Giornata tecnica Mantova

 

26 Maggio 2016
MANTOVA
Soluzioni innovative per il controllo, l’efficienza energetica e
la riduzione delle perdite nelle reti idriche

 

PROGRAMMA ISCRIVITI
Crediti Formativi Professionali richiesti a
Ordine Ingegneri Mantova  Ordine Architetti Mantova   Collegio Geometri Mantova
Con il Patrocinio di
Gruppo Italiano Idraulica

Leggi anche

È quanto contenuto nel Piano industriale, presentato ai comuni soci dal presidente dell’azienda, Vincenzo Colle. Le risorse andranno a finanziare principalmente interventi nel campo della depurazione, ma il 40% è destinato alla manutenzione delle reti idriche. Previste azioni anche per il contenimento dei costi di gestione che garantiranno risparmi per 3,5 milioni di euro l’anno …

Leggi tutto…

I lavori, del valore di 2 milioni di euro, riguardano il potenziamento dell’impianto, la cui capacità di trattamento sarà portata a 9.730 abitanti equivalenti. L’intervento fa parte del piano di ammodernamento della depurazione della provincia di Foggia, dove l’azienda ha investito negli ultimi tre anni oltre 17 milioni e ha in programma opere al 2021 per oltre 33 milioni …

Leggi tutto…

L’azienda sostituirà le tre adduttrici sul Ponte Mussolini, che garantiscono l’approvvigionamento idrico di Grosseto, con sette nuove condotte che saranno posate sotto l’alveo del fiume. L’intervento, dal costo complessivo di 1,2 milioni di euro, sarà effettuato con la tecnica della trivellazione orizzontale controllata e metterà al riparo le condotte da eventuali ondate di piena …

Leggi tutto…

La conferenza dei servizi ha approvato il progetto per la posa di una nuova tratta della rete che fornisce acqua potabile alla cittadina e alcuni comuni limitrofi. Il nuovo acquedotto si estenderà per 15 chilometri e sarà realizzato con condotte in ghisa sferoidale che vanno a sostituire la vecchia infrastruttura, costruita negli anni Settanta e che ora presenta un notevole livello di dispersioni …

Leggi tutto…

Lo dice l’ultimo Censimento delle Acque per uso civile redatto dall’Istituto nazionale di statistiche che ha rilevato un incremento delle dispersioni pari al 41,4% del totale di acqua immessa, a fronte del 37,4% del 2012. Le maggiori criticità sono state riscontrate nelle isole e nel Centro-Sud, in particolare Basilicata, Sardegna, Lazio e Sicilia. Quasi invariato, invece, il volume complessivo di acqua prelevata, pari a 9,5 miliardi di metri cubi…

Leggi tutto…