Engie Italia completa l’acquisizione della rete di Cinisello Balsamo

Il sistema di teleriscaldamento a servizio di Cinisello Balsamo, in provincia di Milano, ora è tutto di proprietà di Engie Italia. La società ha infatti acquisito la partecipazione residua di Giemme Gestione Multiservice, il precedente gestore della rete.

Attualmente, la rete di teleriscaldamento di Cinisello serve 18.000 abitanti, fornendo circa 50 GWh termici all’anno, e garantisce alla città una riduzione di oltre il 25% delle emissioni di agenti inquinanti (CO2 e NOx) rispetto ai sistemi di riscaldamento tradizionali, favorendo così il miglioramento della qualità dell’aria in città a beneficio dell’intera comunità. Nei piani di Engie c’è la volontà di estendere la rete, alla quale sono attualmente allacciati oltre 130 condomini, a tutto il territorio comunale. Una scelta che guarda all’ambiente e si pone in linea con il contributo alla decarbonizzazione dei territori che è tra le mission della società.

«Il teleriscaldamento rappresenta un elemento cardine nella strategia del gruppo. Vogliamo guidare la transizione a zero emissioni di CO2 e accompagnare comunità e aziende nella loro transizione. In quest’ottica tecnologie e innovazioni giocano un ruolo fondamentale – ha commentato Matthieu Bonvoisin, direttore teleriscaldamento e cogenerazione Engie Italia -. Il teleriscaldamento rappresenta una soluzione all’avanguardia, in grado di rendere le città più sostenibili ed efficienti con effetti positivi sull’ambiente e quindi sulla vita delle persone».


Leggi anche

La multiutility che gestisce il servizio idrico nei comuni del bacino del Brenta ha dato il via all’estensione della rete di distribuzione nelle aree di 7 comuni che ancora ne sono privi e che sono approvvigionate da pozzi privati. L’intervento prevede la posa di 4 chilometri di condotte, per una spesa di un milione di euro, e ha come obiettivo garantire sicurezza igienica alle utenze e la tutela della falda…

Leggi tutto…

Grazie alla collaborazione con Energy Way, il depuratore cittadino è stato dotato di un sistema all’avanguardia, unico in Italia, che utilizza la logica predittiva per contenere ulteriormente i consumi energetici e migliorare la qualità dell’acqua in uscita. Primo frutto di un progetto che applica le nuove tecnologie dei big data, machine learning e intelligenza artificiale alle attività del ciclo idrico e che potrà essere esteso ad altri impianti…

Leggi tutto…

L’Azienda RITMO S.P.A. fondata nel 1979 da Renzo Bortoli, ha offerto agli oltre 100 dipendenti una serata di festa con una cena all’aperto, musica e cabaret. Una cornice incantevole per una foto ricordo, ma soprattutto per gioire e ricordare tanti aneddoti. …

Leggi tutto…

Comunicato stampa – I cittadini di Cava Manara potranno presto beneficiare di un significativo miglioramento della qualità dell’acqua che arriva nelle loro case. E’ infatti imminente l’entrata in esercizio della nuova vasca di compenso realizzata a supporto dell’impianto di potabilizzazione comunale. …

Leggi tutto…

La società, che gestisce la distribuzione gas in una ventina di comuni tra Campania e Basilicata, ha completato lo sviluppo di una rete che consentirà di portare il servizio nelle due località montane in provincia di Salerno. La rete, cofinanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico, si sviluppa per oltre 22 chilometri e a breve sarà completata delle ultime diramazioni…

Leggi tutto…