Italgas estende la rete di distribuzione di Imperia

Hanno preso il via i lavori di Italgas per l’estensione della rete di distribuzione del metano di Imperia. L’intervento riguarda nello specifico le frazioni di Moltedo e Montegrazie, attualmente alimentate a GPL, e garantirà ai residenti un risparmio in bolletta di circa il 20%, calcolato in confronto a un’utenza alimentata a GPL, oltre a una maggiore sicurezza di continuità del servizio, grazie al collegamento diretto con la rete nazionale e regionale di trasporto del metano.

Per la metanizzazione delle due frazioni verranno posate circa 9.300 metri di condotte e sarà effettuata la sostituzione dell’alimentazione da GPL a gas naturale della rete già esistente. Contestualmente agli allacci, inoltre, verranno anche installati misuratori intelligenti alle utenze. Le circa 260 utenze attualmente servite nelle due frazioni e le nuove che si andranno ad aggiungere saranno così stabilmente approvvigionate con una fonte energetica sicura, economica e sostenibile.

Ma non solo. Italgas si è detta disponibile a realizzare altre opere nella città e, insieme all’amministrazione comunale, sta valutando altre estensioni da portare avanti tra questo e il prossimo anno. Opere che rientrano nell’ambito delle attività di sviluppo, rinnovamento e miglioramento delle reti per le quali la società ha previsto a livello nazionale un investimento di 2 miliardi di euro nel piano industriale 2018-2024. Un impegno che prevede anche l’estensione dell’infrastruttura con la realizzazione di nuove connessioni, lo sviluppo dell’efficienza energetica e la digitalizzazione delle reti.


Leggi anche

L’accordo, siglato con la maggiore utility energetica del mondo, a margine della visita del presidente del Consiglio Giuseppe Conte al primo ministro cinese Li Keqiang, riguarda lo sviluppo di possibili iniziative congiunte nella distribuzione gas e lo scambio di competenze e conoscenze. Prevista anche la promozione in Cina delle aziende italiane più innovative nel settore …

Leggi tutto…

Al centro dell’accordo la realizzazione di progetti pilota che prevedono l’impiego della tecnologia Power to Gas (P2G), un processo innovativo messo a punto da ENEA, che consente di produrre gas alternativi, come il metano sintetico e idrogeno, con l’energia elettrica generata in surplus da fonti rinnovabili. Gas che possono essere stoccati e distribuiti nelle reti gas esistenti…

Leggi tutto…

La società gestirà il servizio per i prossimi 12 anni nei 48 comuni dell’Ambito, per un totale di 190.000 utenze finali. Italgas si è aggiudicata la gara con un’offerta che prevede 200 milioni di investimenti destinati all’estensione delle reti nelle aree non ancora raggiunte dal servizio, al potenziamento e digitalizzazione delle infrastrutture e al miglioramento della qualità e sicurezza …

Leggi tutto…

Dopo aver acquisito, lo scorso dicembre, il 60% del capitale azionario della società da CPL Concordia, Italgas ne completa l’acquisizione rilevando anche il restante 40% per circa 21 milioni di euro. Un’operazione strategica per rafforzarsi ulteriormente nel Sud Italia dove Egn conta complessivamente 37 concessioni per la distribuzione gas tra Sicilia, Calabria e Campania…

Leggi tutto…

La società di distribuzione gas del Gruppo Ascopiave avvierà a breve i nuovi cantieri per la posa di oltre 8 chilometri di condotte nel territorio del comune della provincia di Treviso. I lavori, per un costo di un milione di euro, verranno portati avanti da più squadre in contemporanea in modo da avere il nuovo tratto di infrastruttura pronto entro sette mesi. …

Leggi tutto…