Le tecnologie del telecontrollo per la Smart Water

Antonio Allocca – Rappresentante Task Force Acqua, Gruppo Telecontrollo di ANIE Automazione

Il dominio di competenza tecnologica trasversale e multidisciplinare dei sistemi di telecontrollo ne proietta l’evoluzione in settori sempre nuovi e con contributi innovativi.

“Telecontrollo” identifica, in un termine specifico e consolidato, non solo un’importante esperienza tecnologica ed applicativa che viene da lontano, ma anche l’apertura e l’utilizzo delle tecnologie di punta del mondo OT ed IT, quali ad esempio IoT e Cloud Computing.

 

Scopri il programma ed iscriviti cliccando qui

 


Leggi anche

Benché il processo di saldatura ad elettrofusione, per grandi e piccoli raccordi, si basi sullo stesso principio, dobbiamo riconoscere che gestire un manicotto di diametro 63 mm non è come gestirne uno di diametro 1.000 mm o più……

Leggi tutto…

Il gestore della rete gas nazionale ha ottenuto un finanziamento di 25 milioni di euro dalla Banca europea per gli investimenti per alcuni progetti nel campo della mobilità sostenibile a gas e biometano. Le risorse serviranno a realizzare 101 stazioni di rifornimento di gas naturale compresso e 9 di gas liquefatto e compresso in tutta Italia…

Leggi tutto…

L’AD Paolo Gallo ha presentato il nuovo Piano 2019-2025. Quattro i pilastri fondanti: sviluppo e ammodernamento della rete; digitalizzazione; sviluppo della rete di distribuzione gas in Sardegna; estensione della rete e del numero di utenze con l’acquisizione di altre realtà, in attesa che partano le gare per le concessioni …

Leggi tutto…

Entra nella fase operativa il Cluster tecnologico nazionale “Energia”, che riunisce 72 realtà, tra imprese università, centri di ricerca ed enti territoriali, con l’obiettivo di sviluppare nuove soluzioni per il sistema energetico nazionale. Smart grid e sistemi di accumulo da una parte e produzione di elettricità ed energia termica con il solare a concentrazione dall’altra, i primi due progetti-pilota avviati…

Leggi tutto…

Di fronte alla sfida imposta dai cambiamenti climatici e dalla trasformazione sempre più veloce delle città, la tecnologia e la digitalizzazione svolgeranno un ruolo centrale. Negli interventi istituzionali gli specialisti di enti e utilities mostreranno come le nuove tecnologie siano indispensabili per garantire la continuità dei servizi erogati, riprogettarli e migliorarne la gestione e la qualità in funzione delle nuove esigenze e in un’ottica di sostenibilità ambientale, anche grazie a una più efficiente e capillare raccolta dati….

Leggi tutto…