Enel: intesa con Rosseti per lo sviluppo delle smart grid in Russia

L’azienda italiana ha siglato un accordo con il principale operatore di reti energetiche della Federazione russa per lo sviluppo di soluzioni innovative per le reti intelligenti. Tra i principali punti dell’intesa lo scambio di informazioni, la condivisione di best practice e lo sviluppo di un progetto pilota nel campo della digitalizzazione della rete, l’automazione e l’installazione dei contatori elettronici

Leggi tutto…

Prorogati i termini per la presentazione dei progetti di smart grid al Sud

Andranno presentate dal 15 settembre al 2 ottobre le domande per accedere ai finanziamenti previsti per i progetti di smart grid nei territori di Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Il bando, emanato dal Ministero dello sviluppo economico, è aperto ai concessionari della distribuzione elettrica e mette a disposizione complessivamente 80 milioni di euro

Leggi tutto…

Il Comune di Campobasso investe sulle reti idriche

L’amministrazione del capoluogo molisano ha stanziato 500.000 euro per un insieme di opere che hanno come obiettivo la riduzione delle perdite su ampi tratti dell’acquedotto. Interessati dai lavori saranno inizialmente le condotte di alcune fazioni per poi allargare il campo a tutte le aree con i maggiori livelli di dispersione. Nelle zone di intervento sarà anche implementato un sistema di telecontrollo

Leggi tutto…

Il futuro dell’HMI? È sul web

Nell’era delle Utility ultra-connesse, l’accesso all’informazione è tanto importante quanto la disponibilità stessa dell’informazione. Il lavoro porta spesso gli operatori fuori della sala di controllo, sul campo o comunque in luoghi remoti. Per questo GE Digital ha deciso di integrare nella nuova release di GE iFIX una soluzione per rendere le pagine SCADA raggiungibili da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento. E di rendere la creazione di queste pagine semplice e automatica.

Leggi tutto…

Puglia sempre più smart con rinnovabili e reti intelligenti

La regione è partner del progetto di ricerca europeo Ingrid che si propone di trovare soluzioni per favorire l’integrazione delle rinnovabili nel bilanciamento della domanda e dell’offerta di energia. A questo scopo in provincia di Foggia è stato realizzato un impianto sperimentale che utilizzando l’energia solare ed eolica stocca idrogeno in dischi di magnesio per poi, grazie a una cella a combustibile, ritrasformarlo in energia da immettere in rete quando necessario

Leggi tutto…

Il Mise pubblica il bando per le smart grid al Sud

Il bando riguarda la realizzazione di infrastrutture intelligenti di distribuzione in cinque regioni: Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia. Le risorse a disposizione per gli interventi, che devono favorire l’incremento della copertura del fabbisogno elettrico da generazione distribuita da fonti rinnovabili, ammontano complessivamente a 80 milioni di euro. Le domande possono essere presentate dal 15 al 30 di giugno

Leggi tutto…

Ceie Power rinnova l’illuminazione a Lanciano

L’azienda ha vinto la gara per la riqualificazione dell’intero impianto, con la concessione del servizio per 15 anni. Gli interventi previsti nel contratto includono la sostituzione con apparecchi a led dei circa 6000 punti luce presenti nel territorio, quella dei quadri elettrici e l’implementazione di un sistema di telegestione. Gli interventi dovranno essere conclusi entro un anno

Leggi tutto…

Smat userà un satellite per controllare le perdite

L’azienda si avvarrà del satellite giapponese Alos 2 per monitorare lo stato delle sue infrastrutture. Questo orbita a 650 chilometri di distanza dalla Terra, ma attraverso un segnale radio elettromagnetico può vedere fino a 12 metri di profondità sotto il livello del suolo, rilevando l’eventuale presenza di perdite d’acqua. Le rilevazioni saranno integrate con il sistema di geolocalizzazione del gestore per consentire un immediato e puntuale intervento

Leggi tutto…