La redazione informa: CHIUSURA ESTIVA UFFICI

Vi informiamo che i nostri uffici resteranno chiusi per la pausa estiva dal 5 agosto al 25 agosto compresi.

Vi auguriamo buone vacanze! 

La redazione

 


Leggi anche

alleanza

Definito da AGSM Verona e AIM Vicenza il progetto industriale preliminare che pone le basi per la nascita di una nuova multiutility leader nel Triveneto. Al via il processo di condivisione del progetto con le amministrazioni locali…

Leggi tutto…

sede AQP

Approvato dal consiglio di amministrazione della società il bilancio relativo allo scorso esercizio. L’anno si è chiuso con un valore della produzione salito a 563,5 milioni di euro e con un utile pari a 29,5 milioni, in crescita di 7 milioni sull’anno precedente. Saliti anche gli investimenti, pari a 160 milioni, con il settore depurazione che ha assorbito la quota maggiore…

Leggi tutto…

A2A

I rispettivi consigli di amministrazione hanno approvato la cessione da parte di Unareti di alcuni asset gas nelle province di Milano e Bergamo e dell’intera partecipazione nella società che gestisce l’illuminazione pubblica a favore di Aeb. Un passaggio fondamentale per rendere concreta la partnership tra le due multiutility lombarde, che sarà seguito dall’ingresso di A2A nel capitale azionario di Aeb. Pronto anche il nuovo piano industriale per la nuova Aeb con investimenti per oltre 300 milioni in 5 anni …

Leggi tutto…

Sono 30mila le utenze coinvolte, a uso artigianale, commerciale, agricolo e zootecnico. Con loro anche scuole, edifici comunali, ospedali, case di cura e terzo settore. Una soluzione adottata dalla utility pubblica allo scopo di dare ossigeno alle imprese permettendo loro di non pagare in acconto servizi di cui non hanno usufruito. Dal 4 maggio ripartiti 40 cantieri su 70….

Leggi tutto…

Iren

Iren Energia ha concluso l’acquisizione del ramo d’azienda di Sei Energia che riguarda i sistemi di teleriscaldamento di Collegno, Rivoli e del 49% del capitale azionario di Nove, che gestisce il servizio a Grugliasco. Un’operazione strategica, del valore di 24,4 milioni di euro, che consentirà alla società di estendere la rete integrandola con quella già esistente a servizio dell’area della Città metropolitana di Torino …

Leggi tutto…