Marco Alverà è il nuovo presidente di Snam Rete Gas


Snam ha reso noto che l’assemblea degli azionisti della società controllata Snam Rete Gas ha nominato Marco Alverà Presidente in sostituzione di Carlo Malacarne, il quale ha rassegnato le proprie dimissioni con decorrenza dalla conclusione dell’assemblea stessa.
Marco Alverà è Direttore Generale di Snam dal gennaio di quest’anno.
Il Consiglio di Amministrazione di Snam Rete Gas ringrazia il Presidente uscente, Carlo Malacarne, per la preziosa collaborazione e i risultati conseguiti dalla Società nel corso degli anni.
Snam informa che gli organi sociali in scadenza delle proprie società controllate Italgas, Stogit e Gnl Italia sono stati confermati nella loro composizione uscente.
Per effetto delle assemblee degli azionisti e dei Consigli di Amministrazione di ciascuna società, sono stati confermati: Marco Reggiani e Luca Schieppati, rispettivamente, Presidente e Amministratore delegato di Italgas; Antonio Paccioretti e Paolo Luigi Bacchetta, nell’ordine, Presidente e Amministratore delegato di Stogit; Marco Galletti, Presidente e Amministratore Delegato di Gnl Italia.

Marco Alverà


Leggi anche

Il consorzio composto con la spagnola Enagás e la belga Fluxy e capitanato dalla società italiana ha completato l’acquisizione del 66% di Desfa, l’operatore greco delle infrastrutture del gas naturale, proprietario di 1.500 km di rete in alta pressione e di un terminale di rigassificazione. Il costo dell’operazione è di 535 milioni di euro…

Leggi tutto…

Prosegue l’espansione per linee esterne della società, principale operatore della distribuzione gas, che ha sottoscritto un accordo vincolante per l’acquisto dal consorzio Conscoop di partecipazioni e rami di azienda. L’operazione, del valore di 68,6 milioni di euro, comprende 19 concessioni per la distribuzione gas in altrettanti comuni di Lazio, Campania, Basilicata, Calabria e Sardegna…

Leggi tutto…

Approvato dal consiglio di amministrazione il Piano industriale al 2023 della multiutility del Nord della Lombardia. Gli investimenti, pari a 568 milioni, saranno concentrati nella business unit Reti, per puntare soprattutto alle prossime gare sulla distribuzione del gas. Il documento prevede ricavi intorno al mezzo miliardo alla fine del periodo …

Leggi tutto…

Annunciata a giugno, l’operazione riguarda l’acquisizione da Cpl Concordia del 60% European Gas Network, alla quale fanno capo indirettamente 37 concessioni in Sicilia, Calabria e Campania, e del 100% di Fontenergia, concessionaria della distribuzione nel Bacino 22 della regione Sardegna, e di Naturgas, attiva a San Giuseppe Vesuviano (Napoli)…

Leggi tutto…

La società del gruppo Gas Plus, quarto produttore nazionale di gas, si è aggiudicata la gara bandita dal Comune per la vendita di Rete Gas Fidenza, la municipalizzata che si occupa della distribuzione gas nella cittadina e proprietaria della rete. Gp Infrastrutture ha vinto il bando con un’offerta di 14 milioni di euro, accompagnata da un programma di espansione dell’infrastruttura …

Leggi tutto…