Il Sistema Energetico Regionale: le reti nella città del futuro

Attilio Raimondi – Responsabile attuazione Piano Energetico Regionale della Regione Emilia-Romagna

In una città che si trasforma a ritmi sempre più veloci, a livello di edifici, di sistemi di mobilità e di servizi, le reti dovranno essere in grado di gestire flussi di energia multidirezionali, provenienti quasi esclusivamente da generazione da fonti rinnovabili e per farlo dovranno necessariamente dotarsi delle più evolute soluzioni e tecnologie di digitalizzazione delle informazioni.

 

Scopri il programma ed iscriviti cliccando qui

 


Leggi anche

La collaborazione ha l’obiettivo di promuovere la ricerca nel campo della sicurezza per accompagnare la transizione energetica in atto. Parte della partnership sarà focalizzata sulla sperimentazione di prototipi di Smart military district, distretti energetici intelligenti dove si può massimizzare l’efficienza, l’approvvigionamento da fonti sostenibili, l’autoconsumo e la gestione dei flussi energetici in tempo reale in un ambiente totalmente sicuro…

Leggi tutto…

I due gruppi hanno sottoscritto un term sheet per il riassetto delle attività di distribuzione gas e lo sviluppo di una società di commercializzazione dell’energia nei territori di Veneto, Friuli e Lombardia. Grazie a questa operazione, Ascopiave cresce nella distribuzione gas, diventando il primo operatore del Nord-Est, mentre Hera supera il target dei 3 milioni di clienti energy…

Leggi tutto…

La società ha completato il Pan, Puglia active network, il grande progetto per rendere smart la rete di distribuzione pugliese. Avviato nel 2014 con un investimento di 170 milioni di euro cofinanziato al 50% dalla Commissione europea, il programma ha reso l’infrastruttura regionale intelligente e flessibile: oggi è pronta ad accogliere l’energia prodotta da oltre 44.000 impianti rinnovabili e dispone di una rete per la ricarica dei veicoli elettrici …

Leggi tutto…

Entra nella fase operativa il Cluster tecnologico nazionale “Energia”, che riunisce 72 realtà, tra imprese università, centri di ricerca ed enti territoriali, con l’obiettivo di sviluppare nuove soluzioni per il sistema energetico nazionale. Smart grid e sistemi di accumulo da una parte e produzione di elettricità ed energia termica con il solare a concentrazione dall’altra, i primi due progetti-pilota avviati…

Leggi tutto…

Il piano per la mobilità elettrica è stato presentato nel corso dell’Innovation Day organizzato dalla multiutility capitolina. Prevede la realizzazione di oltre 2.000 colonnine di ricarica entro il 2022, delle quali le prime 50 da installare entro quest’anno. Presentate anche le auto elettriche e le nuove soluzioni tecnologiche implementate per la gestione intelligente delle infrastrutture…

Leggi tutto…