Campioni del mondo

L’intervento di relining eseguito a Campegine (Reggio Emilia) su una condotta irrigua del Consorzio di Bonifica dell’Emilia Centrale è un primato tutto italiano che apre nuove scenari sul recupero di tubazioni di diametro così grande con questa tecnologia.

 

Il relining

 

Per la fase del relining la sceltà è ricaduta su Danphix S.p.A. di Reggio Emilia, che vanta una grande esperienza nella riabilitazione trenchless di condotte interrate. Danphix, ingegnerizzata la fase di applicazione del liner, ha scelto ProKASRO Mechatronik GmbH, specializzata invece nello sviluppo e produzione di sistemi robotici per il curing dei liner con la tecnologia UV come fornitore del potente rig U.V-Power da 36.000 W.

Il profondo know how e l’elevato grado di specializzazione dei tecnici si sono rivelati decisivi per il successo dell’opera, senza trascurare l’importante dispiegamento di mezzi speciali messo in campo, indispensabile per realizzare un lavoro così complesso.

«Oltre che della posa in opera del liner abbiamo curato, a monte, tutta l’ingegnerizzazione dell’intervento, ovvero lo studio delle soluzioni operative da adottare, della scelta dei mezzi e loro dimensionamento per la corretta installazione del liner – spiega l’Ing. Arnold Cekodhima Amministratore Unico di Danphix -. Si è trattato di una grande sfida, proprio perché non potevamo contare su nessun riferimento precedente. La nostra azienda vanta già il record mondiale per la condotta più lunga riabilitata in un singolo intervento, ben 3,6 km, al quale ora abbiamo aggiunto anche quello per la condotta con diametro di 2 metri polimerizzata con raggi U.V.».  
 

L’articolo completo verrà pubblicato sul prossimo numero di Servizi a Rete
Edizione marzo/aprile 2021

Se desideri abbonarti al magazine, scrivici a: marketing@tecneditedizioni.it

 

Guarda il video

 

 

Danphix S.p.A.

Via Bernardino Zacchetti, 6 – 42124 Reggio Emilia (RE) – Italia

Phone +39 0522 68 24 04 – Fax +39 0522 68 84 24 – E-mail info@danphix.com

LinkedIn   Danphix S.p.A.      –      www.danphix.com

 


Leggi anche

UV-CIPP

Si è concluso con successo e nel pieno rispetto delle tempistiche il risanamento eseguito con tecnologia UV-CIPP di uno dei più grandi collettori fognari di Monza, per una lunghezza complessiva pari a circa 2 km. I lavori hanno interessato 885 m di condotta circolare DN800, 308 m di condotta circolare DN1000 e 692 m di condotta ovoidale 1200×1800 (DN1500), poste rispettivamente all’interno dell’asse compreso tra viale Stucchi e viale delle Industrie, due delle principali arterie della città.
Guarda il video

Leggi tutto…

Con la Legge di Bilancio 2021 viene confermato il Bonus pubblicità anche per i prossimi due anni. Attraverso il credito di imposta si potrà recuperare il 50% di quanto investito in campagne pubblicitarie su quotidiani e riviste, anche online.
Prenota entro il 31 marzo la tua pianificazione per usufruire del credito d’imposta….

Leggi tutto…

Il raddoppio dell’acquedotto Brianteo riguarderà due tratte: tra Valmadrera e Civate e tra Civate e Dolzago, con una spesa rispettivamente di 3 e 6 milioni di euro. Nella seconda, una parte delle condotte verrà posata sotto il Lago di Annone utilizzando la tecnica no dig della spingitubo. I lavori permetteranno di rendere più efficiente l’infrastruttura, che fornisce acqua a 66 comuni delle province di Lecco, Como e Monza. …

Leggi tutto…

L’intervento, realizzato con la tecnica senza scavo del relining, ha permesso di ripristinare la piena funzionalità di oltre 2 chilometri di condotte che scorrono sotto due delle principali arterie della città, riducendo al minimo l’impatto sulla viabilità e i costi sociali. I lavori, per una spesa di 3,6 milioni di euro, sono stati conclusi nel pieno rispetto delle tempistiche programmate …

Leggi tutto…

Si chiama TALR (Tranchless Automated Leakage Repair) l’innovativa tecnica trenchless utilizzata per la prima volta dalla multiutility nella manutenzione delle reti di distribuzione idrica di Santarcangelo. Brevettata da un’azienda israeliana, permette di riparare con un sistema non invasivo le perdite d’acqua delle condotte attraverso l’inserimento nei buchi e nelle fessure di uno speciale sigillante, riducendo tempi e costi e disagi legati alle operazioni. …

Leggi tutto…