13-min


Leggi anche

Un piano imponente quello portato avanti dalla società dopo la crisi idrica che alla fine dello scorso anno ha provocato la sospensione dell’erogazione dell’acqua potabile in 8 comuni rodigini. Opere che comprendono il potenziamento della centrale di Boara Polesine, mentre sul fronte degli approvvigionamenti si punta a rifornire il Polesine con acqua pedemontana e a potenziare le centrali sull’Adige. …

Leggi tutto…

Approvato dall’Assemblea dei soci il nuovo piano degli investimenti 2019-2023 del gestore idrico dei comuni della Città Metropolitana di Milano. Prevede l’impiego di oltre 100 milioni di euro all’anno, destinati principalmente a progetti di efficientamento dei consumi energetici e alla riduzione del consumo di acqua, allo sviluppo di obiettivi di economia circolare e a incrementare ulteriormente la sostenibilità ambientale dei processi industriali…

Leggi tutto…

Dopo che il Parlamento finlandese ha approvato una legge che vieta l’utilizzo del carbone per la generazione di energia, diverse sono le ipotesi allo studio per trovare alternative al combustibile fossile, che attualmente garantisce oltre il 50% dell’energia termica distribuita dalla rete cittadina. Dalle biomasse alla geotermia, al recupero di calore prodotto dai data center…

Leggi tutto…