Italgas Alghero Sardegna rete distribuzione gas

Il metano in Sardegna è realtà: in esercizio ad Alghero la prima rete di distribuzione

Il 3 agosto del 2020 è destinata a diventare una data storica per la Sardegna. In quel giorno infatti entra in funzione la prima rete di distribuzione del gas naturale a servizio dell’Isola.

La rete in questione è quella realizzata da Italgas ad Alghero (Sassari), per la precisione a entrare in esercizio è la parte di infrastruttura della Petraia, a ridosso del lungomare, un tratto dell’estensione di 6,5 chilometri. Tratto lungo il quale la società ha già realizzato oltre 250 predisposizioni di allaccio, in corrispondenza di altrettante richieste sottoscritte dai cittadini.

Ma non è questa l’unica buona notizia per gli abitanti dell’Isola. Italgas ha infatti anche inviato alle amministrazioni dei 36 comuni coinvolti l’inizio delle attività tecniche per la conversione al metano delle reti di distribuzione nei territori che ricadono nei Bacini 7, 9 e 22 attualmente alimentati con Gpl. Il piano delle conversioni messo a punto dall’azienda prevede che le operazioni siano completate tra questo e la prima metà del prossimo anno, con i lavori che si concentreranno nei mesi con un clima più mite.

«La Sardegna è l’esempio più efficace della nostra capacità di innovare e realizzare investimenti in tempi brevi – ha commentato l’amministratore di Italgas, Paolo Gallo -. Abbiamo completato il 65% dei 1.100 chilometri di rete complessiva e, dopo Alghero, un numero crescente di persone potranno usufruire degli importanti benefici che il metano garantisce, a cominciare dai risparmi in bolletta fino al 30%. Infatti, in questi mesi nei Bacini dove noi operiamo abbiamo già raccolto più di 35.000 richieste di allacciamento, a dimostrazione di una domanda in costante crescita e segno di un’esigenza che vogliamo soddisfare in tempi brevi».


Leggi anche

Centria ha concluso il primo lotto dei lavori per la metanizzazione di Porto Ercole. Posati di 5 chilometri di condotte che giungono fino alle porte del comune del grossetano, collegandosi alla rete di Orbetello. Questo primo tratto, dal costo di più di 670.000 euro, permetterà già di servire 130 utenze, mentre saranno ben 2000 quelle raggiunte dal servizio una volta concluso il secondo lotto con la realizzazione della rete di distribuzione per l’intero comune.

Leggi tutto…

Attivo il nuovo impianto di biogas realizzato da Acea Pinerlese presso il proprio Polo Ecologico di Pinerolo, con la società di ingegneria Hysytech. Un sistema all’avanguardia, in fase di brevetto internazionale, sia sotto il profilo tecnologico sia della sostenibilità ambientale, capace di trattare fino a 1500 Sm3/h di biogas e immettere fino a 900 Sm3/h di biometano nella rete gas nazionale. …

Leggi tutto…

Dopo l’apertura dei primi due cantieri, un nuovo intervento è pronto al via, che interesserà ben sette strade della città con la sostituzione di 1,9 chilometri di vecchie condotte. I lavori rientrano nel grande piano pluriennale di rinnovo delle reti messo a punto dall’azienda del Gruppo Hera con Unica Reti, la società proprietaria delle infrastrutture gas dei 30 comuni della provincia di Forlì-Cesena, che sarà realizzato con un investimento di circa 50 milioni di euro….

Leggi tutto…

Al via nelle prossime settimane i lavori che permetteranno di raggiungere con il servizio di distribuzione del metano la frazione Manfredonia del comune della provincia di Brindisi. Il progetto proseguirà anche nei prossimi due anni, quando partirà la seconda fase delle opere, che porteranno la rete nelle frazioni di Torretta e Palmitella. In totale saranno posati 16 chilometri di nuove condotte con un investimento di 1,6 milioni di euro …

Leggi tutto…

La società del Gruppo Italgas che gestisce 17 dei 38 bacini nei quali è suddivisa l’isola sta per avviare la campagna di sostituzione di 45.000 contatori tradizionali con i misuratori di ultima generazione. L’operazione interesserà le città di Cagliari, Sassari, Oristano e Nuoro, attualmente serviti ad aria propanata, e gli altri 36 comuni dei Bacini 7, 9 e 22, dove sono in corso le operazioni di conversione della fornitura da gpl a metano….

Leggi tutto…