ORTOMAT-MTC: missione ZEROWATERLOSS

Approfondimenti da Servizi a Rete TOUR 2021


vonRoll
costruisce da 200 anni sistemi affidabili per l’approvvigionamento idrico. Oggigiorno indirizziamo la nostra attenzione sulla visione ZEROWATERLOSS. I nostri prodotti e servizi sono vincolati a questo obiettivo.

Contribuisce a questo principio in particolare il sistema di localizzazione delle perdite idriche ORTOMAT.

Negli ultimi anni abbiamo continuato a sviluppare costantemente questo sistema e abbiamo convogliato le esperienze derivanti dall’impiego di oltre 50’000 punti di misurazione nello sviluppo di ORTOMATMTC.

ORTOMAT-MTC è il più potente datalogger a livello mondiale e da subito la tecnologia di correlazione vonRoll è stata equipaggiata con questo sistema. In questo modo vengono individuate con precisione perdite anche nelle condizioni più difficili, su condotte dell’acqua potabile come su condotte per il teleriscaldamento, in ambito industriale e in edifici.

I dati vengono visualizzati su INFRAPORT e le perdite e altri eventi rilevanti vengono rappresentati e segnalati in tempo reale.

In questo contesto ORTOMAT-MTC è più di un prodotto tecnologico high-end. Fa parte della fornitura anche la collaborazione con gli specialisti in localizzazione perdite vonRoll. I nostri team altamente qualificati lavorano per comuni e grandi centri urbani, installano sistemi per la sicurezza nell’approvvigionamento negli aeroporti e negli impianti industriali, individuano perdite su condotte nei deserti in Arabia e al Circolo Polare. I migliori specialisti offrono il loro supporto per:

  • la pianificazione
  • l’installazione
  • la valutazione dei progetti
  • il monitoraggio dei sistemi

In questo modo l’obiettivo ZEROWATERLOSS diventa realtà ovunque e a livello mondiale.

 

Sorveglianza perdite costante per condotte interrate di acqua potabile

Il sistema di sorveglianza perdite ORTOMAT-MTC, grazie ad una tecnologia all’avanguardia e a diverse tecniche di rilevamento, consente di rilevare punti di perdita d’acqua sin dalle fasi iniziali. Il sistema consente di verificare o sorvegliare la presenza di punti di perdita in condotte idriche sotto pressione, in modo rapido ed efficiente, in maniera costante o temporanea. La tecnologia di correlazione consente di localizzare con grande precisione un punto di perdita fra due rilevatori. Come già con l’apprezzato sistema ORTOMAT, l’utente ottiene informazioni semplici ed agevolmente interpretabili sulla perdita. I dati di misura vengono trasmessi in modo completamente automatico e sono disponibili online.

 

Metodi d’installazione

I rilevatori acustici vengono montati mediante un apposito adattatore magnetico, all’interno di pozzetti con saracinesche, di idranti o direttamente sulla condotta idrica. Una possibilità d’installazione particolarmente pratica è rappresentata dagli idranti della ditta vonRoll hydro. Tali apparecchi, dotati di robusto alloggiamento con classe di protezione IP68, sono concepiti per le più gravose condizioni d’impiego. Le dimensioni contenute e la struttura a due elementi (sensore separato) consentono d’installare gli apparecchi in modo semplice e rapido nella rete di condotte. Ciascun punto di collegamento meccanico alla rete di condotte è utilizzabile come punto di misura.

 

Principio di misura

ORTOMAT-MTC rileva costantemente (24 ore su 24) la struttura acustica sul punto di misura. In particolare, vengono controllati i periodi del giorno dal minore consumo d’acqua (misurazione principale). L’apparecchio, grazie al sensore di vibrazione ad alta sensibilità, registra anche i più impercettibili rumori di perdita. Oltre ai livelli di emissione acustica, per localizzare con precisione eventuali punti di perdita, vengono registrati anche file audio correlabili. Come funzione avanzata, l’apparecchio offre inoltre una soluzione di sorveglianza HydroALERT, per rilevare rapidamente eventuali prelievi d’acqua dagli idranti.

 

Analisi dei dati

Per visualizzare e gestire i dati di misura, non occorre installare alcun software a livello locale: grazie all’applicazione web HYDROPORT, le informazioni del sistema sono costantemente disponibili online. Con grande mobilità e indipendenza, gli utenti possono effettuare il login in HYDROPORT tramite un web browser ed accedere al loro sistema. I luoghi e le condizioni degli apparecchi installati sul campo sono documentati in intuitive visualizzazioni a mappa e ad elenco. Varie funzioni di stesura relazioni e diverse interfacce (GIS) rappresentano i risultati delle indagini quotidiane.

 

Trasmissione dati

Il data logger offre una comunicazione completamente automatizzata con il web server; i nuovi punti di perdita rilevati sono immediatamente segnalabili. Trattandosi di una soluzione all-in-one, non occorre installare ripetitori o reti wireless per la trasmissione dei dati di misura.

ORTOMAT-MTC può operare su reti di telefonia mobile già esistenti, se concepite per banda larga ed installate a regola d’arte. Non è più necessario smontare gli apparecchi dal punto d’installazione quando occorre riprogrammarli. Le impostazioni e gli aggiornamenti del firmware possono essere inviati dal server, a livello centralizzato, mediante programmazione over-the-air (OTA/FOTA). Tale concezione semplifica al massimo la manutenzione del sistema.

 

I vantaggi
  • Costante rilevamento precoce delle perdite, con funzione di correlazione ad alta risoluzione
  • Esclusiva sincronizzazione temporale dei singoli punti di misura, per una correlazione precisa
  • Punti di misura reciprocamente indipendenti, con comunicazione diretta al server
  • Analisi efficace, con risultati di misura facilmente interpretabili
  • Non occorrono interventi strutturali o meccanici in fase d’installazione
  • Possibilità d’esercizio senza ulteriori reti wireless o ripetitori
  • Batterie standard sostituibili
  • 2 versioni disponibili: con scheda SIM Chip o SIM integrata
  • Agevole espandibilità del sistema
  • Il sistema di sorveglianza perdite ORTOMAT è adottato su scala globale, collaudato in migliaia di impianti

 

Clicca qui per scaricare la doppia pagina di vonRoll hydro

 


Sei curioso di sapere cosa è successo al TOUR 2021? 


Leggi anche

10 i comuni della provincia di Arezzo interessati dai nuovi interventi finalizzati alla riduzione delle perdite idriche per un investimento che sfiora il mezzo milione di euro. Obiettivo che il gestore idrico sta perseguendo, innanzitutto, attraverso la distrettualizzazione delle infrastrutture di distribuzione e l’ottimizzazione delle pressioni delle reti…

Leggi tutto…

Un sistema di itinerari che, seguendo i percorsi delle acque, tra sorgenti, fiumi e ruscelli, borghi, paesaggi, permettono di scoprire il patrimonio ambientale e culturale del territorio. È il nuovo progetto di Uniacque per valorizzare la risorsa idrica e farne il perno anche di un turismo slow e sostenibile. Già mappati i due primi percorsi: il Cammino dei Fontanili e il Cammino Borlezza…

Leggi tutto…

Il gestore idrico del lodigiano ha candidato progetti per oltre 16 milioni, dei quali 7 già finanziati, al bando del Ministero delle Infrastrutture per accedere ai fondi del PNRR. I progetti, finalizzati a ridurre le perdite, coinvolgeranno 922 km di infrastruttura, equivalente al 65% delle tubazioni che distribuiscono acqua alla popolazione, puntando su digitalizzazione e monitoraggio delle reti …

Leggi tutto…

Efficientamento dei processi, sostenibilità ambientale ed elevate performance nel trattamento dei reflui. Hanno tutti questi obiettivi gli interventi di ammodernamento e potenziamento che il gestore idrico sta portando avanti sull’impianto degli Orti, realizzato negli anni Settanta. L’azienda ha già realizzato sul depuratore opere per quasi 6 milioni di euro, con importanti risultati, ma diversi lavori sono ancora in corso e altri in programma …

Leggi tutto…

Il progetto, firmato da Claudio Lucchin e Architetti Associati, mira a ripensare l’identità di un intero quartiere all’insegna della sostenibilità e dell’innovazione tecnologica…

Leggi tutto…