Conferenza Esri Italia 2022 | Servizio Idrico Integrato: Digitalizzazione e Smart Management

La Conferenza Esri Italia 2022 ha ospitato una sessione dedicata al tema del PNRR a favore del Servizio Idrico Integrato e dell’importante ruolo e compito delle aziende in questo contesto.

 

La sessione si è articolata in diversi momenti di confronto: un primo focus è stato dedicato ai Fondi PNRR a favore di efficientamento e digitalizzazione. A seguire, un Open Talk nel quale sono intervenute aziende di elevato profilo raccontando i progetti presentati e allo studio per l’ottenimento dei fondi. Vi sono poi state le presentazioni tecniche a cura di Esri Italia, in collaborazione con Spektra Trimble, Autodesk, Gruppo CAP, per illustrare come la tecnologia Esri e le soluzioni di integrazione possono supportare lo Smart Management del Servizio Idrico Integrato.

 

A maggio abbiamo pubblicato l’agenda dell’evento sul nostro sito… 


 
 


Leggi anche

L’esposizione ai fenomeni meteorologici incide sulla funzionalità, efficienza e sicurezza infrastrutturali della gestione del servizio idrico integrato. Utilizzare strumenti avanzati, ma intuitivi, di monitoraggio meteorologico consente di prevedere e mitigare questo impatto. Ma quali sono oggi le piattaforme, le applicazioni e le soluzioni digitali per il monitoraggio meteo-climatico e il supporto decisionale nei processi delle Utility?…

Leggi tutto…

Xylem, leader mondiale nelle tecnologie per gestione dell’acqua, ha presentato alla fiera internazionale IFAT Monaco, « Xylem Vue », una piattaforma di soluzioni digitali integrate che – combinando tecnologie, sistemi e servizi intelligenti all’esperienza di oltre 100 anni nella risoluzione dei problemi legati all’acqua – consente alle utility di ottenere risultati rivoluzionari nel servizio alle loro comunità….

Leggi tutto…

Alla luce dell’aumento della popolazione e della domanda di nuove abitazioni è sempre più pressante la necessità di trovare strumenti innovativi per identificare e risolvere i problemi nelle reti fognarie e di distribuzione dell’acqua potabile. Grazie ai gemelli digitali e ai modelli di dati 3D, gli addetti al servizio clienti vengono immediatamente avvisati di eventuali anomalie all’interno della rete e possono localizzare facilmente le interruzioni dell’erogazione….

Leggi tutto…

settore idrico

La regolazione del settore idrico si caratterizza come una regolazione Output Based, ossia un sistema nel quale non è rilevante solo quanto spendi o quanto risparmi, ma quali risultati raggiungi. Questo si traduce, tra l’altro, nell’adozione di un meccanismo di regolazione della qualità contrattuale e della qualità tecnica, che include un sistema di incentivi e penalità i cui primi esiti sono stati resi noti con la recente Delibera ARERA 183/2022/R/idr….

Leggi tutto…

Fracta applica lo stato dell’arte delle tecniche di Machine Learning allo storico delle rotture, combinando i dati della rete con i dati ambientali e infrastrutturali dell’area, per individuare gli interventi prioritari, ridurre le perdite idriche e ottimizzare i costi di gestione. La collaborazione Kurita-Fracta è iniziata nel 2018, dal 2020 Fracta fa interamente parte del Gruppo Kurita….

Leggi tutto…