Elettrofusione RITMO – Linea Elektra: una gamma completa

La linea nasce nel 2008 composta inizialmente dai soli modelli Elektra 400 ed Elektra 800. Nel corso degli anni successivamente a restyling tecnici, con l’introduzione di nuovi modelli, il successo cresce, portando le saldatrici e RITMO a ritagliarsi una fetta di mercato, in crescita, grazie alla loro affidabilità.

La linea oggi è composta da 5 modelli grazie a molte peculiarità, comuni a tutti i modelli come: connettori universali a 90° con Ø 4.0 – 4.7 (dove non servono spinotti adattatori) di scanner di lettura, di memoria interna e di report di saldatura disponibile in PDF. Questo oltre a conferire una uniformità alla linea, offre quelle “attenzioni” che un cliente si aspetta da un prodotto Ritmo.

Elektra Light è la veterana della linea, tuttavia risulta ancora oggi un vero “modello di successo” che grazie alle sue caratteristiche di: “semplicità – peso – prestazioni – costi di gestione” pare essere il mix perfetto per l’installatore che lavora nei piccoli diametri (fino a 125/160 mm) e necessita di una saldatrice “facile, immediata”

Più in alto nella gamma, Elektra 315. Una saldatrice “generosa” per manicotti fino al diametro 315 mm, che si rivolge a quegli installatori che ricercano sì le prestazioni, ma pongono anche attenzione alla praticità.

I modelli Elektra 500 ed Elektra 1000 sono due eccellenze e vantano una dotazione tecnica ricca e completa. Emerge immediato il disegno di un corpo macchina avvolto da un telaio in acciaio tubolare che crea una struttura protettiva e che le conferisce slancio e funzionalità. Elektra 500 e 1000 sono “eleganti” e l’ampio display grafico da 6,5” facilita la lettura delle icone e dei parametri di lavoro. Il pannello di controllo è intuitivo, rapido, pratico, con possibilità di inserimento manuale dei valori di saldatura come: “parametri tensione/tempo di saldatura” o l’immissione del codice numerico sottostante a quello a barre, in modo da garantire come con lo scanner il riconoscimento automatico dei valori di saldatura. Le due saldatrici trovano impiego in quei cantieri dove i medi e gradi diametri sono una costante.

Elektra Top si pone al vertice della linea e vanta un campo di lavoro estremo: da 20 a 1600 mm. La saldatrice, è il frutto di una fusione di peculiarità fra Elektra 1000 ed Elektra Light: potenza e leggerezza. Ecco che in poco più di 13 kg di peso, e grazie ad una nuova tecnologia, Elektra Top diventa la saldatrice da “prestazioni pure” in grado di saldare in continuo (senza l’attesa di eventuali tempi tecnici di raffreddamento della saldatrice) anche manicotti dai grandi diametri.

Abbiamo visto come cinque saldatrici, frutto di una continua ricerca e sviluppo, di esperienza e innovazione portino ad offrire al cliente sempre un prodotto affidabile, funzionale, preciso: un prodotto con dentro tutto il DNA RITMO.


Leggi anche

Di fronte alla sfida imposta dai cambiamenti climatici e dalla trasformazione sempre più veloce delle città, la tecnologia e la digitalizzazione svolgeranno un ruolo centrale. Negli interventi istituzionali gli specialisti di enti e utilities mostreranno come le nuove tecnologie siano indispensabili per garantire la continuità dei servizi erogati, riprogettarli e migliorarne la gestione e la qualità in funzione delle nuove esigenze e in un’ottica di sostenibilità ambientale, anche grazie a una più efficiente e capillare raccolta dati….

Leggi tutto…

Cloud, Internet of Things, intelligenza artificiale: sono i driver dell’innovazione sui quali collaboreranno le due realtà per sviluppare insieme nuove soluzioni per migliorare e rendere sempre più evoluta e intelligente la gestione delle reti energetiche. A siglare l’accordo di collaborazione, Satya Nadella, CEO di Microsoft, e Marco Alverà, amministratore delegato di Snam…

Leggi tutto…

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più……

Leggi tutto…

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più……

Leggi tutto…

Servizi a Rete TOUR 2019, 26-27 Giugno 2019 | Bologna, Spazio HERA

Durante la quinta edizione, dedicata al tema della “Digital transformation e le utility alla guida del cambiamento urbano”, esperti provenienti da tutta Italia si daranno appuntamento a Bologna in “casa HERA” per confrontarsi sul tema della gestione delle reti del sottosuolo e per mettere a fattor comune le proprie esperienze e progetti. Questo uno degli interventi in programma.
Scopri di più……

Leggi tutto…