Acquedotto Pugliese: un gestore sempre più sostenibile

Valore della produzione oltre i 600 milioni di euro, investimenti per 172,8 milioni, la produzione di energia da fonte rinnovabile più che raddoppiata rispetto al 2017 e le emissioni di CO2 ridotte di 3.000 tonnellate. Sono alcuni dati del rapporto sull’attività del gestore idrico pugliese nello scorso anno, che mostra come il miglioramento dei dati economici dell’azienda procede in parallelo agli importanti risultati conseguiti sul fronte della sostenibilità.

Leggi tutto…

SMART GRID DAYS 2021, torna l’evento annuale di AUTOMA

Torna l’appuntamento annuale targato AUTOMA, tornano gli SMART GRID DAYS!
L’evento Smart Grid Days 2021 si terrà il 15 ed il 16 settembre presso l’Hotel Monteconero di Ancona e online, per chi non potrà seguirci dal vivo. SGD è giunto alla sua VIII edizione ed è divenuto ormai un appuntamento annuale fisso nel calendario degli operatori del settore di tutto il mondo.

Leggi tutto…

A Matera la rete elettrica del futuro di e-distribuzione

Si chiama Grid Futurability Matera il progetto che farà dell’infrastruttura di distribuzione della città dei Sassi una rete flessibile, aperta alla collaborazione e sempre più digitale, grazie all’introduzione di innovative tecnologie. Gli interventi dureranno 5 anni, interesseranno oltre 9.000 km di linee e saranno realizzati con un investimento di 27 milioni.

Leggi tutto…

SASI: grandi risultati nella lotta alle perdite idriche

Per limitare il problema della carenza idrica che, soprattutto in estate, affligge Vasto e il suo comprensorio, SASI lo scorso anno ha avviato nella cittadina e nel comune di San Salvo un programma di ricerca ed eliminazione delle perdite. Grazie al piano, sono stati recuperati 50 litri al secondo di acqua. Ora un progetto analogo verrà avviato anche nei comuni di Gissi, Furci, San Buono e Cupello.

Leggi tutto…

SCADA, per Acque Bresciane nuova control room per 60 miliardi di dati l’anno

Il sistema di telecontrollo consente di monitorare 24 ore su 24 un totale di 765 impianti fra acquedotti, fognature, depurazione per acquisire informazioni sul corretto funzionamento dei sistemi. Unità remote e data logger trasmettono dati allo Scada Center, dove l’esperienza e la conoscenza del territorio dei tecnici consentono di azzerare falsi allarmi e attivare le squadre reperibili dove e quando serve.

Leggi tutto…

Webinar | La cybersecurity nel telecontrollo delle reti idriche

cybersecurity

Per ogni gestore è oggi imprescindibile ricorrere alla telegestione e al telecontrollo per una gestione efficiente delle proprie infrastrutture. Ciascuna utility opera, infatti, sui diversi impianti attraverso una connessione internet per gestire efficientemente i propri asset anche da remoto. Ma quali sono i rischi a cui l’infrastruttura viene esposta? In quanti modi è possibile subire un attacco digitale? È qui che entra in gioco l’importanza della cyber security.

Leggi tutto…

Bonus pubblicità al 50% anche nel 2021 e 2022

Con la Legge di Bilancio 2021 viene confermato il Bonus pubblicità anche per i prossimi due anni. Attraverso il credito di imposta si potrà recuperare il 50% di quanto investito in campagne pubblicitarie su quotidiani e riviste, anche online.
Prenota entro il 31 marzo la tua pianificazione per usufruire del credito d’imposta.

Leggi tutto…

A2A sempre più green con 16 miliardi di investimenti

È quanto prevede il nuovo piano industriale 2021-2030 Life is our Duty, focalizzato sull’economia circolare e sulla transizione energetica, con investimenti, rispettivamente, per 6 e 10 miliardi di euro, per contribuire al conseguimento degli obiettivi di sostenibilità dell’ONU e al rilancio economico del Paese. Tra i target, ridurre del 20% delle perdite idriche, portare la capacità installata di rinnovabili a 5,7 GW, e recuperare ulteriori 4,4 milioni di tonnellate di rifiuti

Leggi tutto…

Medea: in esercizio altri 130 chilometri di rete nel Sud della Sardegna

Le nuove infrastrutture sono al servizio di otto comuni nei bacini 26, 27, 35 e 37 nei quali è stata suddivisa l’isola. Inizialmente saranno alimentate attraverso carri cisterna, in attesa dell’installazione dei depositi criogenici di GNL che garantiranno continuità e massima flessibilità nell’approvvigionamento. Native digitali, le infrastrutture gas in futuro potranno accogliere anche gas rinnovabili

Leggi tutto…

Oltre 144 milioni di investimenti nel nuovo Piano Industriale di AIMAG

Il nuovo documento, che delinea le strategie di crescita della multiutility per il periodo 2021-2024, mette al centro sostenibilità, innovazione e digitalizzazione. Per quanto riguarda la ripartizione delle risorse, al ciclo idrico sono destinati 46 milioni, mentre al settore ambientale ne andranno complessivamente 37. Notevoli gli investimenti anche nel comparto energia, con 30 milioni destinati alla distribuzione gas e ben 50 al comparto elettrico

Leggi tutto…