BM Tecnologie Industriali cresce puntando sulla rete d’impresa IWS

Cresce l’azienda padovana che rinnova la forza vendita presentando il nuovo direttore vendite e la squadra per il futuro. Per la nuova fase di sviluppo si continua a puntare sulla complementarietà delle aziende parte della rete d’impresa IWS – Integrated Watercare Solutions. Ad Accadueo 2018 le aziende IWS parteciperanno insieme promuovendo un ciclo di incontri dedicati ai temi del ciclo idrico integrato.

Leggi tutto…

Padania Acque installa gli smart meter in provincia di Cremona

Il piano del gestore del servizio idrico prevede l’installazione di 2000 smart meter nei comuni del cremonese, a partire da Soresina, dove verranno sostituiti 400 contatori meccanici. Contemporaneamente, si provvederà all’installazione di sensori di portata sull’intera infrastruttura idrica in modo da ottimizzare il funzionamento degli impianti, ridurre le perdite e i consumi energetici

Leggi tutto…

Acqualatina avvia il risanamento della rete idrica di Gaeta

Il progetto, sostenuto da un investimento di 1,2 milioni di euro, prevede la sostituzione di 7 km di condotte. Si svilupperà in due fasi, una da concludere entro l’estate e la seconda entro fine anno, e consentirà di recuperare fino a 1,3 milioni di metri cubi di acqua che attualmente va dispersa. Sulla rete saranno istallati misuratori di portata e valvole di regolazione per una migliore gestione delle pressioni

Leggi tutto…

Nasce Rete Sud, l’alleanza tra i gestori dei servizi pubblici del Meridione

Promosso da Utilitalia, l’accordo è stato sottoscritto da 12 aziende di Molise, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna, per creare uno spazio di confronto e programmazione comune, favorire lo scambio di buone pratiche e affrontare le problematiche emergenti. Verranno creati gruppi di lavoro su diversi temi, dallo sviluppo delle infrastrutture all’accesso ai fondi Ue, dalla gestione del personale all’efficientamento di reti e impianti

Leggi tutto…

In arrivo 125 milioni per le reti idriche calabresi

Le risorse sono state stanziate dalla Regione e serviranno a finanziare una serie di importanti interventi di ammodernamento delle infrastrutture idriche. Tra questi, la sistemazione dell’acquedotto Simeri-Passante per Catanzaro, per una spesa di 10 milioni, e dell’acquedotto Abatemarco, con un investimento di 10 milioni. Sarà condotta anche una campagna di ricerca perdite su scala regionale

Leggi tutto…

Resoconto presentazione Water Management Report

Lo scorso 24 gennaio 2018, presso l’Aula Magna del Campus Bovisa del Politecnico di Milano, l’Energy e Strategy Group ha presentato al nutrito pubblico presente in sala il primo Water Management Report, relativo all’anno 2017, un’analisi sul tema della gestione dell’acqua da parte di tutti gli operatori del settore: l’Autorità di Regolazione per Energia e Reti e Ambiente, gli enti di governo d’ambito, i gestori di rete e le imprese

Leggi tutto…

Acquedotto del Fiora posa con la Toc nuove condotte sotto l’Ombrone

L’azienda sostituirà le tre adduttrici sul Ponte Mussolini, che garantiscono l’approvvigionamento idrico di Grosseto, con sette nuove condotte che saranno posate sotto l’alveo del fiume. L’intervento, dal costo complessivo di 1,2 milioni di euro, sarà effettuato con la tecnica della trivellazione orizzontale controllata e metterà al riparo le condotte da eventuali ondate di piena

Leggi tutto…

Ottimi risultati dalla tecnologia satellitare Utilis per la prelocalizzazione delle perdite idriche in rete

Il sistema di prelocalizzazione delle perdite delle reti idriche che utilizza immagini satellitari brevettato dalla israeliana Utilis, e distribuito in Italia dalla 2f Water Venture di Franco Masenello, si sta rivelando di particolare efficacia. A confermarlo sono i risultati ottenuti dai progetti intrapresi in questi ultimi mesi anche in Italia, con un numero crescente di Water Utilities che stanno utilizzando questa rivoluzionaria tecnologia per ridurre le perdite idriche negli acquedotti.

Leggi tutto…

Abbanoa ottiene l’ok per il rinnovo dell’acquedotto di Oristano

La conferenza dei servizi ha approvato il progetto per la posa di una nuova tratta della rete che fornisce acqua potabile alla cittadina e alcuni comuni limitrofi. Il nuovo acquedotto si estenderà per 15 chilometri e sarà realizzato con condotte in ghisa sferoidale che vanno a sostituire la vecchia infrastruttura, costruita negli anni Settanta e che ora presenta un notevole livello di dispersioni

Leggi tutto…

Istat: perdite di rete in aumento nel 2015

Lo dice l’ultimo Censimento delle Acque per uso civile redatto dall’Istituto nazionale di statistiche che ha rilevato un incremento delle dispersioni pari al 41,4% del totale di acqua immessa, a fronte del 37,4% del 2012. Le maggiori criticità sono state riscontrate nelle isole e nel Centro-Sud, in particolare Basilicata, Sardegna, Lazio e Sicilia. Quasi invariato, invece, il volume complessivo di acqua prelevata, pari a 9,5 miliardi di metri cubi

Leggi tutto…