e-distribuzione rende smart la città dei trulli


Il comune di Alberobello entra nel progetto Puglia Active Network, il progetto messo a punto da e-distribuzione per rendere smart la rete di distribuzione dell’energia elettrica pugliese. Nella capitale dei trulli, la società del gruppo Enel ha appena inaugurato 38 cabine secondarie di trasformazione che forniscono energia elettrica a circa 6.000 utenti, dotate delle più avanzate tecnologie e dispositivi che consentono un puntuale controllo della rete per garantire una elevata qualità del servizio. Nel comune che appartiene all’area della città metropolitana di Bari, e-distribuzione installerà anche 3 delle 74 colonnine di ricarica per le vetture che verranno distribuite su tutto il territorio nazionale, 16 delle quali di ultimissima generazione, le Multi fast recharge, che saranno dislocate lungo le direttrici principali per consentire di attraversare tutta la regione senza correre il rischio di restare senza energia. Più in generale, il progetto di Puglia Active Network portato avanti dall’azienda con un investimento di 170 milioni di euro, grazie anche all’apporto del bando europeo Ner 300, permetterà di rendere smart circa il 50% delle linee elettriche di media tensione regionali e oltre 8.000 cabine saranno in grado di dialogare tra loro attraverso una velocissima rete di comunicazione in tecnologia Lte in aree a bassa e media densità abitativa. La Puglia inoltre è una regione con una elevata presenza di impianti di produzione di energia da fonte rinnovabile e necessita quindi di ottimizzare l’esercizio della rete elettrica, caratterizzata da una forte saturazione. Grazie alle nuove tecnologie utilizzate, sarà possibile gestire in maniera ottimale anche la produzione di energia rinnovabile, per consentire l’immissione in rete di una quantità sempre maggiore migliorando allo stesso tempo la qualità del servizio offerto ai cittadini.


Leggi anche

L’intervento ha visto la posa di 5,5 km di linea interrata e il rinnovo di un tratto di rete aerea dell’estensione di un chilometro ed è stato realizzato con un investimento di un milione di euro. Rientra nelle opere del Progetto Resilienza che la società porta avanti in Toscana per rendere il sistema elettrico più resistente, automatizzato ed efficiente…

Leggi tutto…

Dalla fine dello scorso anno, ben 1200 i vecchi punti luce sostituiti con nuove lampade a led dalla società del Gruppo Hera nell’ambito del progetto di riqualificazione dell’illuminazione cittadina. E con ottimi risultati: più di 380.000 kWh di energia elettrica risparmiata e oltre 200 tonnellate di CO2 in meno emesse in atmosfera. Entro fine estate saranno sostituite ulteriori 300 lampade, e altre 1200 nel primo semestre del 2020…

Leggi tutto…

La multiutility di Mantova lo scorso anno ha registrato la miglior performance di sempre, con il valore della produzione schizzato a 276,4 milioni di euro e utili per 17,5 milioni, come attestato dal bilancio 2018, appena approvato dall’assemblea dei soci. Presentato anche il nuovo Piano industriale 2019-2023 con investimenti previsti per 250 milioni di euro, con un particolare impegno sulla sostenibilità e sulla digitalizzazione delle infrastrutture …

Leggi tutto…

A realizzarla sarà l’associazione temporanea di imprese, costituita da Varese Risorse, A2A Illuminazione Pubblica e Di Bella Costruzioni, che si è aggiudicata il bando da 30 milioni di euro e della durata di 6 anni. Questo prevede l’installazione di oltre 28.000 nuovi punti luce a Led, gestiti da remoto, che garantiranno un risparmio sui consumi energetici del 65% e la mancata emissione di 2400 tonnellate di CO2…

Leggi tutto…

La collaborazione ha l’obiettivo di promuovere la ricerca nel campo della sicurezza per accompagnare la transizione energetica in atto. Parte della partnership sarà focalizzata sulla sperimentazione di prototipi di Smart military district, distretti energetici intelligenti dove si può massimizzare l’efficienza, l’approvvigionamento da fonti sostenibili, l’autoconsumo e la gestione dei flussi energetici in tempo reale in un ambiente totalmente sicuro…

Leggi tutto…