettricità rinnovabile

La Regione ha approvato e pubblicato il nuovo documento per l’autorizzazione degli impianti di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili. Pensate per facilitare la vita a chi deve installare i sistemi, le linee guida sostituiscono le precedenti, emanate nel 2012. Un aggiornamento indispensabile per via delle modifiche normative degli ultimi anni e del mutato panorama energetico

Leggi tutto…

Terna: una nuova linea sottomarina tra l’Elba e la Penisola

Approvato il progetto della nuova linea che unirà l’isola alla terraferma. La nuova linea collegherà le cabine primarie di Colmata, a Piombino, e di Portoferraio, nell’Elba. Avrà un’estensione di 37 chilometri, dei quali 34 posati sotto il livello del mare e 3 interrati. Gli approdi verranno realizzati con la tecnica no-dig della perforazione teleguidata (TOC). Il costo dell’infrastruttura è di 90 milioni di euro.

Leggi tutto…

Edison realizza un nuovo teleriscaldamento per Alzano Lombardo

La società sta concludendo la prima parte delle opere finalizzate a dotare la cittadina bergamasca di un nuovo sistema di teleriscaldamento. Il progetto, da 5 milioni di euro, prevede la costruzione di una nuova centrale di cogenerazione ad alta efficienza, il rifacimento della rete di distribuzione del calore esistente e la sua estensione per almeno altri 6 chilometri per servire nuove zone.

Leggi tutto…

Citelum guida la trasformazione smart dei comuni della Valle Sabbia

Sono 31 i Comuni che hanno aderito al grande progetto di rinnovamento dell’illuminazione pubblica promosso dalla Comunità Montana di Valle Sabbia. Un piano, da 46 milioni di investimento in 16 anni, che, partendo dalla riqualificazione degli impianti, porterà all’implementazione di innovativi servizi di smart city. A realizzarlo sarà Citelum, tra le maggiori realtà internazionali del settore

Leggi tutto…

Terna: un nuovo elettrodotto per il Nord della Sardegna

Iniziato l’iter autorizzativo per la linea Santa Teresa-Tempio-Buddusò, un nuovo elettrodotto da realizzare nel Nord della Sardegna e funzionale al fabbisogno estivo e alla decabonizzazione dell’isola. Insieme alla rete, che si svilupperà per 90 km, attraversando otto comuni della Gallura, saranno realizzate due stazioni elettriche, con un investimento di 65 milioni di euro.

Leggi tutto…