Ireti acquisisce il 100% di Busseto Servizi

Ireti si estende in Emilia Romagna. La società, che gestisce le attività di distribuzione di energia elettrica, gas e acqua di Gruppo Iren, ha acquisito il 100% delle quote societarie di Busseto Servizi, gestore del servizio di distribuzione del gas metano nel territorio di Busseto, in provincia di Parma.

La sigla del contratto di trasferimento della proprietà tra Ireti e il Comune di Busseto è l’atto conclusivo di un iter avviato lo scorso luglio quando l’ente aveva bandito una gara per l’acquisizione della sua controllata. Ad aggiudicarsi l’asta pubblica, il cui risultato è stato reso noto a metà dello scorso dicembre, è stata Ireti, con un’offerta di circa 4,1 milioni di euro contro una base d’asta di 3,9 milioni di euro.

Per Iren l’operazione ha una grande rilevanza sotto l’aspetto industriale. Busseto Servizi gestisce una rete gas che si estende per oltre 90 km e che conta 3.059 punti di riconsegna. Ma soprattutto l’infrastruttura è situata in uno dei principali Atem, quello di Parma, di riferimento per il Gruppo di cui Ireti detiene, dopo l’acquisizione, il 77% della rete.

Le condizioni contrattuali prevedono il mantenimento in servizio del personale attualmente dipendente di Busseto Servizi, la conservazione di una sede operativa nel centro storico di Busseto, il mantenimento delle condizioni di contratto fino alla prossima gara d’ambito e l’impegno per Iren a non cedere le quote della società per i successivi 2 anni.


Leggi anche

Entrato in esercizio il cogeneratore che produce energia termica ed elettrica dal biogas generato dal trattamento dei fanghi di depurazione. L’energia ottenuta dall’impianto, che ha una potenza termica di 528 KWT e una potenza elettrica di 404 KWE, viene poi interamente utilizzata per alimentare il processo dei reflui, abbattendo i costi energetici dell’azienda…

Leggi tutto…

I consigli di amministrazione delle due realtà hanno approvato il progetto di fusione che vedrà l’incorporazione in Ascopiave della società che gestisce la distribuzione gas in 32 comuni della provincia di Bergamo. L’operazione, che sarà conclusa entro il primo semestre di quest’anno, consolida la presenza del Gruppo Ascopiave in Lombardia …

Leggi tutto…

L’infrastruttura, che si estende per 75 chilometri, consentirà di fornire il servizio di distribuzione gas a oltre 35.000 cittadini della fascia jonica della provincia di Messina. Progettata e realizzata da Fin Consorzio, è stata voluta da un raggruppamento che comprende 14 comuni dell’area che per la sua realizzazione hanno investito oltre 120 milioni di euro…

Leggi tutto…

Le opere, da tanto attese, saranno concluse entro marzo e interessano le frazioni di San Ginese di Compito e Castelvecchio di Compito del comune in provincia di Lucca. Nel primo caso l’azienda poserà circa 3,5 chilometri di nuove condotte, con un investimento di 700.000 euro, nel secondo 2,5 chilometri di nuove tubazioni con un investimento di 300.000 euro…

Leggi tutto…

Dopo Ies Biogas, azienda di Pordenone specializzata nella costruzione di impianti per la produzione di biometano, la società, attraverso la controllata Snam4Mobility, ha acquisito Enersi Sicilia, proprietaria di un’autorizzazione per realizzare un impianto di produzione del gas green nell’isola. Un ulteriore passo nella strategia che vuole fare di Snam un acceleratore di sviluppo per la filiera di questo gas…

Leggi tutto…