Primi passi per il nuovo metanodotto Rimini-San Sepolcro di Snam


Muove i suoi primi concreti passi l’iter per la realizzazione del nuovo metanodotto Rimini-San Sepolcro, opera programmata da Snam per sostituire il vecchio collegamento tra le due città. Il ministero dello Sviluppo economico ha infatti pubblicato di avvio del procedimento per l’apposizione del vincolo preordinato all’esproprio dei terreni che saranno attraversati dall’opera situati in Emilia-Romagna e in Toscana.
Il nuovo gasdotto permetterà dunque di mandare in pensione la vecchia infrastruttura e la sua realizzazione risulta fondamentale per garantire nel tempo la qualità del servizio e la sicurezza energetica del paese, contribuendo in modo sostanziale ad accrescere la flessibilità nell’esercizio del sistema di trasporto di gas naturale tra le direttive Est – Ovest e viceversa.
Il progetto di Snam si articola in una serie di interventi, il principale dei quali riguarda la posa di una nuova condotta costituita da un primo tratto di tubazione DN 650 della lunghezza di 38,520 km e un successivo tratto di tubazione DN 750 della lunghezza di 37,095 km, per uno sviluppo complessivo di 75,615 km, rispetto ai 74,510 km del vecchio impianto. Inoltre, saranno rifatte anche 11 linee secondarie che fanno parte della rete regionale dei gasdotti. L’impiego delle moderne tecniche realizzative permetterà di superare aree geologicamente complesse e soggette a fenomeni di instabilità contribuendo così, con maggior efficienza, alla salvaguardia della sicurezza del trasporto.
Il percorso del nuovo gasdotto seguirà lo stesso corridoio individuato dalla condotta esistente, salvo alcune varianti e ottimizzazioni di tracciato, snodandosi attraverso le province di Rimini, dove interesserà oltre al capoluogo i territori dei comuni di Santarcangelo di Romagna, Verucchio, San Leo, Novafeltria, Talamello, Maiolo, Pennabilli, Sant’Agata Feltria, Casteldelci, e della provincia di Arezzo, attraversando i territori di Badia Tedalda, Pieve Santo Stefano e Sansepolcro.


Leggi anche

La società ha pubblicato il report di sostenibilità relativo al 2018, che testimonia i grandi progressi compiuti sul fronte ambientale, dell’efficienza della rete e della sicurezza sul lavoro. Calate di 154.800 le tonnellate CO2 emesse in atmosfera, e del 7,9% quelle di gas naturale rispetto al 2016. Dato quest’ultimo che ha permesso di fissare un nuovo target di riduzione del 25% delle emissioni di metano al 2025…

Leggi tutto…

A marzo il primo metro cubi di gas rinnovabile prodotto nell’impianto di trattamento dei rifiuti organici, realizzato a Foligno da Asja Ambiente Italia, è stato immesso nella rete di distribuzione gas di Valle Umbra Servizi. Costruito lo scorso anno, il sistema può trattare 53.500 tonnellate annue di rifiuti, producendo a regime a 4 milioni di metri cubi l’anno di combustibile green e 15.000 tonnellate di compost…

Leggi tutto…

La società, che gestisce la distribuzione gas in una ventina di comuni tra Campania e Basilicata, ha completato lo sviluppo di una rete che consentirà di portare il servizio nelle due località montane in provincia di Salerno. La rete, cofinanziata dal Ministero dello Sviluppo Economico, si sviluppa per oltre 22 chilometri e a breve sarà completata delle ultime diramazioni…

Leggi tutto…

Con l’uso sempre più frequente di tubazioni in polietilene di grande diametro, crescono le richieste di raccordi di presa di grande diametro. L’utilizzo di questi prodotti è indirizzato sia a sistemi operanti in pressione che a quelli a gravità. La famiglia dei prodotti PLASTITALIA che soddisfa queste richieste di mercato è già grande, ma è destinata a crescere ancora con nuovi prodotti in grado di garantire alte prestazioni….

Leggi tutto…

Avviata alla fine dello scorso anno, l’operazione, attiva dall’inizio di marzo, prevede l’integrazione delle attività di distribuzione gas di A Tutta Rete all’interno di Inrete e di quelle legate alla vendita di energia in Hera Comm. L’integrazione interessa circa 30.000 punti di riconsegna, per quanto riguarda il servizio di distribuzione gas, e oltre 25.000 clienti per la vendita di energia…

Leggi tutto…