Partita la campagna Smart Metering di Acquedotto Pugliese

È partita dalle province di Brindisi e Taranto la campagna di Acquedotto Pugliese (AQP) per la sostituzione dei vecchi contatori con nuovi smart meter. Un progetto strategico che contribuirà alla trasformazione digitale della società, mettendo a disposizione di oltre 4 milioni di cittadini apparecchiature all’avanguardia.

Facilità di lettura, misura puntuale dei consumi e verifica in tempo reale di eventuali anomalie. Questi sono i vantaggi legati all’utilizzo dei dispositivi elettronici. Grazie alla tecnologia radio, permetteranno di effettuare la lettura a distanza, in modo da calcolare la fattura sulla base dei volumi effettivamente consumati da ogni utenza.

La campagna di sostituzione in questa sua prima fase prevede l’installazione di 240.000 smart meter presso le utenze delle due province. L’investimento è di circa 30 milioni di euro, spesa che comprende sia il costo dei misuratori sia dell’installazione. Successivamente, verrà estesa a tutta la regione per un totale di oltre un milione di misuratori installati.

Per quanto riguarda la tecnologia scelta dal gestore idrico pugliese, i nuovi contatori elettronici sono di tipo statico, con modulo radio integrato e con trasmissione in radiofrequenza:

  • sia per la telelettura in modalità walk-by, mediante tablet
  • sia in modalità a rete fissa con tecnologia IoT (Internet of Things) con protocollo LoRaWAN
Simeone di Cagno Abbrescia, Presidente di Acquedotto Pugliese

«Prosegue a pieno ritmo l’innovazione tecnologica di Acquedotto Pugliese che ha visto l’ingresso e l’implementazione di nuove piattaforme digitali e strumenti di ultima generazione per la gestione del servizio. Smart Metering è uno dei progetti più ambiziosi per AQP, una vera e propria sfida che accogliamo con grande entusiasmo nell’ottica di creare valore aggiunto a oltre 4 milioni di cittadini».

 

Iscriviti ora alla newsletter bimestrale
di Servizi a Rete per essere il primo a conoscere le attività

 


Leggi anche

Con l’acquisizione della partecipazione di maggioranza di FAST Spa, il Gruppo Pietro Fiorentini integra un’azienda attiva nei sistemi di automazione e controllo di processo per l’industria e per i servizi di produzione, gestione e distribuzione delle utilities, compiendo un passo decisivo nel consolidamento della leadership nei settori dello Smart Metering e delle Smart Grids….

Leggi tutto…

L’operazione di fusione per incorporazione di Teclab si inquadra nel processo di ridefinizione societaria di Fast Spa, ed è volta a semplificare la struttura al meglio valorizzando le sinergie operative, amministrative e societarie. Ne consegue anche un miglioramento dell’efficienza del reparto Ricerca e Sviluppo e una conseguente nuova posizione di rilievo sul mercato nel settore dello Smart Grids e Smart Metering. Una fusione che garantirà il raggiungimento di nuovi importanti traguardi a servizio delle Utilities e del settore dell’Automazione e Controllo di Processo….

Leggi tutto…

La ricerca delle perdite idriche, la loro conoscenza e la riduzione delle stesse è uno dei principali obiettivi di un gestore del servizio idrico. Un elemento fondamentale è il monitoraggio delle reti nelle sue varie componenti. Oggi sono molto diffusi i contatori elettronici che tengono sotto controllo i consumi dell’utente, ci sono sistemi per il monitoraggio dei distretti, delle adduzioni e per fare il bilancio idrico di una determinata area. …

Leggi tutto…

Siglato il contratto di servizio con l’amministrazione comunale che segna l’avvio della gestione gas di Italgas nel comune del salernitano. Italgas si è aggiudicata la gara per la concessione di 12 anni, con un’offerta che ha previsto, tra l’altro, 4 milioni di investimenti per estendere la rete di ulteriori 8 chilometri, consentendo di fruire del servizio ad altre 400 famiglie…

Leggi tutto…

Forte delle partnership industriali con Deutsche Telekom e Amazon Web Services, 1NCE propone connettività e servizi evoluti per applicazioni IoT. Una soluzione completa pensata per semplificare e abbattere i costi delle connessioni….

Leggi tutto…