Engie è il nuovo gestore dell’illuminazione di Latina

È Engie il nuovo gestore del servizio di illuminazione pubblica di Latina. La multinazionale franco-belga si è aggiudicata la convenzione Consip, la centrale acquisti della pubblica amministrazione, alla quale il Comune aveva aderito.

In base alla convenzione il nuovo gestore fornirà il servizio per i prossimi 9 anni, a un costo complessivo di circa 9,5 milioni di euro, investendo inoltre nella riqualificazione dei circa 14.000 punti luce presenti in città.
Questi saranno convertiti in impianti a led, garantendo un risparmio per le casse comunali di circa il 60% rispetto alla spesa attuale, oltre al miglioramento dell’efficienza energetica dell’intera rete, grazie alla riduzione dei consumi e all’utilizzo di tecnologia a ridotto impatto ambientale.
Ma l’obiettivo della società è di andare ancora oltre. «Oltre alla sostituzione delle lampade e agli interventi di efficientamento energetico, che contiamo di completare entro il primo anno dei nove previsti dall’appalto – ha infatti spiegato Riccardo Braca, sales manager di Engie – si realizzeranno lavori per l’adeguamento normativo degli impianti e la messa in sicurezza delle strutture di supporto dei punti luce».


Leggi anche

La società ha attivato il nuovo impianto in media tensione realizzato per migliorare e stabilizzare la distribuzione elettrica nella fascia jonica della provincia di Reggio Calabria. Telecontrollato dal Centro operativo di Catanzaro e collegato alla rete elettrica attraverso 7 nuove linee di media tensione, lunghe in totale circa 7 km, è stato realizzato con un investimento di 900.000 euro…

Leggi tutto…

Circa 4 milioni di euro per rendere l’infrastruttura elettrica più efficiente, smart e sostenibile. È il programma di attività appena lanciato dal gestore della rete di distribuzione nei comuni delle Alpi vicentine, che prevede la rimozione di circa 300 tralicci, l’interramento di 30 km di linee elettriche aree di media tensione e l’installazione di sistemi intelligenti di telecontrollo e telegestione in più di 150 cabine elettriche secondarie…

Leggi tutto…

Posato e già in funzione il nuovo cavo interrato a 132.000 volt della lunghezza di 14 chilometri, dei quali 10 sottomarini, a servizio della città. Già avviati i lavori anche per il secondo tratto la cui conclusione è prevista entro fine anno. L’opera, che ha come obiettivo rendere la rete elettrica più sicura e sostenibile, eliminando la vecchia linea aerea, ha richiesto un investimento complessivo di 55 milioni di euro …

Leggi tutto…

Il gestore della rete elettrica nazionale ha concluso l’ammodernamento della stazione elettrica di Benevento 3 ed entro il prossimo novembre prevede la demolizione di 27 tralicci dell’elettrodotto Benevento II – Foggia, opere che rientrano nel progetto di riassetto dell’infrastruttura elettrica dell’area. In questo ambito ha avviato anche un intervento di ingegneria urbana, colorando di verde i sostegni elettrici per armonizzarli al territorio

Leggi tutto…

La giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per l’ammodernamento dell’illuminazione cittadina, che prevede la sostituzione dei vecchi impianti con nuovi sistemi a led. I lavori interesseranno le aree nord e sud della città e saranno completati entro la fine dell’anno, con un investimento di 2,2 milioni di euro, finanziato con fondi europei Pon Metro

Leggi tutto…