Resoconto presentazione Water Management Report

Lo scorso 24 gennaio 2018, presso l’Aula Magna del Campus Bovisa del Politecnico di Milano, l’Energy e Strategy Group ha presentato al nutrito pubblico presente in sala il primo Water Management Report, relativo all’anno 2017, un’analisi sul tema della gestione dell’acqua da parte di tutti gli operatori del settore: l’Autorità di Regolazione per Energia e Reti e Ambiente, gli enti di governo d’ambito, i gestori di rete e le imprese

Leggi tutto…

Acquedotto del Fiora posa con la Toc nuove condotte sotto l’Ombrone

L’azienda sostituirà le tre adduttrici sul Ponte Mussolini, che garantiscono l’approvvigionamento idrico di Grosseto, con sette nuove condotte che saranno posate sotto l’alveo del fiume. L’intervento, dal costo complessivo di 1,2 milioni di euro, sarà effettuato con la tecnica della trivellazione orizzontale controllata e metterà al riparo le condotte da eventuali ondate di piena

Leggi tutto…

Ottimi risultati dalla tecnologia satellitare Utilis per la prelocalizzazione delle perdite idriche in rete

Il sistema di prelocalizzazione delle perdite delle reti idriche che utilizza immagini satellitari brevettato dalla israeliana Utilis, e distribuito in Italia dalla 2f Water Venture di Franco Masenello, si sta rivelando di particolare efficacia. A confermarlo sono i risultati ottenuti dai progetti intrapresi in questi ultimi mesi anche in Italia, con un numero crescente di Water Utilities che stanno utilizzando questa rivoluzionaria tecnologia per ridurre le perdite idriche negli acquedotti.

Leggi tutto…

Abbanoa ottiene l’ok per il rinnovo dell’acquedotto di Oristano

La conferenza dei servizi ha approvato il progetto per la posa di una nuova tratta della rete che fornisce acqua potabile alla cittadina e alcuni comuni limitrofi. Il nuovo acquedotto si estenderà per 15 chilometri e sarà realizzato con condotte in ghisa sferoidale che vanno a sostituire la vecchia infrastruttura, costruita negli anni Settanta e che ora presenta un notevole livello di dispersioni

Leggi tutto…

Istat: perdite di rete in aumento nel 2015

Lo dice l’ultimo Censimento delle Acque per uso civile redatto dall’Istituto nazionale di statistiche che ha rilevato un incremento delle dispersioni pari al 41,4% del totale di acqua immessa, a fronte del 37,4% del 2012. Le maggiori criticità sono state riscontrate nelle isole e nel Centro-Sud, in particolare Basilicata, Sardegna, Lazio e Sicilia. Quasi invariato, invece, il volume complessivo di acqua prelevata, pari a 9,5 miliardi di metri cubi

Leggi tutto…

Acquedotto lucano realizza una nuova rete fognaria a Maratea

Ingente il programma di opere avviato nella località costiera del potentino. Saranno costruite nuove tratte fognarie a servizio delle frazioni ancora non servite, ammodernati circa 50 impianti di sollevamento e sostituita una condotta sottomarina. A questo si aggiunge l’intervento su un sollevatore che sarà dotato di uno speciale rivestimento in grado di monitorarne il funzionamento

Leggi tutto…

Acquedotto del Fiora mette la sostenibilità al centro dello sviluppo

L’azienda, che gestisce il servizio idrico in circa un terzo del territorio toscano ha presentato il bilancio di sostenibilità relativo al 2016. Oltre 31 milioni investiti in interventi di ammodernamento delle infrastrutture, con importanti risultati ottenuti sia sulla qualità del servizio sia sulla riduzione delle emissioni di CO2. La società si è dotata anche di avanzati sistemi informativi a supporto della gestione e pianificazione delle attività

Leggi tutto…

Abbanoa al lavoro sulla rete acqua di Sassari

Il gestore idrico sardo ha dato il via al secondo blocco di lavori in città, con una serie di interventi che interessano l’impianto di potabilizzazione di Truncu Reale e la rete di distribuzione. Le opere saranno concluse prima delle festività, mentre a fine gennaio 2018 si procederà con l’ultimo blocco di interventi per completare l’efficientamento del potabilizzatore e la riparazione di alcuni tratti di condotte

Leggi tutto…

Acquedotto pugliese: 80 milioni di euro per il risanamento delle reti

Il piano straordinario coinvolge 21 comuni nelle province di Bari e Barletta Andria Trani e prevede la sostituzione di 165 km di condotte vetuste e ammalorate e l’introduzione di nuovi distretti. Gli interventi, per i quali sono state bandite le gare per la progettazione definitiva ed esecutiva, si aggiungono alle attività ordinarie di ricerca perdite e di riparazione già portate avanti dall’azienda

Leggi tutto…

Abbanoa rinnova l’acquedotto del Sulcis

Un’opera attesa da tempo dai cittadini dell’area Sud-occidentale dell’isola alle prese con frequenti problemi di approvvigionamento causati dalle continue perdite della vecchia infrastruttura. I lavori prevedono la posa di 17,5 km di nuove condotte, che saranno dotate di valvole di sezionamento motorizzate e di sistema di telecontrollo. L’investimento è di 21 milioni di euro

Leggi tutto…