Giornata tecnica Mantova

 

26 Maggio 2016
MANTOVA
Soluzioni innovative per il controllo, l’efficienza energetica e
la riduzione delle perdite nelle reti idriche

 

PROGRAMMA ISCRIVITI
Crediti Formativi Professionali richiesti a
Ordine Ingegneri Mantova  Ordine Architetti Mantova   Collegio Geometri Mantova
Con il Patrocinio di
Gruppo Italiano Idraulica

Leggi anche

La ricerca delle perdite idriche, la loro conoscenza e la riduzione delle stesse è uno dei principali obiettivi di un gestore del servizio idrico. Un elemento fondamentale è il monitoraggio delle reti nelle sue varie componenti. Oggi sono molto diffusi i contatori elettronici che tengono sotto controllo i consumi dell’utente, ci sono sistemi per il monitoraggio dei distretti, delle adduzioni e per fare il bilancio idrico di una determinata area. …

Leggi tutto…

È quanto prevede il piano di investimenti 2020-2023, approvato alla fine dello scorso anno dall’Assemblea dei Soci del gestore del ciclo idrico della provincia di Cremona. Gli investimenti riguarderanno tutte le aree del sistema idrico in tutto il territorio provinciale: il 28% verrà utilizzato per la depurazione, il 32% nell’acquedotto, il 33% nella fognatura e il 7% in investimenti generali. …

Leggi tutto…

AcegasApsAmga, Acquedotto del Carso, Acquedotto Poiana, CAFC, Hydrogea, Irisacqua e LTA – i sette gestori idrici della regione Friuli-Venezia Giulia – si sono costituiti in un raggruppamento temporaneo d’impresa per lavorare a un programma di opere funzionali a interconnettere le loro reti. L’obiettivo è di garantire la sicurezza nell’approvvigionamento idrico ai territori alla luce delle sfide generate dai cambiamenti climatici. …

Leggi tutto…

L’intervento sarà completato entro la fine dell’anno e consentirà agli oltre 400 abitanti della frazione di Massa Macinaia del comune lucchese di fruire di un sistema di scarico e raccolta dei reflui. Reflui che saranno convogliati al depuratore, riducendo gli scarichi diretti nel reticolo idraulico secondario. I lavori, suddivisi in tre fasi, hanno visto la posa di oltre 2 chilometri di nuove condotte, con un investimento complessivo di 1,9 milioni di euro. …

Leggi tutto…

Le risorse verranno utilizzate dai 12 gestori veneti raccolti nel consorzio per nuovi interventi finalizzati a potenziare le reti idriche, ad estendere quelle fognarie, a costruire nuovi depuratori e a migliorare il trattamento dei reflui. Un impegno in continuità con quello degli ultimi anni: solo nei primi nove mesi di quest’anno gli investimenti hanno toccato i 145 milioni di euro, mentre sono stati pari a 459 milioni nel 2019….

Leggi tutto…